#273 - 31 ottobre 2020
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà  in rete fino alla mezzanotte del giorno 27 gennaio quando lascerà  il posto al numero 300. ORA per VOI un po' di SATIRA - Finchè ti morde un lupo, pazienza; quel che secca è quando ti morde una pecora ( J.Joyce) - Lo sport è l'unica cosa intelligente che possano fare gli imbecilli (M.Maccari) - L'amore ti fa fare cose pazze, io per esempio mi sono sposato (B.Sorrel) - Anche i giorni peggiori hanno il loro lato positivo: finiscono! (J.Mc Henry) - Un uomo intelligente a volte è costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti (E.Hemingway) - Il giornalista è colui che sa distinguere il vero dal falso e pubblica il falso (M. Twain) -
Editoriale

Dante

di Dante Fasciolo

Con vigore stiamo entrando nel settimo centenario di Dante;
in questo giornale abbiamo anticipato una iniziativa insolita
invitando i camminatori e amanti del trekking
a percorrere il suggestivo Cammino a lui dedicato
da Ravenna a Firenze e viceversa ricalcando così
I passi che furono del Sommo Poeta.
E certamente nei prossimi numeri informeremo
delle iniziative che sappiamo essere in atto.
Non c’è dubbio che ognuno di noi
abbia avuto la tentazione di strumentalizzare
quei famosi gironi dell’inferno per scaraventarci
ex amici, vigliacchi e traditori, ladri e mascalzoni vari…
e dare così vita ad un inferno personalissimo
capace di appagare reconditi malefici pensieri.
E quale miglior tempo di una pandemia
per scatenare quel sottile senso di vendetta
che alberga e brucia nel cuore !?…

Si lo so, un conto è pensare, un altro agire,
e molti di noi si fermeranno al solo pensiero…
non certo altrettanto si comporteranno
altri senza scrupoli, e se ne scorgono popolose schiere:
con parole o azioni, in modo esplicito o sotterraneo,
per spontaneo volere o per commissione altrui,
ecco, in questo nostro faticosissimo tempo,
politici, scienziati, portavoce, audaci imprenditori,
profittatori, sfruttatori, seminatori di odio…
tesi alla gara per accrescere disinformazione,
divisioni, sconcerto, sfiducia, disarmo nei più...
senza un sussulto minimo che lasci sperare
in un ravvedimento della coscienza e del cuore.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.