#332 - 10 giugno 2023
AAA ATTENZIONE - Questo numero rimarrÓ in rete fino alla mezzanotte del 1░ marzo, quando lascerÓ il posto al numero 347. Ora MOTTI per TUTTI : - FinchŔ ti morde un lupo, pazienza; quel che secca Ŕ quando ti morde una pecora ( J.Joyce) - Lo sport Ŕ l'unica cosa intelligente che possano fare gli imbecilli (M.Maccari) - L'amore ti fa fare cose pazze, io per esempio mi sono sposato (B.Sorrel) - Anche i giorni peggiori hanno il loro lato positivo: finiscono! (J.Mc Henry) - Un uomo intelligente a volte Ŕ costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti (E.Hemingway) - Il giornalista Ŕ colui che sa distinguere il vero dal falso e pubblica il falso (M. Twain) -
Ambiente

UnitÓ Forestali, Ambientali e Agroalimentari dei Carabinieri
in cordiale collaborazione con il nostro giornale

Da gennaio ogni mese

Ambiente da proteggere

Ambiente da proteggere

Fondato nel 1985 per proteggere l'ecosistema noto come "Desierto Estepario de la Sierra de Vicugna Mackenna y Desierto Costero de Taltal" Ŕ gestito dalla Agenzia Forestale Nazionale (Conaf) e rappresenta uno degli hotspot cileni sulla biodiversitÓ che ospita 192 specie autoctone di cui 146 endemiche del Cile.

Il Parco Ŕ famoso per condizioni meso-climatiche che creano delle "Oasi di licheni" ove la diversitÓ delle specie (circa 300) soprattutto di lichei ratificati e densi, favorisce la raccolta dell'acqua dalle nebbie quindi il mantenimento della ricca diversitÓ vegetale tipica del deserto costiero.

A causa del grande interesse collezionistico e commerciale delle specie che ci vivono il Parco si rivela un importante strumento di protezione di specie, come i cactus, iscritte negli elenchi della CITES come il guanaco, e il pinguino di Humboldi e tante altre che sono preda di turismo predatorio di specie protette.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit Ŕ realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessitÓ di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietÓ tra singoli e le comunitÓ, a tutte le attualitÓ... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicitÓ e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato.