AAAA ATTENZIONE questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi prossimo 24 gennaio quando cederà il posto al nuovo numero 255. BUONA LETTURA A TUTTI - Ed ora SORRISINI - Attenzione, per arrabbiarsi si mettono in moto 65 muscoli! per sorridere solo 16! Fai economia, sorridi!!! - E' chiaro che i tizi che stanno seduti al bar alle 11 del mattino sanno qualcosa su come ci si guadagna da vivere che noi non sappiamo - Ho bisogno di emozioni forti...vado a leggere il mio estratto conto - Beati i vegetariani... che non possono mangiarsi il fegato - L'unico uomo capace di tenere sveglia una donna tutta la notte, porta il pannolino - Come si chiama...quando tutto va bene? Alcool, si chiama alcool! - Oggi la mia vicina ha urlato così forte a suo figlio che dalla paura mi sono messo a sistemare la camera pure io - L'unica che ti aiuta veramente nel momento del bisogno è la carta igienica

Rubrica: Racconto

Il Natale delle arance

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Lo strano caso del Conte Vetzer

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

I popoli dell'Arca

Supplenti involontari di Gatto randagio

Di Ennio Remondino - Remocontro

I popoli dell'Arca

Anatolia, Mesopotamia e Ararat si incontrano e si confondono, col monte Ararat lontano sullo sfondo, imperioso per l’Arca biblica che nasconde e terribile per i suoi 5000 metri di roccia e ghiaccio, a vigilare sulle terre dove nascono il Tigri e l’Eufrate.

Leggi tutto

Il bambino che giocava
con le nuvole

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Hotel Le vieux marin luglio 1901

Il mal di testa

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

L'incidente

Parte ottava – Epilogo

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

L'incidente

settima puntata - Luca

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

L'incidente

Parte sesta - Riflessioni notturne

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Francesco

di certosino

Francesco

Come San Francesco insegnò che ogni creatura animata ed ogni pietra sono opera di Dio e bisogna amarli e rispettarli, come egli ha fatto con frate lupo, con i piccoli vermi, con le erbe del campo ed anche coi i sassi delle strade.

Leggi tutto

L'incidente

Puntata quinta - Fiorella

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

San Francesco disegnato

Un racconto della vita del Patrono D'Italia - 4^ parte

GianMaria Polidoro - Lucio Trojano - Editrice Velar

di certosino

San Francesco disegnato

...comincia con un piccolo passo che è l'inizio del nuovo cammino...

Leggi tutto

Da Assisi al mondo

San Francesco disegnato

Un racconto della vita del Patrono D'Italia - 3^ parte

GianMaria Polidoro - Lucio Trojano - Editrice Velar

di certosino

San Francesco disegnato

...Come San Francesco ispirò che fa pace chi crea un modo di vivere nuovo...

Leggi tutto

L'incidente

Puntata quarta - I conti non tornano

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

L'incidente

Parte terza - Il Groviglio

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Da Assisi al mondo

San Francesco disegnato

Un racconto della vita del Patrono D'Italia - 2^ parte

GianMaria Polidoro - Lucio Trojano - Editrice Velar

di certosino

San Francesco disegnato

Un agile volume dedicato ai ragazzi con lo scopo di far conoscere la vita del Patrono d'Italia. Gli stessi sono sollecitati a colorare le pagine disegnate da Lucio Trojano e, staccandole dal volume, offrirle agli amici...contribuendo così a moltiplicare la diffusione del messaggio francescano.

Leggi tutto

L'incidente

(persone e fatti di questa storia sono frutto di pura invenzione)

Parte seconda, il dubbio

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

Da Assisi al mondo

San Francesco disegnato

Un racconto della vita del Patrono D'Italia - 1^ parte

GianMaria Polidoro - Lucio Trojano - Editrice Velar

di certosino

San Francesco disegnato

...sollecitati a colorare le pagine disegnate da Lucio Trojano e, staccandole dal volume, offrirle agli amici...contribuendo così a moltiplicare la diffusione del messaggio francescano.

Leggi tutto

L'incidente

Parte prima

(persone e fatti di questa storia sono frutto di pura invenzione)

di Ruggero Scarponi

Leggi tutto

AFORISMI - Vivi come puoi, da momento che non puoi vivere come vorresti (Cecilio Stazio) - Perdiamo i tre quarti di noi stessi per essere come le altre persone (A. Schopenhauer) - La cultura è l'unico bene dell'umanità che, diviso tra tutti, anzichè diminuire diventa più grande (H.G. Gadamer) - La gentilezza è il linguafggio che il sordo può sentire e il cieco può vedere (M. Twain) - L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana (G. Leopardi) - L'ignoranza è un vizio (Talete) - Se la pensi come la maggioranza il tuo pensiero diventa superfluo (P. Valéry)