#218 - 12 maggio 2018
AAAA ATTENZIONE questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi prossimo 30 novembre quando cederà il posto al nuovo numero 231. BUONA LETTURA A TUTTI - Ed ora SORRISINI - Attenzione, per arrabbiarsi si mettono in moto 65 muscoli! per sorridere solo 16! Fai economia, sorridi!!! - E' chiaro che i tizi che stanno seduti al bar alle 11 del mattino sanno qualcosa su come ci si guadagna da vivere che noi non sappiamo - Ho bisogno di emozioni forti...vado a leggere il mio estratto conto - Beati i vegetariani... che non possono mangiarsi il fegato - L'unico uomo capace di tenere sveglia una donna tutta la notte, porta il pannolino - Come si chiama...quando tutto va bene? Alcool, si chiama alcool! - Oggi la mia vicina ha urlato così forte a suo figlio che dalla paura mi sono messo a sistemare la camera pure io - L'unica che ti aiuta veramente nel momento del bisogno è la carta igienica -
Editoriale

Il Guitto

di Dante Fasciolo

Secondo il Dizionario Garzanti vuol dire:
“Comico di piccole Compagnie Girovaghe”,
oppure, “Attore da strapazzo”, scegliete voi…

E quanti attori da strapazzo ci siano in Italia
ogni cittadino di buonsenso
può far di conto ogni giorno, ad ogni incontro…

Fortuna vuole che ci siano in giro
anche persone ragionevoli e libere di pensare
senza farsi irretire da false apparenze.

Si perché il Comico da strapazzo,
consapevole di essere un guitto, vende la sua risata
mortificante come ultima verità.

E per dare forza alla sua narrazione
infila decine di grani nella coroncina delle bugie
sonoramente dette e disdette allo scadere dell’ora.

Va con sé che il guitto affascina, si rende simpatico,
e lui, come un funambolo, fa finta di cadere
provocando un urlo di terrore a chi lo guarda.

se cado giù io, sembra ammonire,
schiaccio voi tutti che siete sotto la corda,
e cade giù – tragedia – anche l’impalcatura…

Gli astanti fanno finta di crederci,
ma è una finta per entrambi, e battono le mani
pronti a sollecitare un’altra falsa esibizione.

Il guitto, applaudito e remunerato a cappello,
si rende conto di non poter esibire
il fantasmagorico numero promesso…chiede aiuto.

Ora sono in due sulla fune, l’emozione raddoppia.
le finte cadute e le annunciate rinunce
sbigottano in attonito turbamento i fans

e ora l’uno e ora l’altro subiscono ordalie
questi funamboli improvvisati , eroi di ritorno
da un medioevo iroso e vendicativo

da consumarsi lungo un cammino per campi e prati
senza bussola e senza orizzonti…
viandanti del nulla e bugiarda sicumera.

AFORISMI - L'amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio (S.Johnson) - L'amore vince ogni cosa (P. Virgilio Marone) - C'è tutta una vita in un'ora d'amore (Balzac) - Amore e amicizia si escludono a vicenda (J.de La Bruyere) - La misura dell'amore è amare senza misura (Sant'Agostino) - Nrl mondo c'è più fame d'amore che di pane (M.Teresa di Calcutta) - SEnza amore l'umanità non sopravviverebbe un solo giorno (E.Fromm) -