#128 - 11 maggio 2015
AAAA. ATTENZIONE - Cari Lettori, questo numero resterą  in rete fino a venerdi 3 giugno quando cederą  il posto al n° 274. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi ecco qualche massima: Meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio (O. Wilde) - Riesco a resistere a tutto tranne che alle tentazioni (O. Wilde) - Un banchiere č uno che vi presta l'ombrello quando c'č il sole e lo rivuole indietro appena comincia a piovere (M. Twain) - Il vantaggio di essere intelligente č che si puņ fare l'imbecille, mentre il contrario č del tutto impossibile (W. Allen) - Sembra che io abbia una costituzione che non regge l'alcol e ancor meno l'idiozia e l'ignoranza (J.Kerouac) - Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza (A. Block) -
Cinema

In occasione del centenario, il Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
dedica a Orson Welles due pubblicazioni e due giornate al cinema Trevi,
e aderisce alla manifestazione ā€œToo much Ciroā€, celebrazione romana del centenario wellesiano,
eā€™ insieme il compimento di un progetto di Ciro Giorgini e il ricordo della sua recente scomparsa.

Cinema Trevi - Roma

Orson Welles

Entusiastica accoglienza di un pubblico attento e rigoroso presente alla manifestazione in onore di Orson Welles che la Cineteca Nazionale ha presentato al cinema Trevi, ove sono stati proiettati, tra l'altro, i film emblematici Macbeth (1948), e Otello (1952) ; e il documentario di Ciro Giorgini Roma la cittĆ  di Orson Welles (1996).

Orson WellesOrson Welles

La Cineteca Nazionale, per celebrare il centenario wellesiano (Orson Well ĆØ nato il 5 maggio 1015) ha realizzato anche due interessanti volumi: L'Otello senza acca. Orson Welles nel fondo Oberdan Troiani, a cura di Alberto Anile e I mille volti di Orson Welles, a cura di Emiliano Morreale presentati, sempre al cinema Trevi, con un incontro - moderato da Emiliano Morreale - con Alberto Anile, Maurizio Maggi, Paolo Mereghetti, Mariapaola Pierini, Massimiliano Troiani.

Orson WellesOrson Welles

L'Otello senza acca. Orson Welles nel fondo Oberdan Troiani (Quaderni della Cineteca Nazionale/ Rubbettino), a cura di Alberto Anile, ricostruisce la storia di uno dei film piĆ¹ avventurosi della storia del cinema, l'Otello di Orson Welles, raccontato in mille film e libri, aggiungendo un nuovo tassello: la versione italiana del film, la piĆ¹ lunga, supervisionata da Welles, ignota a gran parte degli studiosi e conservata presso la Cineteca Nazionale di Roma.

Orson WellesOrson Welles

Orson WellesOrson Welles

Poche settimane fa la Cineteca ha ricevuto il preziosissimo fondo di Oberdan Troiani (1917-2005), uno dei direttori della fotografia dell'Otello. Contiene foto, documenti sulla lavorazione del film tra Venezia, la Tuscia e il Marocco, e gli appunti di regia che Welles lasciava alla troupe quando andava in giro per il mondo a interpretare film, con i cui proventi finanziava il suo Otello. Il volume dĆ  conto della preziosa versione italiana del film e mostra per la prima volta i materiali di Troiani, corredati da un'intervista fattagli dal figlio Massimiliano, in cui il vecchio operatore mostra i trucchi e i segreti della lavorazione del film di Welles. Inoltre, il volume contiene alcune immagini dei sopralluoghi per un progetto accarezzato da Welles, un "Giulio Cesare" da girare all'Eur-Roma.

Orson WellesOrson Welles

I mille volti di Orson Welles (Cineteca Nazionale/ Edizioni Sabinae), a cura di Emiliano Morreale, con una prefazione di Giuseppe Tornatore raccoglie per la prima volta le fotografie scattate tra l'Italia e la Croazia da Maurizio Maggi, assistente e fotografo personale di Welles tra il 1968 e il 1970 (The Deep, Orson's Bag, Il mercante di Venezia). Le fotografie mostrano Orson Welles al lavoro su numerosi progetti per il cinema e la tv, mai ultimati. Si vede Orson, in compagnia della bellissima moglie Oja Kodar, travestito da Shylock, da Churchill, da donna, da vigile urbano inglese... Il volume raccoglie scritti di Alberto Anile, Paolo Mereghetti, Mariapaola Pierini, e un'intervista a Maurizio Maggi.

Orson WellesOrson Welles

Orson WellesOrson Welles

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit č realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessitą di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietą tra singoli e le comunitą, a tutte le attualitą... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicitą e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.