AAA ATTENZIONE - Questo numero rimarrà in rete fino alla mezzanotte del 1° marzo, quando lascerà il posto al numero 347. Ora MOTTI per TUTTI : - Finchè ti morde un lupo, pazienza; quel che secca è quando ti morde una pecora ( J.Joyce) - Lo sport è l'unica cosa intelligente che possano fare gli imbecilli (M.Maccari) - L'amore ti fa fare cose pazze, io per esempio mi sono sposato (B.Sorrel) - Anche i giorni peggiori hanno il loro lato positivo: finiscono! (J.Mc Henry) - Un uomo intelligente a volte è costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti (E.Hemingway) - Il giornalista è colui che sa distinguere il vero dal falso e pubblica il falso (M. Twain) -

Rubrica: Ambiente

Paesaggio

Di Giuseppe Cocco

Paesaggio

Il Paesaggio è uno spartito sul quale vengono poste le note a formare armonia. Il Paesaggio è un merletto delicato. Paesaggio è vivo e dinamico, frutto della natura trasformata
dall’uomo durante una storia vissuta nei secoli...

Leggi tutto

Oceani

Trattato delle Nazkioni Unite sull'Alto Mare

Oceani

Già denominato “Trattato sull’alto mare“, il quadro giuridico oltre a collocare il 30% degli oceani del mondo in aree protette, destinerebbe più denaro alla conservazione marina e coprirebbe l’accesso e l’uso delle risorse genetiche marine.

Leggi tutto

Capitale naturale

Approvato il 5°Rapporto: tra opportunità e criticità

Capitale naturale

È stato approvato in via definitiva il 5° Rapporto sullo Stato del Capitale Naturale, il primo da quando la tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi è entrata in Costituzione e la tutela della natura ha assunto il rango di principio fondamentale della Repubblica.

Leggi tutto

Conferenza sull'acqua

ONU : Quali saranno le nuove direttive?

Di
Emma De Marchi

Conferenza sull'acqua

È trasversale e supporta il raggiungimento di molti obiettivi dello sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 attraverso stretti legami con il clima, l’energia, le città, l’ambiente, la sicurezza del cibo, la povertà, l’uguaglianza di genere e la salute...

Leggi tutto

Acqua morta

I 10 fiumi più inquinati del mondo

Acqua morta

Inquinamento, pesca, grandi dighe e canali artificiali sono le principali cause dello sconvolgimento di interi ecosistemi che si sono sviluppati nel tempo lungo i corsi d’acqua.

Leggi tutto

Agonia del Po

Agonia del Po

Le impietose immagini del Po in secca... come la quasi la totalità dei corsi d'acqua ovunque.

Leggi tutto

Caro Ministro

È ora di ascoltare anche i Difensori del Paesaggio e della Biodiversità

Caro Ministro

È infatti nostra ferma convinzione che sia necessario evitare che i rimedi messi in campo per fronteggiare le sfide climatiche ed energetiche costino al nostro Paese un prezzo troppo elevato in termini di danneggiamento dell’ambiente, perdita di biodiversità e deturpazione del paesaggio e dei beni culturali...

Leggi tutto

Piante intelligenti

Piante intelligenti

Non solo le piante hanno una loro intelligenza, ma sanno anche comunicare, come vedremo, in maniera sofisticata con altre piante vicine, soprattutto se sono della stessa specie, ed anche con il mondo animale e in particolare con gli insetti pronubi.

Leggi tutto

Addio funghi di bosco

Franco Zunino Presidente AIW

Addio funghi di bosco

La Cassazione in una recente sentenza ha stabilito che nell'ambito dei Parchi la raccolta dei funghi e dei tartufi è soggetta alle leggi dei Parchi e non già a quelle regionali che regolamentano queste pratiche... la raccolta dei funghi e tartufi fa parte dei diritti inalienabili di uso civico delle collettività locali.

Leggi tutto

Clima e soldi

Franco Zunino Presidente AIW

Clima e soldi

...quando si usano slogan come “transizione e crescita sono possibili” per convincere la gente è ovvio che si vogliano nascondere certe verità che non si possono o vogliono dire: specchietti per allodole per confortare chi ci crede e per attrarre finanziamenti in chi spera di fare soldi.

Leggi tutto

Transizione ecologica

A Roma e online

Transizione ecologica

...risultati originali relativi al posizionamento tecnologico dell’Italia nella transizione ecologica rispetto al resto d’Europa...la preparazione a cogliere le opportunità della transizione a produzioni meno inquinanti; le interazioni fra le più recenti tecnologie verdi e quelle più tradizionali; i settori produttivi con maggiori potenzialità di sviluppo ecologicamente sostenibile.

Leggi tutto

Da Gennaio ogni mese

Calendario Cites

Calendario Cites

Il tema centrale si propone di diffondere è rappresentato dal significativo valore conservazionistico di dodici specie in via di estinzione tutelate dalla Convenzione di Washington, alcune mai trattate prima, e di altrettante Aree naturali protette del Mondo dove queste specie vivono e vengono protette.

Leggi tutto

Etica, Ecologia, Economia

Rinnovato impegno

Posizione ambientalista del Movimento Azzurro

di Chiriaco Rocco

Rinnovato impegno

Il Movimento Azzurro si è proposto sulla scena del mondo ambientalista ormai da un trentennio, fondato dall’onorevole Gianfranco Merli, sincero democratico e cattolico impegnato in politica, professore e studioso molto serio ed avveduto, proprio per porsi con un modo nuovo di fare politica per la tutela ambientale praticare ambientalismo vero.

Leggi tutto

Consumo di suolo

Consumo di suolo

...finalmente, la politica europea riconosce l’enorme ruolo ecosistemico del suolo e lo collega strettamente al contrasto del cambiamento climatico. Il suolo assume una prioritaria identità di attore strategico per il raggiungimento del Fit-for-55,

Leggi tutto

SmartGreen Post

Vivere in un ambiente sano è un diritto umano universale

SmartGreen Post

Con un voto storico, l’assemblea generale delle Nazioni Unite ha sancito che vivere in un ambiente sano è uno dei diritti fondamentali dell’umanità, al pari del diritto alla vita, della libertà di opinione, del diritto all’educazione e al lavoro.

Leggi tutto

le cascate Vittoria

Unesco: patrimonio mondiale dell’umanità a rischio

le cascate Vittoria

L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura (Unesco) ha avvertito che i piani dei governi di Zimbabwe e Zambia per lo sviluppo di una diga idroelettrica sul fiume Zambesi e di un campo da golf e alberghi vicino alle Cascate Vittoria, metteranno la rinomata destinazione turistica a rischio di perdere lo status di patrimonio mondiale dell’umanità, ottenuto nel 1989.

Leggi tutto

Monti Reatini

Monti Reatini

L’analisi di alcuni documenti di pianificazione territoriale relativi all’Area Interna “Monti Reatini” (31 Comuni montani della provincia di Rieti), nella quale viene evidenziata l’importanza dello sviluppo della rete sentieristica, ciclo-pedonale, dei cammini a lunga percorrenza e delle falesie per l’arrampicata sportiva per la promozione del turismo dolce, naturalistico e sportivo.

Leggi tutto

Lazio - Pescorocchiano (Rieti)

Grotte Val de Varri

Grotte  Val de Varri

Le Grotte di Val de’ Varri sono un’importante emergenza turistica, ambientale e culturale della Regione Lazio. Questo luogo è vincolato dal Ministero dei Beni Culturali per via del rinvenimento di manufatti conservati presso il Museo Archeologico del Cicolano a Corvaro, ed è anche un SIC, Sito d’Interesse Comunitario, di Natura 2000, rete creata dall’Unione Europea per la conservazione degli habitat

Leggi tutto

Paularo - Passo del Cason di Lanza (Udine)

Grotta di Attila

Geoescursione

Grotta di Attila

Situata ad una quota di 1768 metri slm, nella zona denominata Pian di Lanza, un territorio dalle forme arrotondate che raccontano l’azione levigatrice degli antichi ghiacciai. La grotta è un inghiottitoio nel quale si riversa l’acqua di una torbiera. Ha una lunghezza di 453 m, dopodiché si restringe in un budello di 20×30 cm...

Leggi tutto

Lombardia - Varese e Como

Parco Agricolo Prealpino

Parco Agricolo Prealpino

Il comitato Salviamo il Paesaggio e la Terra di Cislago (VA) è ancora una volta protagonista nel promuovere la costituzione di un grande parco locale a cavallo delle province di Varese e Como. Un progetto avviato da tempo e che continua a crescere a cui manca solo il definitivo riconoscimento di tutti i comuni coinvolti.

Leggi tutto

Roma - Galleria TalentArt
Pescara - Aurum Sala Alambicchi

Ambiente Clima Futuro

Ambiente Clima Futuro

Spesso il lancio a livello nazionale di un progetto tematico presenta la difficoltà di farlo sentire ai fotografi nella sua potenzialità.
Questo nuovo tema, che osservando l’ambiente riflette sul clima e immagina il futuro, non presenta la difficoltà di essere sentito; anzi… è lui che si è imposto perché tutti siamo toccati dal grande complesso di questioni che presenta.

Leggi tutto

desertificazione ed Emigrazione

desertificazione ed Emigrazione

Dall’incontro internazionale, che si è svolto a Abidjan, in Costa d’Avorio, arriva un primo allarme: ogni anno, secondo i dati Onu, si perdono 12 milioni di terra. Una superficie equivalente a quella del Benin o del Belgio.

Leggi tutto

Foreste del mare

Una prateria marina di 2mq produce tanto ossigeno quanto un albero adulto:

le piante marine possono essere una risposta concreta al cambiamento climatico

Foreste del mare

Le foreste del mare, l’insieme degli organismi vegetali presenti nelle sue acque, svolgono un ruolo fondamentale nel mantenimento degli equilibri naturali indispensabili per la nostra vita e per quella del Pianeta. Producono più del 50% dell’ossigeno che respiriamo, assorbono circa un terzo dell’anidride carbonica in eccesso prodotta dalle attività umane con una velocità 35 volte maggiore rispetto alle piante terrestri.

Leggi tutto

Il via da Trieste

Sensibilizzazione e intelligenza artificiale per combattere insieme

l’abbandono dei piccoli rifiuti, in primis i mozziconi di sigaretta.

Il via da Trieste

Trieste: una speciale “scena del crimine” disegnata in piazza Unità d’Italia: si tratta di una forte azione di comunicazione che avvia la campagna nazionale “Piccoli gesti, grandi crimini” unendo tecnologia e advocacy, scienza e amore per l’ambiente. Dopo il lancio nazionale del 19 maggio scorso a Roma, Trieste è la prima tappa ad ospitare l’iniziativa.

Leggi tutto

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato.