#103 - 8 settembre 2014
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterŕ  in rete fino alla mezzanotte del giorno 27 gennaio quando lascerŕ  il posto al numero 300. ORA per VOI un po' di SATIRA - Finchč ti morde un lupo, pazienza; quel che secca č quando ti morde una pecora ( J.Joyce) - Lo sport č l'unica cosa intelligente che possano fare gli imbecilli (M.Maccari) - L'amore ti fa fare cose pazze, io per esempio mi sono sposato (B.Sorrel) - Anche i giorni peggiori hanno il loro lato positivo: finiscono! (J.Mc Henry) - Un uomo intelligente a volte č costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti (E.Hemingway) - Il giornalista č colui che sa distinguere il vero dal falso e pubblica il falso (M. Twain) -
Ambiente

Un iniziativa del Consorzio Tiberina: Agenzia di sviluppo
per la valorizzazione integrale e coordinata del Bacino del Tevere

Adotta una sponda

Il progetto *“River Watch/Tevere”* è risultato fra i vincitori nel Programma U.E. “*Chest”*.

Adotta una spondaAdotta una sponda

L’iniziativa messa a punto dal Consorzio Tiberina“ Adotta una sponda” si riferisce a ipotesi di utilizzi culturali, ricreativi, sportivi, turistici, urbanistici,– meglio ancora se multifunzionali –, con contestuale piano di manutenzione e gestione da sottoporre alle Autorità competenti per eventuali valutazione, autorizzazione e concessione.
Il Consorzio fa sapere che saranno raccolte tutte le idee, organizzate on-line e presentate pubblicamente. Il progetto è “open” e si affinerà man mano.

Adotta una spondaAdotta una sponda

Tutto il Bacino del Tevere è potenzialmente interessato, e sarà particolarmente costruttivo confrontare idee ed esperienze (fra l’altro, molte ne sono giunte da studenti di Scuole Superiori della parte del Bacino del Tevere compresa nel Lazio, tramite il progetto sostenuto dalla Regione Lazio intitolato <<Vogliamo conoscere il Tevere?>>, sul quale si sta già lavorando).

Adotta una spondaAdotta una sponda

IL progetto “Adotta una sponda” non è isolato negli impegni che il Consorzio intende portare avanti, e non ne è disgiunto…ecco quindi in atto la preparazione del lancio ufficiale della proposta di “contratto di fiume” nel tratto urbano del Tevere a Roma, su cui il Consorzio Tiberina ha già trasmesso i propri intendimenti all’Autorità di bacino del fiume Tevere a fine luglio, ricevendone importanti indicazioni tecniche. Entro Settembre sarà formato un Comitato Promotore e ci sarà un nuovo incontro pubblico.

Ogni iniziativa è legata l’una all’altra, cosi anche il progetto “Metro T” presentato a Novembre 2013 in Regione Lazio rientra nell’interesse del Consorzio che è intervenuto, al convegno sull’Isola Tiberina sul tema “Ambiente, energia e mobilità: vivere in città sostenibili”.

         tiberina@unpontesultevere.com   www.unpontesultevere.com   
                             www.contrattidifiume.it  

Adotta una spondaAdotta una sponda

,

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit č realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessitŕ di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietŕ tra singoli e le comunitŕ, a tutte le attualitŕ... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicitŕ e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.