#322 - 21 gennaio 2023
AAA ATTENZIONE - Questo numero rimarrà in rete fino alla mezzanotte del 1° marzo, quando lascerà il posto al numero 347. Ora MOTTI per TUTTI : - Finchè ti morde un lupo, pazienza; quel che secca è quando ti morde una pecora ( J.Joyce) - Lo sport è l'unica cosa intelligente che possano fare gli imbecilli (M.Maccari) - L'amore ti fa fare cose pazze, io per esempio mi sono sposato (B.Sorrel) - Anche i giorni peggiori hanno il loro lato positivo: finiscono! (J.Mc Henry) - Un uomo intelligente a volte è costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti (E.Hemingway) - Il giornalista è colui che sa distinguere il vero dal falso e pubblica il falso (M. Twain) -
Lettere al Direttore

Un appello a sottoscrivere

Iniziativa popolare

Salvatore d'Antonio Presidente Associazione Italiana Pazienti BPCO

Invito tutti rappresentanti delle Associazione dei pazienti a firmare per la legge costituzionale di iniziativa popolare contro il tentativo di approvare un regionalismo differenziato, ricordando a tutti che essa può essere firmata con lo SPID sul sito www.coordinamentodemocraziacostituzionale.it.

Penso che la proposta di regionalismo differenziato metta in pericolo la giusta pretesa di equità di trattamento e cura dei cittadini italiani , minando quel sentimento di solidarietà che è alla base della nostra azione di volontariato.

Come cittadini e, soprattutto, come rappresentanti di soggetti fragili, affetti da patologie croniche e spesso invalidanti, chiediamo al Presidente Mattarella, figura di riferimento di ogni cittadino italiano e garante dell’unità nazionale che ha sempre ribadito che il Servizio Sanitario Nazionale rappresenta un presidio insostituibile di unità del Paese , di sostenere il nostro impegno per soddisfare l’equità di cura e l’attenzione per le giuste esigenze dei malati, indipendentemente dai territori in cui si vive.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato.