**AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori molti redattori vanno in vacanza e il giornale di conseguenza rallenta le uscite. Questo numero resterà in rete fino a venerdì 28 luglio, quando alla mezzanotte cederà il posto al n° 198. BUONA LETTURA TUTTI.***

Rubrica: Editoriale

Può darsi che la vita ci separi dai compagni, c'impedisca di pensare molto a loro, ma da qualche parte, non si sa bene dove, essi esistono, silenziosi e dimenticati, eppure sempre fedeli! (Antoine de Saint-Exupéry) - Gioia e dolore hanno un confine incerto (Fabrizio De André) - La preghiera tanto più vale quanto più è ricca di amore ( Charles De Foucauld) - Non capiremo nulla della storia se non metteremo in conto questa differenza radicale: noi guardiamo alla Terra, i nostri antenati guardavano al Cielo; noi ci aggrappiamo alla Vita; loro meditavano sulla Morte; noi ci preoccupiamo di far Carriera; loro di Salvarsi dall'Inferno; noi ci confrontiamo ci Padroni; loro con il Padre ( Vittorio Messori)