**AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 31 maggio, quando lascerà il posto al numero 241. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi SATIRIKON: Se sei felice non urlarlo, il dolore ha il sonno leggero - Trovo che la televisione sia molto educativa, ogni volta che qualcuno l'accende vado in un'altra stanza a leggere un libro (G.Marx) - Non c'è nulla di più facile che smettere di fumare, io stesso ho smesso già 137 volte! (M. Twain) - Quando voglio prendere una decisione di gruppo, mi ricordo di specchi (W. Buffet) - L'alcol uccide lentamente. Non c'è problema, non ho fretta! (G. Courteline) - Quando dicono che lo fanno per il tuo bene, generalmente è per il loro - L'uomo ha inventato la bomba atomica ma nesun topo costruirebbe una trappola per topi (E. Eistein) - E' un peccato che peccare sia peccato (F. Collettini) - E' ridicolo come ti sei bardato per questo mondo! (F. Kafka) - **

Rubrica: Cultura e Società

Roma - Palazzo delle esposizioni

Sviluppo sostenibile

Sconfiggere la Povertà, Ridurre le Disuguaglianze

Sviluppo sostenibile

L’incontro, organizzato dal Forum Disuguaglianze Diversità (ForumDD) in collaborazione con ASviS, avrà l’obiettivo di favorire il dialogo e la comprensione di cittadini, imprese, istituzioni, università e società civile su quattro aspetti centrali della complessa situazione italiana.

Leggi tutto

Minsk, in Bielorussia

Croci a Kourapaty

Una foresta di croci rischia di essere abbattuta

Croci a Kourapaty

Nel Kourapaty, una regione vicino a Minsk, capitale del Paese, sorge una enorme selva di croci erette per ricordare i fatti avvenuti tra il 1937 e il 1941, quando il regime sovietico uccise tra le trentamila e le centomila persone.

Leggi tutto

Leonardo a Milano

Castello Sforzesco - Palazzo Reale - Museo Nazionale Scienza e Tecnologia

Leonardo a Milano

Milano si prepara a celebrare il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci con un palinsesto di iniziative lungo nove mesi, da maggio 2019 a gennaio 2020. Nove mesi di eventi e mostre per celebrare Leonardo da Vinci a 500 anni dalla morte (2 maggio 1519), il suo genio assoluto e il rapporto indissolubile avuto con Milano.

Leggi tutto

Sgarbi-Leonardo

di Roberto Bonsi

Sgarbi-Leonardo

Le serate teatrali leonardesche curate da Sgarbi: Il 29 marzo nella sua Ferrara, poi il 3 aprile a Torino, altre ancora ...per chiudere proprio in quel della toscanissima Vinci nella Piazza Garibaldi.

Leggi tutto

5 aprile 2019

Notte della Geografia

Notte della Geografia

Si segnalano le iniziative programmate dell'Associazione Italiana Insegnanti di Geografia per la Notte della Geografia del 5 aprile 2019

Leggi tutto

Oratori Milanesi

Bullismo e cyber-bullismo.

“OraMiFormo”

da Veronica Giacometti - Aci Stampa

Bullismo e cyber-bullismo.

La piattaforma formativa “OraMiFormo” è stata promossa dalla Fondazione Oratori Milanesi in collaborazione con Fondazione Carolina e con il sostegno tecnico di Fondazione Clerici, per sensibilizzare su bullismo e cyber-bullismo.

Leggi tutto

Verona - San Nicolò all'Arena - 5 febbraio

L'esperienza di Riace

I martedi del Mondo - 5 febbraio

Accoglienza che rigenera con Mimmo Lucano e Alex Zanotelli

L'esperienza di Riace

Tutta la comunità ha soccorso e offerto accoglienza ai migranti in cerca di una terra migliore, di una vita diversa e di una vita lontana dalle violenze o dalle guerre. È lì che Riace ha cominciato a costruire e a dare vitalità a un progetto di comunità».

Leggi tutto

Tribù incontaminate

Diffuse in tutto il pianeta e depositarie di antiche saggezze.
Oggi sono in pericolo.

Di Marco Managò per In terris

Tribù incontaminate

La foresta amazzonica, con la sua estensione enorme di circa 5 milioni e mezzo di chilometri quadrati, costituisce, ancora, il riparo per la maggior parte di queste circa 100 popolazioni estranee al resto del mondo. In realtà, il termine incontattate non significa che non abbiano avuto rapporti con altre civiltà, anzi, proprio questo può essere stato il motivo dominante per isolarsi e proteggersi.

Leggi tutto

Ossana - Val di Sole - Trentino

Presepi al Borgo

Il piccolo borgo green dei 1500 presepi:
sono 4 volte più delle famiglie residenti.

Presepi al Borgo

La celebre esposizione di presepi di Ossana, borgo della Val di Sole, arriva quest'anno a sfiorare le 1500 opere.Tra loro, 100 arrivano dal Venezuela. Tutti saranno esposti tra le vie più suggestive del paese e nel Castello di San Michele. Insieme ai classici mercatini e a una avveniristica slitta che, grazie alla realtà virtuale, fa ripercorrere il viaggio di Babbo Natale.

Leggi tutto

Per lo sviluppo in Africa

Andrea Gagliarducci - Acipress

Per lo sviluppo in Africa

In che modo l’istruzione superiore impatta sulla crescita economica e sociale dell’area sub-sahariana? La ricerca di Harambee ha prodotto un rapporto, presentato lo scorso 10 novembre e curato dal Comitato Culturale, che ha proprio l’obiettivo di incoraggiare una corretta informazione sull’Africa e promuovere nuove vie per lo sviluppo nel continente Africano.

Leggi tutto

Bari e Lecce

Giornaliste del Mediterraneo

Un/walling Europe il tema della Terza edizione del forum

Giornaliste da tutto il mondo nella maratona di quattro giorni

Giornaliste del Mediterraneo

Da Uzbekistan, Messico, Repubblica Ceca, Bulgaria, Italia, Yemen, Corno d’Africa, Francia, Spagna, Malta, giornaliste, diplomatici, ricercatrici, porteranno le proprie testimonianze di vita e lavoro, accendendo un faro sulla necessità di costruire ponti di dialogo e abbattere ogni muro, culturale e sociale.

Leggi tutto

Comunità Europea

No alla pena di morte

Affronto alla dignità umana

No alla pena di morte

"E' un affronto alla dignità umana e rappresenta un atto crudele, disumano e degradante, contrario al diritto alla vita", si legge in una nota, "la pena di morte non ha alcun effetto deterrente accertato e rende irreversibili gli errori giudiziari".

Leggi tutto

Quando l'abolizione universale?

Focus nella Giornata europea e mondiale contro la pena di morte

Di Simone Pellegrini - "In Terris"

Quando l'abolizione universale?

Amnesty International stima che attualmente sono 58 gli Stati che continuano ad applicare la pena di morte nei loro ordinamenti, mentre 139 non la applicano, di diritto o in pratica. Oltre nei già citati Iran e Arabia Saudita, il boia continua a mietere vittime in altre zone del Medio Oriente e in diversi Paesi africani e asiatici, nonché in alcuni luoghi degli Stati Uniti.

Leggi tutto

Città del Vaticano

Per la dignità della persona

No alla pena di morte

Uccidere non previene il male

Di Paolo Ramonda - "In terris"

Per la dignità della persona

Solo dando alle persone un'educazione del cuore e delle relazioni, un'accoglienza d'amore in famiglia nei primi anni di età, un'educazione ai valori della verità e della giustizia nel mondo della scuola, si formeranno delle personalità mature che, sì potranno anche commettere errori, ma difficilmente arriveranno a compiere gravi reati. Dobbiamo puntare sull'educare all'amore, alla giustizia.

Leggi tutto

Memoria per Bruxelles - febbraio 2019

Contro la pena di morte

"Affronto alla dignità umana"

Leggi tutto

Borghi - Cibo - Cultura

Borghi - Cibo - Cultura

Sentieri dei Cibi Tipici e delle Specialità Enogastronomiche per una promozione delle indicazioni del Ministero delle attività culturali:
Anno dei Cammini (2016); Anno dei Borghi (2017); Anno del Cibo e Anno Europeo del Patrimonio Culturale (2018)

Leggi tutto

Un colpevole e sconcertante silenzio internazionale

Masai

Francesco Volpi in Terris

Masai

I loro insediamenti sono un'attrazione irrinunciabile per le centinaia di viaggiatori che ogni anno visitano quelle terre. Eppure, ironia della sorte, proprio il turismo (assieme alla caccia e all'estensione delle aree protette) si sta rivelando per loro una minaccia.

Leggi tutto

Storia e territorio

Italia contadina

Paese dall’esodo rurale al ritorno alla campagna.

di Giuseppe Cocco

Italia contadina

l lavoro parte dall’analisi di quanto accadde dalla metà del ‘900 con l’esodo rurale e i cambiamenti del paesaggio, che sono stati i segni più eloquenti di una grande trasformazione che ha privilegiato l’industria e la città, spezzando i legami con il territorio e marginalizzando il mondo rurale. Oggi, alla luce della crisi strutturale del modello di sviluppo, è venuto il tempo di riannodare i fili con la storia rurale del Paese, riprendendo la strada della campagna.

Leggi tutto

Corigliano Rossano - Area Urbana Rossano

Museo Diocesano e del Codex

Codex Purpureus Rossanensis

Evangeliario del VI secolo, edizione facsimilare

Codex Purpureus Rossanensis

Il Codex Purpureus Rossanensis, tra i più antichi codici del mondo custodito da secoli a Rossano, oggi esposto presso il Museo Diocesano e del Codex, è stato riprodotto in facsimile in sole cinque copie da Franco Cosimo Panini Editore. Un'impresa straordinaria che ha richiesto la competenza e l'esperienza ventennale della casa editrice modenese nell'editoria facsimilare.

Leggi tutto

Città del Vaticano

Leggi per l'uomo

La sollecitazione di Papa Francesco

Leggi per l'uomo

senza essere ne vittime ne eroi i politici cristiani sono chiamati come tutti i battezzati, a provare con umiltà e coraggio, ad essere testimoni della fede e a portare le proprie esperienze nelle proposte di leggi che portino la visione cristiana nella società.

Leggi tutto

Parlamento Italiano

Decido le leggi ma non ci giuro

Una proposta dell'onorevole Fucsia Nissoli Fitzgerald
Deputata al Parlamento Italiano
Circoscrizione Estero - Ripartizione Nord e Centro America

Decido le leggi ma non ci giuro

...per i deputati italiani NON è previsto alcun Giuramento di fedeltà alla Costituzione della Repubblica italiana al momento dell’assunzione delle proprie funzioni!

Leggi tutto

Meeting di Rimini

Vogliamo tutto

Una mostra documentale per approfondire ad oggi il 1968

Vogliamo tutto

approfondire un momento decisivo della storia del Novecento, il Sessantotto, che a distanza di cinquant’anni rischia di rimanere un «mito» fondativo della società contemporanea (negativo o positivo che sia), senza che se ne comprenda la reale portata storica.

Leggi tutto

1968
e niente fu come prima

Stralci da saggi di:

Gianfranco Borrelli - Un'occasione perduta ?

Paola Parlato - Il sessantotto delle donne

Loredana Fasciolo - Basaglia e l’antipsichiatria - La libertà è terapeutica

1968
<br>e niente fu come prima

1968: in occasione dei cinquant'anni, ecco una raccolta di saggi che ne approfondiscono i vari aspetti.

Leggi tutto

Cibo sprecato

nota di Elena Tioli per Comune Info

Cibo sprecato

Siamo degli spreconi! Nel mondo, secondo la FAO, nel 2007 un terzo della massa dei prodotti alimentari (un quarto in energia) diventa rifiuto alimentare. Si tratta di 1,6 miliardi di tonnellate di cibo per un valore di circa 660 kcal procapite al giorno e un costo di circa 700 miliardi di euro. Non bruscolini insomma.

Leggi tutto

Land grabbing

Cosa sta svuotando l'Africa

Nota di Luca La Mantia per Remocontro

Land grabbing

Povertà e guerre sono universalmente riconosciute come le cause principali dei flussi migratori che da decenni interessano l'Europa. Ma non c'è solo questo. Un altro fenomeno porta migliaia di persone a risalire il continente africano alla ricerca di una via di fuga. Un esercito di disperati, forzosamente espropriati del bene più prezioso in Paesi nei quali l'agricoltura continua a essere il principale motore dell'economia: la terra.

Leggi tutto

AFORISMI - L'uomo che non ha sogni, non ha le ali per volare (C. Clay) - Da sempre in politica patrocinare la causa del povero è stato il mezzo più sicuro per arricchirsi (N. G. Davila) - Ciò che non giova all'alveare non giova neanche all'ape (Marco Aurelio) - Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto (B. Makeresko) - Qualunque imbecille può inventare e imporre tasse. ( M. Pantaleoni) - Il saggio, sdegna non di ridere, ma di deridere (A. Graf) - Il mondo è cominciato senza l'uomo, e finirà senza di lui (C. Levi Strauss) - L'impoverimento linguistico è, per un popolo, sintomo di decadenza (F. Collettini) - La natura non fa nulla di inutile (Aristotele) - L'oppresso che accetta l'oppressione, finisce per farsene complice (V. Hugo) - Serve un nuovo modo di pensare per superare i problemi creati da vecchi modi di pensare (E. Einstain) - Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi (W. Shakespeare)