AAAAA ATTENZIONE - Amici lettori, questo numero resterŕ  in rete fino alla mezzanotte di venerdi 5 febbraio, quando lascerŕ  il posto al numero 279. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcune massime: "Nessun impero, anche se sembra eterno, puň durare all'infinito" (Jacques Attali) "I due giorni piů importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perchč (Mark Twain) "L'istruzione č l'arma piů potente che puoi utilizzare per cambiare il mondo" (Nelson Mandela) "Io non posso insegnare niente a nessuno, io posso solo farli pensare" (Socrate) La salute non č un bene di consumo, ma un diritto universale: uniamo gli sforzi perchč i servizi sanitari siano accessibili a tutti (Papa Francesco) Il grado di civiltŕ  di una nazione non si misura solo sulla forza militare od economica, bensě nella capacitŕ  di assistere, accogliere, curare i piů deboli, i sofferenti, i malati. Per questo il modo in cui i medici e il personale sanitario curano i bisognosi misura la grandezza della civiltŕ  di una nazione e di un popolo (Alberto degli Entusiasti) Ogni mattina il mondo č un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminositŕ, vengano a impregnarlo dei loro colori" (Fabrizio Caramagna)

Rubrica: Televisione

televisore gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

...la gazzarra politica che non ha mai risparmiato neanche la “sacralitŕ” del Parlamento e che si ripropone esacerbata in questi giorni di travaglio istituzionale tra la maggioranza raccolta a riccio attorno al Presidente del Consiglio Conte e l’opposizione che, con toni spesso poco protocollari, cerca di scalzare i rivali di poltrona, dopo che Renzi “la peste” ha innescato il detonatore della crisi di governo.

Leggi tutto

Televisore gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

La censura ha colpito il programma di Rai2 Detto Fatto condotto dalla vispa - e poco fortunata - Bianca Guaccero. Per via di un cosiddetto tutorial proposto dalla ballerina ospite Emy Angelillo che ha spiegato al pubblico come fare la spesa al supermercato in modo sexy, ammiccante e seduttivo – vagamente autoironico, ci č parso - come se ci si trovasse sul palcoscenico del Bagaglino o qualcosa del genere

Leggi tutto

Televisore gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Anno bisesto, anno funesto, questo arcinoto “proverbio della nonna” ci ritorna spesso in mente, inevitabilmente. Ancora una morte celebre in questo scorcio dicembrino. Napoli e l’Argentina stanno piangendo Diego Armando Maradona il grande campione del calcio mondiale, deceduto per un arresto cardiaco dopo un’operazione al cervello. Si parla a tamburo battente dei suoi goal straordinari e della sua vita assai sregolata.

Leggi tutto

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Dobbiamo ricordare anche la morte di un altro personaggio pubblico, il noto batterista del Pooh, Stefano D’Orazio, romano monteverdino, ucciso dal covid, commemorato a lungo dall’amica Mara Venier a Domenica in. La Venier, si č lasciata probabilmente prendere dalla commozione del ricordo intervistando Roby Facchinetti e Red Canzian č non ha rispettato, insolitamente, i tempi televisivi fino a risultare stucchevole: un’ora di commemorazione in un contenitore domenicale č troppo.

Leggi tutto

Televisore gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Apprendiamo, ogni giorno sempre di piů, che la situazione si sta complicando. Dai balconi di marzo si sta passando alle piazze: si sta manifestando in ogni cittŕ contro la minaccia di una nuova a serrata ma come spesso accade in queste situazioni prendono il sopravvento delinquenti comuni che ne approfittano per sfondare vetrine di negozi e fare danni ai beni pubblici per i quali paghiamo le tasse. Rincresce constatare ancora una volta la pochezza etica dello stato che rinuncia alla repressione - anche violenta (sacrosanta in questi casi) – in nome di non si quale astrazione ideologica.

Leggi tutto

Televisore gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

In tempi, come questi, in cui nell’opinione pubblica serpeggia un’ossessione, č quanto mai salutare la presenza di zone franche, libere, per quanto possibile, dai condizionamenti del momento. E’ questo, ci sembra, uno dei tanti uffici dell’Arte.

Leggi tutto

Televisione, gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Siamo a fine luglio e in TV č tempo di repliche. Si ripropone, come consuetudine in questo periodo, “il meglio” della programmazione annuale per lenire la solitudine domestica e per accompagnare, con qualche piacevole distrazione, i fedeli del piccolo schermo in questa parca, morigerata, monacale stagione estiva, che ancora non si č potuta scrollare di dosso il terrore della pandemia.

Leggi tutto

Televisione gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

...“La prova del cuoco” della scultorea Elisa Isoardi, dove abbiamo ritrovato il simpatico Andy Luotto, attore comico surreale e ora cuoco, una delle tante scoperte di Arbore risalente ai tempi dell’”Altra Domenica”...la mostra dedicata ai Caravaggeschi nella collezione Longhi al Campidoglio.

Leggi tutto

Televisione...
gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Renzo Arbore č un re Mida redivivo che sa trasformare in spettacolo tutto ciň che tocca. Ricordiamo sempre con piacere e con una punta di nostalgia i suoi storici programmi con i quali ha letteralmente trasformato il modo di fare televisione: “L’altra Domenica”, “Quelli della notte”, “Indietro tutta”.

Leggi tutto

Televisione, gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Cosě come abbiamo anche notato - assisi nella nostra rassicurante postazione casalinga - orecchiando i discorsi dei numerosi esperti, dei passanti intervistati dai telegiornalisti, degli opinionisti,dei politici, l’emergere - quasi un epifenomeno della pandemia - di una nuova realtŕ antropologica, forse una classe sociale o addirittura un’etnia: Gli Ultimi.

Leggi tutto

Televisore, gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

La vocazione ecumenica dei virus č cosa nota ma ignoravamo che l’avremmo improvvisamente esperita nella sua inesorabile, tangibile attualitŕ. Una koinč virale in grado di alimentare, lo abbiamo visto e sentito, certi curiosi sussulti patriottici, con l’inno di Mameli cantato dai balconi.

Leggi tutto

televisione, gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

La piů sonora č stata quella del 25 aprile dove da numerosi balconi si č cantato Bella Ciao, una canzone dal motivo orecchiabile che ha acquisito, soprattutto negli ultimi tempi, un notorietŕ internazionale, essendo stata intonata, con svariati accenti, nelle manifestazioni di protesta di mezzo mondo.

Leggi tutto

Televisione, gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Da un mese a questa parte, la terra č diventata un movimentato e circospetto condominio tenuto tragicamente in scacco da un’entitŕ impalpabile, sfuggente, a metŕ tra il microbo e il minerale, che si diverte da matti a vederci stecchiti giocando a rimpiattino con i nostri polmoni.

Leggi tutto

Televisione, gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Giunge purtroppo notizia quotidiana che fuori dalle nostre case-guscio circola gente che delinque approfittando della forzata desertificazione urbana, che si introduce negli ospedali danneggiando strumentazione sanitaria, che coltiva, nonostante tutto, il vizio della truffa. Inutile commentare che si tratta di individui dalle fattezze umane ma dall’interiorità mineralizzata e che, data l’eccezionalità del momento, andrebbero eccezionalmente perseguiti – a nostro avviso- con attenta e meticolosa ferocia.

Leggi tutto

Televisione, gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Prove tecniche di estinzione: così verrebbe voglia di riassumere le tragiche e concitate vicende di queste ultime settimane. Per come le stiamo apprendendo dai media, dalla Tv in primis. In situazioni così eccezionali e stranianti siamo costretti a renderci conto di quanta parte di natura vi sia in noi e di come la natura, inopinatamente, si riappropri o tenti di riappropriarsi di tutto ciò che di noi a buon diritto le appartiene.

Leggi tutto

Televisione, gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Su quel parassita microbico che assume un aspetto regale (“coroniforme”) al cospetto del microscopio da laboratorio e che, a detta di certi medici, starebbe trascinando l’umanità sulla soglia della pandemia! Hai voglia a fare zapping!

Leggi tutto

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Non passa giorno che qualcuno – dal Presidente della Repubblica al giornalista del più recondito anfratto televisivo – non menzioni – di passata o con l’enfasi delle occasioni solenni – quel misterioso luogo della nostra psiche che ha qualcosa a che fare con la percezione della nostra identità: il luogo deputato ai ricordi, la memoria appunto.

Leggi tutto

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Non c’è dubbio che l’enigma dell’identità del “cantante misterioso” abbia reso irresistibilmente intrigante lo spettacolo. Il fascino del nascosto è un potente magnete per la psiche umana.

Leggi tutto

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

TV cattiva maestra?

Leggi tutto

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Nei numerosi Tg e negli altrettanto numerosi salotti giornalistici sta andando di moda soffermarsi su un curioso movimento “spontaneo” dal nome infelicemente metaforico di “sardine” Un movimento che sta ottenendo un discreto numero di proseliti e che “spontaneamente” fiancheggia l’attuale governo opponendosi all’opposizione, con ammirevole coraggio.

Leggi tutto

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Un tempo si chiamava televisione spazzatura. Oggi si predilige il termine dal suono piĂą fluido e piĂą snello trash. Siamo o non siamo anche noi una colonia linguistica ( e non solo) americana? Ma la sostanza non cambia: anche in Tv, come per le strade di Roma, il pattume non manca.

Leggi tutto

Televisione, gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Ricordiamo gli spettacoli di Falqui, la loro elegante leggerezza, con quella nostalgia che d’improvviso ci assale quando riandiamo col pensiero ai giochi incoscienti dell’infanzia o quando lampeggia dall’oblio un volto perduto, un sembiante che un tempo ha significato qualcosa per noi, perduto oggi nell’implacabile, letificante fiumana degli anni.

Leggi tutto

Televisione, gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

Sulle prime il dibattito prende la solita noiosissima piega moralistica....per poi riprendere il consueto eloquio brillante.

Leggi tutto

Televisione, gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

...eccesso di politicume, di vacuo chiacchiericcio istituzionale, dispensato nelle ultime settimane, a piene mani e a pieni polmoni, piĂą o meno ecumenicamente, da tutte le emittenti TV...

Leggi tutto

Televisione gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

Zapping

...confessa con un sorriso il simpatico Renzo Arbore ospite di Mara Venier a “Domenica in” ricordando gli anni spumeggianti della sua vispa giovinezza.

Leggi tutto

ANIMALIA - Se raccogliete un cane affamato e lo nutrite non vi morderŕ : Ecco la differenza tra l'uomo e il cane (M. Twain) - Chi ha creato i gatti si poteva permettere di sbagliare tutto il resto (M. Migliaccio) - I gatti sono tutti quanti liberi professionisti (Sy Fisher) - Quando un uomo uccide una tigre, lo chiamano sport, quando viene ucciso dalla tigre la chiama ferocia (G.B.Shaw) - Coloro che uccidono gli animali per mangiarne le carni saranno piů inclini dei vegetariani a massacrare i propri simili (Pitagora) - Ciň che distingue il genere umano dal regno animale č che in quest'ultimo č sconosciuta la malvagitŕ  fine a se stessa (A. Morandotti) - Dobbiamo svuotare le gabbie, non renderle piů grandi (T. Regan) - L'intelligenza č negata agli animali solo da coloro che ne possiedono assai poca (A. Shopenhauer) -----