#116 - 12 gennaio 2015
AAAAA ATTENZIONE Cari lettori questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte del 7 febbraio quando lascerà il posto al n° 256. BUONA LETTURA - ora: AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Editoriale

Editoriale

Libertà

di Dante Fasciolo

“Non condivido ciò che dici,
ma sarei disposto a dare la vita affinchè tu possa dirlo”.

Scrive così Voltaire, e non c’è dubbio che esprimere
con una vignetta il proprio pensiero
è catalogabile nel concetto di libertà, almeno da noi occidentali.

Qui, dove tutto è dissacrante e dissacrato
non fa più conto la prudenza, la provocazione, il rispetto…
ogni scritto, e soprattutto una vignetta,
viene interpretata dai più come umorismo,
ma come dileggio da chi ne è toccato.

Se il segno coglie il Papa di Roma
posso anche sorridere, ma non c’è dubbio che ingoio amarezza;
per fanatici islamisti il loro Allah è sacro
e il segno è offesa imperdonabile
e reclama vendetta e sangue.

Una libertà riconosciuta, non può soffocarne
un’altra non identificata,
attiene alla convivenza civile,
che dovrà trovare strade più idonee e concrete
per affermare e far affermare principi inalienabili.

Tra questi principi campeggia la libertà,
in ogni sua accezione, da noi ancorchè incompiuta e disattesa,
ma decisamente mortificata altrove ove è negata:
nel cibo, nel lavoro, nell’istruzione, nella salute,
perfino nell’accesso ai servizi essenziali…
ed è allora che la vita dell’uomo vale zero,
e il sangue è chiamato a sublimare rabbia, odio e vendetta.

Oltre la libertà di esprimersi,
occorre intraprendere un cammino deciso e serio
per risolvere, tutti insieme, i problemi
che ostacolano il cammino di tutte le libertà.

AFORISMI - : Chiedere al potere di riformare il potere...Che Ingenuità (Giordano Bruno) - L'Esperienza è il tipo di insegnante più difficile : prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione (O. Wilde) - I fanciulli trovano il tutto anche nel niente, gli uomini il niente nel tutto (G. Leopardi) - E' dell'inferno dei poveri che è fatto il paradiso dei ricchi (V. Hugo) - Il senso morale di una società, si misura da ciò che fa per i propri bambini (D: Bonhoeffer) - Nessun uomo è tanto alto come colui che si inchina per aiutare un altro essere vivente (A. Lincoln) - Il mondo cambia con il tuo esempio, non con la tua opinione (P. Coelho) - Con la violenza puoi uccidere colui che odia, ma non uccidi l'odio (M. L. King).