#296 - 22 novembre 2021
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà  in rete fino alla mezzanotte del giorno 27 gennaio quando lascerà  il posto al numero 300. ORA per VOI un po' di SATIRA - Finchè ti morde un lupo, pazienza; quel che secca è quando ti morde una pecora ( J.Joyce) - Lo sport è l'unica cosa intelligente che possano fare gli imbecilli (M.Maccari) - L'amore ti fa fare cose pazze, io per esempio mi sono sposato (B.Sorrel) - Anche i giorni peggiori hanno il loro lato positivo: finiscono! (J.Mc Henry) - Un uomo intelligente a volte è costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti (E.Hemingway) - Il giornalista è colui che sa distinguere il vero dal falso e pubblica il falso (M. Twain) -
Ambiente

L'annuale iniziativa del Movimento Azzurro

Roma - Istituto Luigi Sturzo - 3 dicembre

Premio Nazionale Ambiente

Dedicato al fondatore Gianfranco Merli

Di Dante Fasciolo

I sindaci di 21 Borghi delle regioni Abruzzo, Lazio e Umbria parteciperanno alla Cerimonia di consegna del “Premio Nazionale per l’Ambiente del Movimento Azzurro ‘Gianfranco Merli’ 2021” - 3 dicembre a Roma presso l’Istituto Luigi Sturzo.
L’occasione è il riconoscimento all’Associazione dei Borghi del Respiro, un sodalizio di recente istituzione che vuole valorizzare i Borghi non solo per la loro valenza turistica, culturale e di ripopolamento, ma anche per un valore in più riferito all’aria salubre e al clima, due elementi che bene conciliano con la salute dell’apparato respiratorio.
Di ciò parleranno il Presidente dei Borghi del Respiro Luciano Morini e lo pneumologo Salvatore d’Antonio presidente del BPCO , i quali si soffermeranno sull’azione unitaria nella tutela ambientale e nello sviluppo di un turismo sostenibile nei distretti di conservazione dell’aria di qualità per il benessere respiratorio umano in attuazione del Piano Europeo Aria Pulita.

Tale iniziativa, bene si pone in un tempo in cui sono centrali le problematiche del clima, argomento che viene sottolineato anche dal riconoscimento del Premio per l’Ambiente al “Movimento Laudato Si’”, già Movimento Cattolico Mondiale per il Clima, sulla cui azione di promozione di un’ecologia integrale secondo l’Enciclica di Papa Francesco, mobilita oltre 800 organizzazioni cattoliche di tutto il mondo. Sull’argomento parleranno il Direttore Esecutivo del Movimento Laudato Si’ Tomas Insua e Padre Joshtrom Kureethadam, del Dicastero Vaticano per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale. I loro interventi ripercorreranno le iniziative che hanno contraddistinto il Movimento: La Giornata Mondiale per la Terra; La Settimana Laudato Si’ ; il Tempo del Creato.

Il convegno del Movimento Azzurro prevede anche altri interventi: Salvatore Masi - Università della Basilicata - su pianificazione e controllo ambientale, al quale sarà conferito il Premio del Movimento Azzurro ; Severino Romano - Università della Basilicata - su transizione ecologica; Margherita Ferrante - Università di Catania – su il contrasto ai cambiamenti climatici; e si concluderà con l’intervento di Rocco Chiriaco, Presidente Nazionale del Movimento Azzurro, sui 30 anni di attività dell'Associazione ambientalista.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.