AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 22 giugno, quando lascerà il posto al numero 221. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi SATIRIKON: Se sei felice non urlarlo, il dolore ha il sonno leggero - Trovo che la televisione sia molto educativa, ogni volta che qualcuno l'accende vado in un'altra stanza a leggere un libro (G.Marx) - Non c'è nulla di più facile che smettere di fumare, io stesso ho smesso già 137 volte! (M. Twain) - Quando voglio prendere una decisione di gruppo, mi ricordo di specchi (W. Buffet) - L'alcol uccide lentamente. Non c'è problema, non ho fretta! (G. Courteline) - Quando dicono che lo fanno per il tuo bene, generalmente è per il loro - L'uomo ha inventato la bomba atomica ma nesun topo costruirebbe una trappola per topi (E. Eistein) - E' un peccato che peccare sia peccato (F. Collettini) - E' ridicolo come ti sei bardato per questo mondo! (F. Kafka) -

Rubrica: Fumetto

Spazio 32 - La Spezia

Tuono Pettinato

Insieme allo youtuber Dario Moccia il loro ultimo lavoro.

di Elena Marchini

Tuono Pettinato

Dopo il successo di Nevermind, cronaca a fumetti del leader dei Nirvana Kurt Cobain, presentata nel marzo 2015 a Spazio 32, Tuono Pettinato disegna e racconta la vita di Mercury, una personalità tanto appariscente e giocosa in pubblico quanto decisa e determinata nel suo privato.

Leggi tutto

Cuori Grassi

di Giada Gentili

Cuori Grassi

Il fumetto, inventato da Mauro Talarico, è incentrato sulle disavventure del giovane Rocco Bonetti, adolescente (16 anni) sovrappeso ossessionato dalla propria obesità, che si impegna e lotta per raggiungere una forma fisica ottimale ma inevitabilmente capitola in prossimità di prelibatezze e leccornie.

Leggi tutto

Microciccio Spaccavento

di Giada Gentili

Ragazzi! Qui c'è Guerre Stellari di Lucas e il grande Jacovitti lo aveva già scritto in quel 1965. Ma Lucas era un ragazzino e leggeva i fumetti americani tipo Microciccio.

Leggi tutto

Nilus

Specchio della contemporaneità

di Giada Gentili

Nilus

...il fumetto riflette, nelle più svariate situazioni e nei suoi personaggi, tutti i problemi e i difetti della nostra società moderna.

Leggi tutto

Fisietto

di Giada Gentili

Fisietto

La serie racconta le vicende del personaggio Efisio Pistis e della sua famiglia. Le storie hanno luogo in Sardegna principalmente a Cagliari. I termini in lingua sarda più complessi vengono tradotti a piè di pagina. Fisietto è un fumetto etnico, custode del linguaggio e delle tradizioni.

Leggi tutto

L'onorevole Tarzan

di Giada Gentili

L'onorevole Tarzan

La narrazione è costellata di proverbi assurdi e di apparizioni fuori trama dello stesso Jacovitti, che si rappresenta come uno spilungone che porta sopra il camice una lisca di pesce.

Leggi tutto

Sprayliz

di Giada Gentili

Sprayliz

Dal carattere indipendente ed intraprendente, riempie i muri della metropoli dove vive denunciando gli abusi di potere del sindaco e della polizia.

Leggi tutto

La Compagnia della Forca

di Giada Gentili

La Compagnia della Forca

... una compagnia di ventura guidata da Sir Percy di Montblanc, un giovane e imbranato cavaliere, erede della casata dei Montblanc.

Leggi tutto

Un dimenticato agente segreto dellìOnu

Billy Bis

di Giada Gentili

Billy Bis

Billy Bis è un affascinante ed elegante agente segreto al servizio dell'ONU. Capito? Per l’ONU, nientemeno.

Leggi tutto

Scenari da bomba atomica

Cronache del dopobomba

Lo scenario è quello del fallout nucleare,

il mondo è abitato da mutanti che lottano spietatamente

per la semplice sopravvivenza

di Giada Gentili

Cronache del dopobomba

...è un fumetto del 1973 realizzato da Bonvi. Il titolo è un omaggio al romanzo fantascientifico/apocalittico di Philip Dick. Si tratta di un'opera diversa dalle precedenti dell'autore, caratterizzata da un segno più espressionistico e inquietante.

Leggi tutto

Kinowa

di Giada Gentili

Kinowa

Sopravvissuto al massacro, in cui perisce la moglie ed il figlio è rapito da un capo indiano, per vendetta si costruisce una maschera con le sembianze del diavolo e perseguita coloro che gli tolsero il cuoio capelluto.

Leggi tutto

Tom Ficcanaso

di Giada Gentili

Tom Ficcanaso

Con Tom Ficcanaso Jacovitti si avvicina al filone giallo/poliziesco, discostandosene però nel momento in cui affida le indagini non ad un investigatore o ad un poliziotto bensì ad un semplice giornalista un po' curioso e decisamente fortunato.

Leggi tutto

Fouché

di Giada Gentili

Fouché

Il fumetto proposto è un'insolita versione a fumetti della storia della Rivoluzione Francese vista attraverso gli occhi di uno dei suoi personaggi più controversi, Joseph Fouché.

Leggi tutto

L'Insonne

(per parlar pure della Porta Alchemica)

di Giada Gentili

E'un thriller esoterico che ha come protagonista Desdemona "Desdy" Metus, una giovane DJ di Radio Strega, una piccola radio privata di Firenze.

Leggi tutto

Maschera nera

di Giada Gentili

Maschera nera

Maschera Nera è la prima vera opera scritta da Max Bunker e si inserisce nel filone degli eroi mascherati in epoca western, quali Zorro e altri ancora, anche se con un po' più di humour e di violenza, elementi che in seguito caratterizzeranno gran parte della produzione dell'autore.

Leggi tutto

Dennis Cobb - Agente SSO18

di Giada Gentili

Dennis Cobb - Agente SSO18

Fisico atletico e mascella volitiva, carattere spavaldo ed ironico, eccentrico nel look (capelli tagliati alla mohicana) ed elegante nell'abbigliamento, amante delle belle donne che seduce con estrema facilità, egli possiede un fornito arsenale di oggetti tecnologicamente avanzati ...

Leggi tutto

Quadratino

di Giada Gentili

Quadratino

A quell’epoca i fumetti dovevano essere didascalici ed educativi, anche se i bambini di allora si divertivano più con le strambe avventure di Happy Hooligan, Fortunello, o con Maud, la dispettosa mula Checca.

Leggi tutto

Milord

di Giada Gentili

Milord

Oggi scrivo di Milord di cui non si ricorda più nessuno, neanche un tizio che conosco, gran appassionato di fumetti...

Leggi tutto

Cybersix

Difesa dell'umano in tempi tecnologici

di Giada Gentili

Cybersix

La protagonista Cybersix è nata dagli esperimenti genetici del terribile e infido dottor Von Reichter, ex scienziato nazista, ed è l'unica superstite di 5000 bambini della serie cyber.

Leggi tutto

Ciacci

di Giada Gentili

Ciacci

..è un fumetto nato nel 1984 dal sodalizio artistico tra Bruno d'Alfonso e Francesco Cascioli pubblicato per lunghi anni sulle pagine della rivista Linus ed incentrato sulle divertenti avventure di un gruppo di studenti e dei relativi docenti.

Leggi tutto

Colombo

Tragedia di un bighellone

di Giada Gentili

Colombo

Colombo (tragedia di un bighellone) è una storia a fumetti creata da Francesco Tullio Altan in dodici capitoli e un prologo a colori.

Leggi tutto

Gennarino Tarantella

di Giada Gentili

Gennarino Tarantella

...è un personaggio protagonista di storie a otto vignette raccontate con versi ottonari, pubblicate sul Corriere dei Piccoli dal 1975 al 1977. Il suo autore è Carlo Squillante.

Leggi tutto

Larry Yuma

di Giada Gentili

Larry Yuma

Dei personaggi interpretati da Eastwood, Larry Yuma riprende l'imperturbabilità e il sangue freddo oltre all'indiscutibile abilità con le pistole.

Leggi tutto

Un fumetto goloso

Mago Merlotto

di Giada Gentili

Mago Merlotto

Anche i fumetti mangiano? Sì... Il cibo, nei fumetti, assume finalità diverse dal semplice nutrimento.

Leggi tutto

APHORISTIKON - L'uomo che non ha sogni, non ha le ali per volare (C. Clay) - Da sempre in politica patrocinare la causa del povero è stato il mezzo più sicuro per arricchirsi (N. G. Davila) - Ciò che non giova all'alveare non giova neanche all'ape (Marco Aurelio) - Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto (B. Makeresko) - Qualunque imbecille può inventare e imporre tasse. ( M. Pantaleoni) - Il saggio, sdegna non di ridere, ma di deridere (A. Graf) - Il mondo è cominciato senza l'uomo, e finirà senza di lui (C. Levi Strauss) - L'impoverimento linguistico è, per un popolo, sintomo di decadenza (F. Collettini) - La natura non fa nulla di inutile (Aristotele) - L'oppresso che accetta l'oppressione, finisce per farsene complice (V. Hugo) - Serve un nuovo modo di pensare per superare i problemi creati da vecchi modi di pensare (E. Einstain) - Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi (W. Shakespeare) -