#285 - 8 maggio 2021
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà  in rete fino alla mezzanotte di venerdi 24 settmbre, quando lascerà  il posto al numero 292. - BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po di SATIRA: Il Paradiso lo preferisco per il clima, l'Inferno per la compagnia (M. Twain) - Quando le cose non funzionano in camera da letto, non funzionano neanche in soggiorno (W.H. Masters) - L'intelligente parla poco, l'ignorante parla a vanvera, il fesso parla sempre (A: De Curtis) - Il sesso senza amore è un'esperienza vuota, ma tra le esperienze vuote è la migliore (W. Allen) - Per alcune cose ci vuole tanta pazienza, per tutte le altre c'è la gastrite (L. Limbus) - Non avere un pensiero e saperlo esprimere: è questo che fa di un uomo, un giornalista (K. Kraus) - Le banche ti prestano denaro, se puoi dimostrare di non averne bisogno (B. Hope) -
Ambiente

Una iniziativa nell'ambito di "Mare Nostrum"

I fondali del Giglio

Underwater Pro Tour-APS : Alla scoperta del Giglio Sommerso

Rotary Club Milano Scala e Rotary Club Orbetello, nell’ambito del progetto Mare Nostrum, annunciano la nascita e la prima tappa di “Underwater Pro Tour-APS”, un’iniziativa di International Diving di Giglio Porto che attraverso il divertimento subacqueo vuole portare maggiore attenzione alla cura dei fondali, tra sport, ecologia e sociale.

Con partenza dal Giglio Porto il 15 maggio 2021. E’ la prima operazione di mappatura e recupero di reti da pesca abbandonate sui fondali in Italia.

I fondali del Giglio

L’Italia condivide il Mediterraneo con 21 Paesi, la maggioranza dei quali è poco attenta al problema dell’inquinamento, con il risultato che ogni anno vengono scaricate in mare 570.000 tonnellate di plastica, per l’80 % portata dai fiumi.

Gli obiettivi di Mare Nostrum sono molti, ma certamente gli sforzi maggiori sono concentrati sulla pulizia del mare e sulla creazione di una sempre maggior attenzione, soprattutto tra i giovani, verso l’ambiente e la sua difesa.

Nell’ambito di Mare Nostrum, il Rotary Club Scala ed il Rotary Club Orbetello hanno appoggiato con entusiasmo Underwater Pro Tour-APS – Isola del Giglio 21/22, un’iniziativa ideata da Gianmaria Vettore, istruttore sub e titolare di International Diving di Giglio Porto, che attraverso il divertimento subacqueo vuole portare l’attenzione dell’opinione pubblica verso i problemi di inquinamento nell’Arcipelago Toscano.

I fondali del GiglioI fondali del Giglio

Underwater Pro Tour-APS – Isola del Giglio 21/22 prevede 12 tappe in occasione delle quali i partecipanti suddivisi in squadre percorreranno altrettanti itinerari subacquei, con l’obiettivo di esplorare l’intero periplo dell’Isola del Giglio. Ogni tappa avrà una lunghezza di poco più di 1 miglio marino (1852mt) e verrà percorsa con l’ausilio di scooter subacquei, un’evoluzione dei mezzi utilizzati dalla X Flottiglia MAS nelle missioni militari.

Oltre all’aspetto prettamente ludico, le squadre avranno il compito di scandagliare i fondali attorno all’isola e prestare attenzione a eventuali parti di relitti, rifiuti ingombranti o attrezzi da pesca abbandonati (le c.d. reti fantasma). I team dovranno documentare con immagini o video i reperti e segnalarli per facilitarne l’individuazione ed il successivo recupero. Inoltre un team di biologi marini effettuerà il censimento della presenza e dello stato di salute delle Pinne Nobilis e delle Gorgonie.

I fondali del GiglioI fondali del Giglio

  L’intento principale di Underwater Pro Tour-APS – Isola del Giglio 21/22 è di utilizzare un’attività ludica e legata alla passione dei subacquei, per sensibilizzare e coinvolgere Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Regione Toscana, Comune di Isola del Giglio, Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, Università e Associazioni che operano nella conservazione e tutela dell’ambiente.

Un altro degli obiettivi prefissati dagli organizzatori è quello di accompagnare sott’acqua persone con disabilità. Esperti istruttori, abilitati all’insegnamento delle attività subacquee ed esperti nelle metodiche di apprendimento con ragazzi diversamente abili, si occuperanno di accompagnare gli ospiti in assoluta sicurezza e le attività saranno svolte in ambiente sicuro e controllato.

Durante lo svolgimento di ogni tappa sarà garantito il supporto di un mezzo nautico adeguato, con personale preparato all’intervento di primo soccorso e per ogni necessità si dovesse presentare.

Il primo appuntamento con Underwater Pro Tour-APS – Isola del Giglio 21/22 è fissato per il 15 Maggio 2021.

I fondali del GiglioI fondali del Giglio

    Per maggiori informazioni: https://underwaterprotour.com       
    www.marenostrumo.life    
    Info stampa: barbara.trivella@marenostrum.life    
    Gianmaria Vettore: info@underwaterprotour.com
AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.