AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 17 aprile, quando lascerà il posto al numero 261. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po' di SATIRA - Nasciamo nudi, umidicci ed affamati. Poi le cose peggiorano - Chi non s ridere non è una persona seria (P. Caruso) - l'amore è la risposta ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande (W. Allen) - Ci sono persone che si sposano per un colpo di fulmine ed altre che rimangono single per un colpo di genio - Un giorno senza una risata è un giorno sprecato C. Chaplin) - "Il tempo aggiusta ogni cosa" Si sbrigasse non sono mica immortale! (F. Collettini) - Non muoverti, voglio dimenticarti proprio come sei (H. Youngman) - La differenza tra genialità e stupidità è che la genialità ha i suoi limiti (A. Einstein). -

Rubrica: Il disagio

Sfruttamento Minorile

Damiano Mattana per "In Terris"
Intervista a Raffaela Milano: "E' l'altra faccia della dispersione scolastica"

Sfruttamento Minorile

Privati del loro diritto all'infanzia, costretti a lavorare anche in condizioni che il loro corpo, in piena fase di crescita, non permetterebbe: una situazione grave quella dello sfruttamento minorile, che accomuna milioni di bambini e adolescenti in tutto il mondo e che costringe a un'analisi del fenomeno da non circoscrivere alla sola occasione della Giornata mondiale a tema.

Leggi tutto

Il disagio mentale

di Redazione

Il disagio mentale

In Italia 18 milioni di persone sono colpite da problemi mentali, un disagio che continua a crescere in tutti i paesi del mondo: 180 milioni di casi solo in Europa. A metterlo in evidenza è l' Università Popolare "Stefano Benemeglio" delle Discipline Analogiche (www.upda.it) basandosi su dati EPA (European Psychiatric Association) ed OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).

Leggi tutto

Ricchi e poveri

L’1% di Paperoni quanto noi 99%

Ricchi e poveri

Dal recente incontro di Davos, sono arrivati dati sconcertanti: ai ricchi sempre di più: l’1% di Paperoni possiede quanto il restante 99% della popolazione mondiale. La denuncia che nuove risorse create si indirizzano tutte verso chi ha già molto. Il dato italiano: il 20% più ricco detiene oltre il 66% del patrimonio nazionale.

Leggi tutto

Rapporto Unicef

Viaggio mortale

Mediterraneo e i migranti bambini, la rotta dell’inferno

Viaggio mortale

...abusati e vittime di violenze di ogni genere. I ‘buchi infernali’ in Libia e le bestialità consentite. Ogni giorno in Italia scompaiono 28 migranti di minore età, dissolvendosi nel nulla. Per loro, rischio di sfruttamento criminale schiavista e sfruttamento sessuale.

Leggi tutto

Un fenomeno destinato a durare

Mediterraneo

Urge un piano di accoglienza

Mediterraneo

Nel 2016 almeno 4.164 persone hanno perso la vita nel tentativo di raggiungere le coste italiane. Questo, secondo l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), fa del 2016 l’anno record per le morti di migranti in mare.

Leggi tutto

AUT AUT - Autonomia Autismo

Intervista a Paolo Cornaglia Ferraris

di Elena Marchini

AUT AUT - Autonomia Autismo

Il professor Paolo Cornaglia Ferraris, coordinatore scientifico di “Autonomia Autismo – AUT AUT” ci ha spiegato cos’è l’autismo e le peculiarità di questo progetto innovativo.

Leggi tutto

Non è coraggio senza pazienza, non è gioia senza fatica, non è forza senza dolcezza, senza umiltà non è gloria ( Nicolò Tommaseo) - Noi abbiamo una sola vita: se anche avessi fortuna, se anche raggiungessi la gloria, di certo sentirei di aver perduto la mia, se per un solo giorno smettessi di contemplare l'universo ( Marguerite Yourcenar) - Nel teatro la parola è doppiament glorificata: è scritta, come nelle pagine di Omero, ma è anche pronunciata, come avviene fra due persone al lavoro: non c'è niente di più bello (Pier Paolo Pasolini) - Con la costanza e con la perseveranza si arriva tutti ai grandi risultati attesi, che corrispondono non tanto alle vittorie in sé, quanto piuttosto alla progressiva scoperta dei nostri limiti (Gabriella Dorio) - La libertà dell'uomo è definitiva ed immediata, se così egli vuole: essa non dipende da vittorie esterne, ma interne (Paramhansa Yogananda).