#134 - 21 settembre 2015
AAAATTENZIONE - CARA AMICI LETTORI, DA QUESTO NUMERO IL GIORNALE DIVENTA MENSILE. LE NUOVE USCITE SARAN- NO AL PRIMO GIORNO DI OGNI MESE. iL NUOVO NUMERO 353 SARA' IN RETE IL GIORNO 1° lUGLIO. BUONA LETTURA A TUTTI. Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà  a massacrare gli animali non conoscerà  ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Editoriale

Europa?

di Dante Fasciolo

Scusatemi la banalizzazione, ma credo davvero che i padri costituenti l’Europa saranno in forte agitazione nelle loro tombe.

Le cronache dei nostri giorni – ahimè troppo lunghi giorni – e ancor più le immagini strazianti che si vedono in ogni giornale ed in ogni televisione fanno rabbrividire per la loro crudezza.

Una massa enorme di uomini donne e bambini in cammino ostacolati, vessati, respinti senza garbo dalle forze dell’ordine, e ancorpiù umiliati dai lontani palazzi del potere da politici e responsabili senza umanità, senza dignità.

Proprio quei paesi che a lungo hanno subito ostacoli e muri, proprio quei paesi che hanno sofferto la guerra e la fame, proprio quei paesi, aiutati a liberarsi delle loro condizioni, aiutati a ritrovare libertà e senso della vita, accolti in una comunità Europea nata con grandi ideali, proprio quelle nazioni oggi, con disinvoltura, fermano treni, bloccano strade, alzano muri di vergogna.

E’ certo, migliaia e migliaia di profughi e fuggiaschi mettono in crisi ordine e strutture, ma se si aggiunge rabbia alla disperazione tutto diventa più difficile e incontrollabile.

Accoglienza, distinzioni, selezioni, rimpatri… tutto è possibile e tutto potrà diventare orgogliosamente equilibrato. La storia insegna che l’anelito di una vita migliore è alla base delle aspirazioni degli uomini; la nostra vita migliore, noi occidentali, ce la siamo costruita anche sacrificando risorse e diritti di popoli che ora bussano alla nostra porta… quasi una richiesta di risarcimento.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertà di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.