AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 17 aprile, quando lascerà il posto al numero 261. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po' di SATIRA - Nasciamo nudi, umidicci ed affamati. Poi le cose peggiorano - Chi non s ridere non è una persona seria (P. Caruso) - l'amore è la risposta ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande (W. Allen) - Ci sono persone che si sposano per un colpo di fulmine ed altre che rimangono single per un colpo di genio - Un giorno senza una risata è un giorno sprecato C. Chaplin) - "Il tempo aggiusta ogni cosa" Si sbrigasse non sono mica immortale! (F. Collettini) - Non muoverti, voglio dimenticarti proprio come sei (H. Youngman) - La differenza tra genialità e stupidità è che la genialità ha i suoi limiti (A. Einstein). -
Dante Fasciolo

Dante Fasciolo

Giornalista, scrittore, autore-regista cine-televisivo. Esperienza pluridecennale a Rai Uno. Ha pubblicato libri di testimonianze, saggi, esperienze e collane di volumi d’arte. Collaboratore di alcuni quotidiani nazionali, ha diretto agenzie stampa e testate di vario tipo. Si occupa di Ambiente, natura, Spiritualità, Arte, fotografia. Dirige il settimanale online papale-papale.it (dantefasciolo@gmail.com).

Editoriale
Parchi e oasi dello spirito

Leggiuno - Lago Maggiore
Varese

Eremo Santa Caterina del sasso

Abbarbicato su uno strapiombo di parete rocciosa a picco sul lago,
l'Eremo di Santa Caterina del Sasso è senza dubbi
uno tra gli scenari più suggestivi del Lago Maggiore.

di Dante Fasciolo

Eremo Santa Caterina del sasso

Incomparabile connubio con la natura
silenzio arte preghiera

Leggi tutto

Parchi e oasi dello spirito

Monte Velino - l'Aquila

Santa Maria in Valle Porclaneta

Dall'anno 1000 - sorta in linea benedettina,
con stili semplici tra romanico e bizantino

di Dante Fasciolo

Santa Maria in Valle Porclaneta

Siamo ai tempi delle rivalità tra Corradino di Svevia e Carlo d’Angiò, dei Conti dei Marzi e il potere dell’Abbazia di Farfa…

Leggi tutto

Editoriale
Parchi e oasi dello spirito

Milano

Certosa di Garegnano

meta di illustri personalità

di Dante Fasciolo

Certosa di Garegnano

la certosa ospitò San Bernardino da Siena, San Carlo Borromeo e Filippo IV di Spagna. Lord Byron, particolarmente colpito dai suoi affreschi li descrisse in una sua lettera.

Leggi tutto

Editoriale
Ambiente

letter@perta
ad una goccia d'acqua

L’Acqua, la vita, la distruzione

di Dante Fasciolo

Leggi tutto

Editoriale
Parchi e oasi dello spirito

Todi - Umbria

Santa Maria della Consolazione

Un tempio capolavoro di arte rinascimentale

di Dante Fasciolo

Santa Maria della Consolazione

Il progetto dell’impianto è a croce greca, caratterizzato da cinque cupole, una centrale ed una per ogni abside della pianta del tempio,

Leggi tutto

Parchi e oasi dello spirito

Barbiano - Val d'Isarco - Alto Adige

Le tre chiese

una visita particolarmente tonificante

di Dante Fasciolo

Le tre chiese

una rinfrescante sensazione di trovarsi in una altro mondo, piccolo e infinito nello stesso tempo.

Leggi tutto

Editoriale
Editoriale
Parchi e oasi dello spirito

Tindari - (Messina)

Santuario della Madonna bruna

L'origine della devozione risale
al periodo della persecuzione iconoclasta.

di Dante Fasciolo

Santuario della Madonna bruna

Levarono l'ancora, inalberarono le vele, cominciarono a remare, ma non riuscirono a spostare la nave.
Tentarono, ritentarono, ma essa restava ferma lì, come se fosse incagliata nel porto.

Leggi tutto

Arte

Museo Nazionale Etrusco - Roma Villa Giulia

Gesto e Segno

cinque opere di grandi dimensioni
frutto di rielaborazioni digitali in cui coesistono
fotografia, disegno e grafica al computer

di Dante Fasciolo

Gesto e Segno

Dopo aver ispezionato il “Velo di Maya” con impegno ed intensità in un precedente lavoro, l’artista insegue ora “Il linguaggio segreto di un gesto”sulla scorta di quell’ antico “Sarcofago degli sposi”

Leggi tutto

Arte

Ortisei - Val Gardena - (Bolzano)

Unika da 20 anni

di Dante Fasciolo

Unika da 20 anni

pazienza e lungimiranza, semplicità e creatività,
amore per la terra, passione per il lavoro.

Leggi tutto

Editoriale
Parchi e oasi dello spirito

Vicoforte – Mondovì – (Cuneo)

Santuario “Regina Montis Regalis”

Il maestoso complesso architettonico rivela le diverse fasi costruttive succedutesi nell’arco di oltre due secoli.

di Dante Fasciolo

Santuario “Regina Montis Regalis”

Pregevoli affreschi decorano l’interno del monastero nelle celle, nei corridoi, nel refettorio dove il Bortoloni ed il Biella, (artefici della splendida decorazione pittorica di tutta la Basilica) offrono un prezioso saggio della loro bravura artistica componendo, tra illusionistiche prospettive

Leggi tutto

Arte

letter@perta

Chagall delle meraviglie

di Dante Fasciolo

Chagall delle meraviglie

“Tutto il nostro mondo interiore è realtà, forse perfino più reale del mondo esterno”

Leggi tutto

Parchi e oasi dello spirito

Corsignano-Pienza (Siena)

La Pieve di Corsignano

di Dante Fasciolo

La Pieve di Corsignano

A un chilometro dal centro abitato di Pienza, solitaria e suggestiva, isolata in un angolo di campagna davvero affascinante e senza tempo

Leggi tutto

Editoriale
Editoriale
Parchi e oasi dello spirito

Calci (Pisa)

La certosa di Pisa

di Dante Fasciolo

La certosa di Pisa

Già monastero certosino - fondato per decisione dell'arcivescovo di Pisa Francesco Moricotti che la eresse nel maggio del 1366 -
oggi ospita un museo gestito dall’Univerità pisana.

Leggi tutto

Editoriale

Arlecchino fa il suo giro

di Dante Fasciolo

Leggi tutto

Avventura

Sette Vette Sette

Sulle cime dei monti più alti

i cinque continenti + due visti dall’alto
raccontati da Stefan Rier

di Dante Fasciolo

Sulle cime dei monti più alti

Invitato a raccontare, lo fa con un po’ di ritrosia, tipico di quanti custodiscono gelosamente una loro conquista.

Leggi tutto

Editoriale
Non è coraggio senza pazienza, non è gioia senza fatica, non è forza senza dolcezza, senza umiltà non è gloria ( Nicolò Tommaseo) - Noi abbiamo una sola vita: se anche avessi fortuna, se anche raggiungessi la gloria, di certo sentirei di aver perduto la mia, se per un solo giorno smettessi di contemplare l'universo ( Marguerite Yourcenar) - Nel teatro la parola è doppiament glorificata: è scritta, come nelle pagine di Omero, ma è anche pronunciata, come avviene fra due persone al lavoro: non c'è niente di più bello (Pier Paolo Pasolini) - Con la costanza e con la perseveranza si arriva tutti ai grandi risultati attesi, che corrispondono non tanto alle vittorie in sé, quanto piuttosto alla progressiva scoperta dei nostri limiti (Gabriella Dorio) - La libertà dell'uomo è definitiva ed immediata, se così egli vuole: essa non dipende da vittorie esterne, ma interne (Paramhansa Yogananda).