AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 22 giugno, quando lascerà il posto al numero 221. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi SATIRIKON: Se sei felice non urlarlo, il dolore ha il sonno leggero - Trovo che la televisione sia molto educativa, ogni volta che qualcuno l'accende vado in un'altra stanza a leggere un libro (G.Marx) - Non c'è nulla di più facile che smettere di fumare, io stesso ho smesso già 137 volte! (M. Twain) - Quando voglio prendere una decisione di gruppo, mi ricordo di specchi (W. Buffet) - L'alcol uccide lentamente. Non c'è problema, non ho fretta! (G. Courteline) - Quando dicono che lo fanno per il tuo bene, generalmente è per il loro - L'uomo ha inventato la bomba atomica ma nesun topo costruirebbe una trappola per topi (E. Eistein) - E' un peccato che peccare sia peccato (F. Collettini) - E' ridicolo come ti sei bardato per questo mondo! (F. Kafka) -

Rubrica: Fumetto

Soldino e nonna Abelarda

di Giada Gentili

Soldino e nonna Abelarda

Leggi tutto

Cattivik

Personaggio d'attualità

di Giada Gentili

Cattivik

caratteristica peculiare di Cattivik è la sua immortalità: per quanto in ogni storia venga malmenato, sparato, mutilato, investito, schiacciato, smembrato, tritato e persino sciolto nell'acido, ritorna puntualmente integro.

Leggi tutto

Valentina Mela Verde

Le avventure dei ragazzi negli anni 70

di Giada Gentili

Valentina Mela Verde

Oltre a una massiccia dose di realismo, anche quel pizzico di fantastico che stuzzicava fortemente la fantasia e il desiderio creativo.

Leggi tutto

nato negli anni '50

Pedrito el drito

è il classico sceriffo di provincia nullafacente
costantemente rimproverato e bastonato dalla moglie

di Giada Gentili

Pedrito el drito

Una figura che destruttura il mito hollywoodiano del difensore della legge, ama in realtà la vita tranquilla, fatta di partite a scopone e bevute (di italianissimo barbera), al saloon.

Leggi tutto

Figlio naturale di EsseGesse

Capitan Miki
L'età d'oro delle strisce

Si fa precedere da Tex Willer
si fa seguire da Blek Macigno

di Giada Gentili

Capitan Miki
<br>L'età d'oro delle strisce

Agli albori dell’era della Televisione e quando Internet era solo fantascienza.

Leggi tutto

avventure immaginate

Pecos Bill

un *cowboy* allevato dai *coyotes* del deserto, che raddrizza
ogni torto solo con i pugni e con il suo lazo, mai con le pistole

di Giada Gentili

Pecos Bill

Allevato da un branco di coyotes, diventato cow boy ha costruito il lazo per prendere al volo una stella e trasportarla nei cieli del Texas.

Leggi tutto

Tiramolla

ha i poteri di un supereroe, ma la simpatia di un tipo qualunque

di Giada Gentili

Tiramolla

Leggi tutto

Dalla penna di Jacovitti

Irascibile Cocco Bill

surreale, improbabile, smaccatamente comico
ha mietuto fans di ogni età

di Giada Gentili

Irascibile Cocco Bill

Non capita di rado di incontrare gli indiani Ciriuàcchi e i Piedi Neri, nativi americani la cui strana lingua, alla lettura, suona come un simil-napoletano, per esempio ahó viscepà, iovoio quaiò! oquaiò kaimagnà!, cioè, ehi, viso pallido, io rivoglio il quaglione che hai mangiato)

Leggi tutto

a cavallo tra boom e crisi economica

Kriminal

Per la prima volta , appaiono anche scene erotiche
di donne procaci, ritratte nude
La cosa crea un certo scandalo
e Kriminal diventa oggetto di censura

di Giada Gentili

Kriminal

censura e sequestro, a causa dei contenuti troppo espliciti per l’epoca.

Leggi tutto

Fumetti

graphic novel interattiva?....ci salva Hayao Miyazaki

di Giada Gentili

Fumetti

graphic novel interattiva?....ci salva Hayao Miyazaki

Leggi tutto

APHORISTIKON - L'uomo che non ha sogni, non ha le ali per volare (C. Clay) - Da sempre in politica patrocinare la causa del povero è stato il mezzo più sicuro per arricchirsi (N. G. Davila) - Ciò che non giova all'alveare non giova neanche all'ape (Marco Aurelio) - Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto (B. Makeresko) - Qualunque imbecille può inventare e imporre tasse. ( M. Pantaleoni) - Il saggio, sdegna non di ridere, ma di deridere (A. Graf) - Il mondo è cominciato senza l'uomo, e finirà senza di lui (C. Levi Strauss) - L'impoverimento linguistico è, per un popolo, sintomo di decadenza (F. Collettini) - La natura non fa nulla di inutile (Aristotele) - L'oppresso che accetta l'oppressione, finisce per farsene complice (V. Hugo) - Serve un nuovo modo di pensare per superare i problemi creati da vecchi modi di pensare (E. Einstain) - Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi (W. Shakespeare) -