AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 28 settembre, quando lascerà il posto al numero 227 - Buona Lettura a tutti - ORA, per VOI un po' di AFORISMI

Rubrica: Poesia

Quando l' Ambasciatore è un Poeta

Urbis Aeterna

Di Julian Isaias Rodriguez Diaz

prologo Pablo Cerezal - cura e traduzione Marcela Filippi Plaza

Talos Edizioni

Urbis Aeterna

Cosa fa un intellettuale inviato dal suo paese a rappresentarlo preso un altro paese? Primo: vedere e conoscere la città ove risiede l'ambasciata affidatagli; secondo scoprirne la vita e scandagliarla nel profondo, ... infine, ma non da ultima, per quella innata curiosità umana che spinge lo sguardo e la mente in avanti, sempre tesi all'orizzonte successivo.

Leggi tutto

Il rogo del 27 luglio 2018 in Grecia

L'Oscurità

Di Anna Manna

Leggi tutto

Provo a darti per talea

Di Katia Debora Melis

Leggi tutto

L'abbraccio

Di Antonio Bruni

di Antonio Bruni

Leggi tutto

Chi pianterà giardini nei nostri occhi,
chi nella nostra anima sveglierà l’anima

Attila Jozsef

Leggi tutto

Con il cuore in Thailandia

Per i bambini intrappolati nella grotta

Di Anna Manna

Leggi tutto

L'albero di dolore scuorte i rami

Di Mario Luzi

Leggi tutto

Rose rosse con mele rosse

di Antonio Bruni

Leggi tutto

Mistiche azzurrità

Di Alessandro Nicosia

Leggi tutto

Canto nel colore della luce

di Antonio Bruni

Leggi tutto

Hai svoltato l’angolo a sorpresa

Di Corrado Calabrò

Leggi tutto

In occasione della Festa della Mamma - 13 maggio

Sottovoce

Di Ettore Sanna

Leggi tutto

AFORISMI PER ANIME ALLEGRE - C'è un solo tipo di successo, fare della propria vita ciò che si desidera (H.D. Thoreau) - La vita, più è vuota, più pesa (A. Allais) - Tanto più grande è il potere, tanto più grande l'abuso (E. Burke) - L'invidia è una confessione di inferiorità (H.de Balzac) - Non con la colelra, col sorriso si uccide! (F. Nietzsche) - Colui che semina delitto e dolore, non può mietere né gioia né amore (Pitagora) - Dopo tutto c'è soltanto una razza: l'umanità ! (G. Moore) - Il povero ruba per fame, il ricco perchè insaziabile; il povero per sopravvivere, il ricco per sopraffare. (F. Collettini) E' l'ignoranza a rendere il mondo cieco (R. Quala) -