AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 26 ottobre, quando lascerà il posto al numero 229. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po' di proverbi romaneschi: -Li mejo bocconi sò der coco - Fà del bene all'asini che ce ricevi i carci in panza - Ci va a dormi col culo che je rode, se sveja cor dito che je puzza - A l'omo de poco faje accenne er foco - Più la capoccia è vòta , più la lingua s'allunga - Acqua passatas non macina più - Daje eddaje pure li piccioni se fanno quaie - Li sordi so' come li dolori, chi cellà se li tiene - Fidate del ricco impoverito, non te fidà del povero arricchito ---

Rubrica: Pagine Preziose

Poesia come profezia

Sono un sogno di Dio

Fernando Pessoa - Qiqajon Editore

Leggi tutto

Letture sulla custodia del creato

Il sorriso di tenerezza

Paolo Portoghesi - Libreria Editrice Vaticana

Il sorriso di tenerezza

...una antologia di testi di ispirazione cristiana sul rispetto del creato – si riferisce a una metafora di Simone Weil, secondo la quale il sorriso di Gesù risplende nelle bellezze della terra, ma richiama anche le parole di Papa Francesco, che più volte ha usato l’espressione “tenerezza”.

Leggi tutto

La storia vera di Bibi, a cinque anni in fuga dal Ruanda

Dall'inferno si ritorna

Cristiana Ruggeri - Giunti Editore

Leggi tutto

A piedi tra le colline del Barbaresco, dell'Alta Langa e del Barolo

Scoprire le langhe

di Elio Sabena, Roberto Mantovani e Pietro Ramuno - Fausta editore

Leggi tutto

Un libro che lascia senza fiato

Lapidate Safiya

di Raffaele Masto - Africa editrice

Leggi tutto

Le isole lontane

di Sergio Albeggiani - Mursia editore

Leggi tutto

Una sola è la città

Ernesto Preziosi - Ave editrice

Leggi tutto

Nuova edizione in due volumi

Il dizionario della canzone

Dario Salvatori - Edizioni Clichy Rai-Eri

di certosino

Leggi tutto

Vizi, virtu, curiosità dei protagonisti della musica

Il venditore di stelle

Rolando d'Angeli - G-Trip edizioni

Leggi tutto

Giornalismo e politica Spa

Un sodalizio canaglia

Ugo Degl'Innocenti - Aracne Editore
Prefazione Sergio Rizzo

di Fuis

Leggi tutto

Ama la terra

Baker Christoph - Emi editrice

Presentazione di Serge Latouche

Leggi tutto

“Un’altra parte cadde sulla terra buona”
I semi come bene comune

Semi di giustizia

Fabio Bertapelle - Emi editrice

Con presentazione di Alex Zanotelli e prefazione di Francesco Benciolini
(presidente di “Associazione Rurale Italiana”)

Leggi tutto

collana flauto magico

L'alchimia svelata dal mito

Gratianus - Mimesis editrice

di Luigi Capano

Leggi tutto

Deportazione

Lorenzo Marcuccetti
Editoriale Giorgio Mondadori

Leggi tutto

La bellezza della fede

Valentina Rapino
San Paolo Editrice

Leggi tutto

La Roma di Augusto
in 100 monumenti

Andrea Carandini
Utet editore

Leggi tutto

Contro la fame

Simona Beretta - Sara Balestri
Emi editrice - Bologna

Il nodo è come si accede alla terra, fonte di vita e nutrizione.

Leggi tutto

il cibo donato

Franco Cardini - Emi editrice Bologna

La domanda di Cristo «Chi è il tuo prossimo?» è stata feconda per tanti. Qui si raccontano le loro gesta e i loro perché.

Leggi tutto

I senza terra

Claudia Fanti - Serena Romagnoli - Marinella Correggia
Emi editrice Bologna

Questo libro ci racconta una storia che è anche politica e culturale: le «invasioni» di latifondi, con la costituzione di «accampamenti», disegnano un modello alternativo di società.

Leggi tutto

Oscar Arnulfo Romero

Jon Sobrino - Emi editrice Bologna

Queste pagine fanno conoscere e apprezzare una grandiosa figura del nostro tempo.

Leggi tutto

Come un buon rifugio

L'Italia è un bosco

Tiziano Fratus - Editore Laterza

Leggi tutto

Dialoghi con la Madre Terra

Olivier Manitara - Anima Edizioni

Leggi tutto

Difesa della poesia

Shelley Percy Bysshe - Edizioni Solfanelli

Leggi tutto

Neutralismo” cattolico e socialista di fronte
all’intervento dell’Italia nella 1ª Guerra Mondiale”

Aloi Fortunato - Pellegrini Cosenza Editore

Leggi tutto

ANIMALIA - Se raccogliete un cane affamato e lo nutrite non vi morderà: Ecco la differenza tra l'uomo e il cane (M. Twain) - Chi ha creato i gatti si poteva permettere di sbagliare tutto il resto (M. Migliaccio) - I gatti sono tutti quanti liberi professionisti (Sy Fisher) - Quando un uomo uccide una tigre, lo chiamano sport, quando viene ucciso dalla tigre la chiama ferocia (G.B.Shaw) - Coloro che uccidono gli animali per mangiarne le carni saranno più inclini dei vegetariani a massacrare i propri simili (Pitagora) - Ciò che distingue il genere umano dal regno animale è che in quest'ultimo è sconosciuta la malvagità fine a se stessa (A. Morandotti) - Dobbiamo svuotare le gsbbkie, non renderle più grandi (T. Regan) - L'intelligenza è negata agli animali solo da coloro che ne possiedono assai poca (A. Shopenhauer) -----