AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 17 aprile, quando lascerà il posto al numero 261. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po' di SATIRA - Nasciamo nudi, umidicci ed affamati. Poi le cose peggiorano - Chi non s ridere non è una persona seria (P. Caruso) - l'amore è la risposta ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande (W. Allen) - Ci sono persone che si sposano per un colpo di fulmine ed altre che rimangono single per un colpo di genio - Un giorno senza una risata è un giorno sprecato C. Chaplin) - "Il tempo aggiusta ogni cosa" Si sbrigasse non sono mica immortale! (F. Collettini) - Non muoverti, voglio dimenticarti proprio come sei (H. Youngman) - La differenza tra genialità e stupidità è che la genialità ha i suoi limiti (A. Einstein). -

Rubrica: Cinema

Dal Festival del Cinema di Roma "Gone Girl"

David Fincher è tornato

di Giada Gentili

Dal Festival del Cinema di Roma

Colpi di narrazione serrata e imprevedibilità,

Leggi tutto

The Judge

Robert Downey Jr. e Robert Duvall: Duetto da Oscar

di Giada Gentili

The Judge

Quello che rende “The Judge” un buon film è il tetris di tutti gli elementi.

Leggi tutto

Tutto può cambiare

di Federica Fasciolo

Tutto può cambiare

Tutto ciò fa sì che nonostante i temi trattati siano svariati (e per fortuna), il tutto si mescoli in un insieme armonico piacevolissimo da seguire.

Leggi tutto

Dal Festival Internazionale del Cinema di Roma

Scrivimi ancora

Quello che potrebbe succedere a qualunque adolescente,
fatta eccezione per Sam Claflin

di Giada Gentili

Scrivimi ancora

Leggi tutto

Museo Nazionale del Cinema - Torino

Rivisitazioni e anticipazioni

Cinema ed editoria un felice connubio

di Giada Gentili

Rivisitazioni e anticipazioni

In occasione del 32° Torino Film Festival, che si svolgerà dal 21 al 29 novembre 2014, proseguono alla Bibliomediateca “Mario Gromo” gli appuntamenti di Moving TFF, rassegna cinematografica che rappresenta un percorso di avvicinamento al festival torinese.

Leggi tutto

Esordio alla regia dello sceneggiatore Hossein Amini

I due volti di gennaio

A dominare la scena sono i dialoghi tesi a mostrarci l’animo dei protagonisti, le relazioni che si vengono a creare tra di loro

di Federica Fasciolo

I due volti di gennaio

Personaggi complessi, che quasi inevitabilmente portano a rapporti complicati specialmente se ci sono di mezzo fiducia, soldi e gelosia

Leggi tutto

Casa del Cinema - Roma

Scoprir

Mostra di cinema iberoamericano

di Federica Fasciolo

Scoprir

Gli scambi culturali tra l’Italia e i paesi latinoamericani sono stati sempre molto intensi, e pur nelle evidenti diverse identità, sono molteplici le occasioni in cui si possono riscontrare analoghe tensioni ideali che riverberano non solo sul piano culturale in generale ma anche sul piano economico, sociale e politico.

Leggi tutto

il nuovo film di Luc Besson

Lucy

se vuoi capire come agisce il cervello
usa il cervello

di Federica Fasciolo

Lucy

cosa potrebbe accadere se noi esseri umani fossimo in grado di sfruttare l’intero potenziale del nostro cervello, anziché solo una piccola parte di esso.

Leggi tutto

“Si alza il vento”

“Bisogna tentare di vivere” e saper morire.

di Giada Gentili

“Si alza il vento”

Leggi tutto

Nel film, le emozioni dei personaggi
traspaiono attraverso piccoli gesti

Si alza il vento

di Federica Fasciolo

Si alza il vento

Leggi tutto

Sala Alda Merini - Spazio Oberdan - Provincia di Milano

Francois Truffaut

di Federica Fasciolo

Francois Truffaut

retrospettiva completa dedicata al regista e critico cinematografico francese scomparso 30 anni fa dopo aver realizzato 21 lungometraggi, alcuni memorabili, altri importanti, tutti belli.

Leggi tutto

Casa del cinema - Roma

Omaggio a Gigi Magni

una mostra e una rassegna cinematografica
per ricordare e celebrare un maestro

di Giuseppe Cocco

Omaggio a Gigi Magni

Oltre alla rassegna dei film, la Casa del Cinema ospita la mostra "Gigi Magni" - Epigrammi all'inchiostro di china", 300 opere, tra disegni inediti, foto e documenti

Leggi tutto

"Colpa delle stelle"...

...E dell'ultima parte del film

di Giada Gentili

Leggi tutto

Vari luoghi – Milano

Alfred Hitchcock Anni Venti
copie restaurate

di Federica Fasciolo

Alfred Hitchcock Anni Venti 
<br>copie restaurate

nove lungometraggi muti, opere importanti che ebbero un grande successo di pubblico e che prefigurano quello che sarebbe stato il lungo percorso cinematografico di Sir Alfred.

Leggi tutto

Arance e martello

con la Z di Zoro

di Giada Gentili

Arance e martello

Leggi tutto

Cineteca nazionale – Roma

Fantafestival

Le eroine del cinema fantastico italiano
minirassegna di genere italiano anni' 70-'90

Fantafestival

Un programma un po' sui generis con dei titoli meno visti nelle varie rassegne di genere presentate in passato.

Leggi tutto

Into the Storm

Il potente tornado degli effetti speciali distrutto dall'assenza di una trama

di Giada Gentili

Leggi tutto

Mic – Museo Interattivo del Cinema - Milano

Buon compleanno Brigitte Bardot

una rassegna di sei film con protagonista la mitica attrice

di Giada Gentili

Buon compleanno Brigitte Bardot

Dal 5 al 12 settembre 2014 presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta, in occasione degli ottant'anni della diva, una rassegna di sei film con protagonista la mitica attrice e modella francese Brigitte Bardot

Leggi tutto

Hercules-Il guerriero. L’unica divinità è Irina Shayk

di Giada Gentili

Hercules-Il guerriero. L’unica divinità è Irina Shayk

Da un film con The Rock protagonista non mi potevo certo aspettare un lavoro fantasy intettualoide, alla “Star Wars”. Andandoci con tutte le precauzioni del caso...

Leggi tutto

Non è coraggio senza pazienza, non è gioia senza fatica, non è forza senza dolcezza, senza umiltà non è gloria ( Nicolò Tommaseo) - Noi abbiamo una sola vita: se anche avessi fortuna, se anche raggiungessi la gloria, di certo sentirei di aver perduto la mia, se per un solo giorno smettessi di contemplare l'universo ( Marguerite Yourcenar) - Nel teatro la parola è doppiament glorificata: è scritta, come nelle pagine di Omero, ma è anche pronunciata, come avviene fra due persone al lavoro: non c'è niente di più bello (Pier Paolo Pasolini) - Con la costanza e con la perseveranza si arriva tutti ai grandi risultati attesi, che corrispondono non tanto alle vittorie in sé, quanto piuttosto alla progressiva scoperta dei nostri limiti (Gabriella Dorio) - La libertà dell'uomo è definitiva ed immediata, se così egli vuole: essa non dipende da vittorie esterne, ma interne (Paramhansa Yogananda).