AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 26 ottobre, quando lascerà il posto al numero 229. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po' di proverbi romaneschi: -Li mejo bocconi sò der coco - Fà del bene all'asini che ce ricevi i carci in panza - Ci va a dormi col culo che je rode, se sveja cor dito che je puzza - A l'omo de poco faje accenne er foco - Più la capoccia è vòta , più la lingua s'allunga - Acqua passatas non macina più - Daje eddaje pure li piccioni se fanno quaie - Li sordi so' come li dolori, chi cellà se li tiene - Fidate del ricco impoverito, non te fidà del povero arricchito ---

Rubrica: Cinema

Si alza il vento: una doppia lettura

Due nostre redattrici, inconsapevolmente, si sono soffermate sullo stesso film; vuol dire che suscita interesse e che vi hanno riscontrato entrambe un valore che supera una superficiale visione.
Non un confronto, ma due versioni per meglio capire.

Leggi tutto

Nel film, le emozioni dei personaggi
traspaiono attraverso piccoli gesti

Si alza il vento

di Federica Fasciolo

Si alza il vento

Leggi tutto

Sala Alda Merini - Spazio Oberdan - Provincia di Milano

Francois Truffaut

di Federica Fasciolo

Francois Truffaut

retrospettiva completa dedicata al regista e critico cinematografico francese scomparso 30 anni fa dopo aver realizzato 21 lungometraggi, alcuni memorabili, altri importanti, tutti belli.

Leggi tutto

Casa del cinema - Roma

Omaggio a Gigi Magni

una mostra e una rassegna cinematografica
per ricordare e celebrare un maestro

di Giuseppe Cocco

Omaggio a Gigi Magni

Oltre alla rassegna dei film, la Casa del Cinema ospita la mostra "Gigi Magni" - Epigrammi all'inchiostro di china", 300 opere, tra disegni inediti, foto e documenti

Leggi tutto

"Colpa delle stelle"...

...E dell'ultima parte del film

di Giada Gentili

Leggi tutto

Vari luoghi – Milano

Alfred Hitchcock Anni Venti
copie restaurate

di Federica Fasciolo

Alfred Hitchcock Anni Venti 
<br>copie restaurate

nove lungometraggi muti, opere importanti che ebbero un grande successo di pubblico e che prefigurano quello che sarebbe stato il lungo percorso cinematografico di Sir Alfred.

Leggi tutto

Dal nostro inviato
alla 71^ edizione del Festival Cinematografico di Venezia

Le dernier coup de marteau

Sfidare il proprio destino per essere liberi

di Margherita Lamesta

Le dernier coup de marteau

Leggi tutto

Dal nostro inviato
alla 71^ edizione del Festival Cinematografico di Venezia

Pasolini ultimo atto

Il film italiano di Abel Ferrara “Pasolini” in concorso

di Margherita Lamesta

Pasolini ultimo atto

A cinquant’anni esatti dall’uscita del suo film “Il Vangelo secondo Matteo”, Pier Paolo Pasolini riceve l’omaggio della 71^ edizione del Festiva di Arte cinematografica di Venezia.

Leggi tutto

Arance e martello

con la Z di Zoro

di Giada Gentili

Arance e martello

Leggi tutto

Cineteca nazionale – Roma

Fantafestival

Le eroine del cinema fantastico italiano
minirassegna di genere italiano anni' 70-'90

Fantafestival

Un programma un po' sui generis con dei titoli meno visti nelle varie rassegne di genere presentate in passato.

Leggi tutto

Into the Storm

Il potente tornado degli effetti speciali distrutto dall'assenza di una trama

di Giada Gentili

Leggi tutto

Mic – Museo Interattivo del Cinema - Milano

Buon compleanno Brigitte Bardot

una rassegna di sei film con protagonista la mitica attrice

di Giada Gentili

Buon compleanno Brigitte Bardot

Dal 5 al 12 settembre 2014 presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta, in occasione degli ottant'anni della diva, una rassegna di sei film con protagonista la mitica attrice e modella francese Brigitte Bardot

Leggi tutto

Hercules-Il guerriero. L’unica divinità è Irina Shayk

di Giada Gentili

Hercules-Il guerriero. L’unica divinità è Irina Shayk

Da un film con The Rock protagonista non mi potevo certo aspettare un lavoro fantasy intettualoide, alla “Star Wars”. Andandoci con tutte le precauzioni del caso...

Leggi tutto

ANIMALIA - Se raccogliete un cane affamato e lo nutrite non vi morderà: Ecco la differenza tra l'uomo e il cane (M. Twain) - Chi ha creato i gatti si poteva permettere di sbagliare tutto il resto (M. Migliaccio) - I gatti sono tutti quanti liberi professionisti (Sy Fisher) - Quando un uomo uccide una tigre, lo chiamano sport, quando viene ucciso dalla tigre la chiama ferocia (G.B.Shaw) - Coloro che uccidono gli animali per mangiarne le carni saranno più inclini dei vegetariani a massacrare i propri simili (Pitagora) - Ciò che distingue il genere umano dal regno animale è che in quest'ultimo è sconosciuta la malvagità fine a se stessa (A. Morandotti) - Dobbiamo svuotare le gsbbkie, non renderle più grandi (T. Regan) - L'intelligenza è negata agli animali solo da coloro che ne possiedono assai poca (A. Shopenhauer) -----