#136 - 5 ottobre 2015
PER VOI ECCO QUALCHE MASSIMA: Meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio (O. Wilde) - Riesco a resistere a tutto tranne che alle tentazioni (O. Wilde) - Un banchiere è uno che vi presta l'ombrello quando c'è il sole e lo rivuole indietro appena comincia a piovere (M. Twain) - Il vantaggio di essere intelligente è che si può fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (W. Allen) - Sembra che io abbia una costituzione che non regge l'alcol e ancor meno l'idiozia e l'ignoranza (J.Kerouac) - Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza (A. Block) -
Danza

Israel Galván, il grande bailaor ha anticipato l'incontro

Parco della Musica - Roma

Flamenco contemporaneo

Nomi di assoluto prestigio e prime esecuzioni.

di Federica Fasciolo

Flamenco contemporaneoFlamenco contemporaneo

Flamenco contemporaneoFlamenco contemporaneo

Dal 5 al l’11 ottobre con la sesta edizione di Flamenco l’arte gitano-andalusa prenderà pieno possesso dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Flamenco contemporaneoFlamenco contemporaneo

Flamenco contemporaneoFlamenco contemporaneo

Uno spettacolo al giorno per vivere l’energia e la poesia di una delle espressioni artistiche più antiche e popolari, profonde e spettacolari, dell’area del Mediterraneo. La maggior parte degli appuntamenti sarà rappresentata in prima nazionale, molti degli artisti si esibiranno per la prima volta in Italia.

Flamenco contemporaneoFlamenco contemporaneo

Flamenco contemporaneoFlamenco contemporaneo

Il Festival, prodotto dalla Fondazione Musica per Roma, propone anche quest’anno un cartellone con nomi di assoluto prestigio e prime esecuzioni, confermandosi come una delle maggiori manifestazioni internazionali legate alla cultura popolare spagnola. Il programma è stato costruito seguendo la filosofia di sempre: l’impegno nei confronti delle avanguardie sperimentali e dei valori solidi della tradizione e l’apertura ai nuovi interpreti.

Flamenco contemporaneoFlamenco contemporaneo

Flamenco contemporaneoFlamenco contemporaneo

Cante, toque e baile sul palco della Sala Petrassi, il flamenco esplode in tutto il suo furore, la maestosità della tecnica tradizionale sperimenta e si apre all’avanguardia.
Flamenco ha aperto i battenti a settembre, con un’anteprima d’eccezione: Israel Galván, Il grande bailaor, che incarna appieno la ricerca d’avanguardia condotta sul flamenco classico ha presentato il suo nuovo “Solo”, in prima italiana.

Flamenco contemporaneoFlamenco contemporaneo

Flamenco contemporaneoFlamenco contemporaneo

SULL'AMORE - L'amore ha le sue ragioni che la ragione non conosce (B. Pascal) - L'amore nasce di nulla e muore di tutto (A. Karr) - L'amore rende valoroso anche il codardo (Plutarco) - L'amore non va pronunciato, va dimostrato (Aphoriistikon) - Coloro che vivono d'amore vivono d'eterno (E. Verhaeren) - Amore non è amore se muta quando trova un mutamento (W. Shakespeare) - L'amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio (S. Johnson9