#285 - 8 maggio 2021
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà  in rete fino alla mezzanotte di venerdi 24 settmbre, quando lascerà  il posto al numero 292. - BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po di SATIRA: Il Paradiso lo preferisco per il clima, l'Inferno per la compagnia (M. Twain) - Quando le cose non funzionano in camera da letto, non funzionano neanche in soggiorno (W.H. Masters) - L'intelligente parla poco, l'ignorante parla a vanvera, il fesso parla sempre (A: De Curtis) - Il sesso senza amore è un'esperienza vuota, ma tra le esperienze vuote è la migliore (W. Allen) - Per alcune cose ci vuole tanta pazienza, per tutte le altre c'è la gastrite (L. Limbus) - Non avere un pensiero e saperlo esprimere: è questo che fa di un uomo, un giornalista (K. Kraus) - Le banche ti prestano denaro, se puoi dimostrare di non averne bisogno (B. Hope) -
Pensieri dal Cassetto

ogni numero del giornale ospiterà, scanditi dalle lettere di un originale alfabeto,
i variegati significati che l'autore Valentino Losito ha inteso dare alla "parola".

Parole: P. Q. R.

quinta puntata

Pietre - Quadri - Ricordi

di Valentino Losito

Parole:   P. Q. R.

P: Le parole sono pietre. Possono essere scagliate contro gli altri, da persone coperte dall’anonimato del web, possono essere muri che bloccano ogni tipo di confronto e dialogo tra gli individui. Possono e devono pietre, che costruiscono le basi di una società informata e ponti che consentono di far incontrare le persone per condividere e confrontare idee e opinioni superando difficoltà e ostacoli di qualsiasi natura.

Parole:   P. Q. R.

Q: Le parole sono quadri. Veicolano emozioni e comunicano stati d’animo. Sono la trasposizione verbale del nostro modo di confrontarci con gli altri. Il sostegno scritto per lasciare una testimonianza che, in maniera diversa, andrebbe persa. Sono una risorsa fondamentale che raccontano la nostra esistenza al pari di un respiro, eppure le maltrattiamo, le usiamo male.

Parole:   P. Q. R.

R: Le parole sono ricordi. Hanno un enorme potere evocativo che si tramuta in immagini, stati d'animo e predisposizioni mentali. Sono il ponte con cui comunichiamo con il nostro passato che continua a vivere in noi. Un’immagine, un suono, un profumo arrivano senza preavviso, ma attraverso le parole è come se quel tempo non fosse trascorso e quel ricordo mai invecchiato.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.