#260 - 4 aprile 2020
AAAAA ATTENZIONE - Amici lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 29 maggio, quando lascerà il posto al numero 264. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcune massime: "Nessun impero, anche se sembra eterno, può durare all’infinito" (Jacques Attali) "I due giorni più importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perché" (Mark Twain) "L'istruzione è l'arma più potente che puoi utilizzare per cambiare il mondo" (Nelson Mandela) "Io non posso insegnare niente a nessuno, io posso solo farli pensare" (Socrate) «La salute non è un bene di consumo, ma un diritto universale: uniamo gli sforzi perché i servizi sanitari siano accessibili a tutti». Papa Francesco «Il grado di civiltà di una nazione non si misura solo sulla forza militare od economica, bensì nella capacità di assistere, accogliere, curare i più deboli, i sofferenti, i malati. Per questo il modo in cui i medici e il personale sanitario curano i bisognosi misura la grandezza della civiltà di una nazione e di un popolo». Alberto degli Entusiasti "Ogni mattina il mondo è un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminosità, vengano a impregnarlo dei loro colori" (Fabrizio Caramagna)
Poesia

...tamburi, questa notte

di Francesco Mammana

Non c’è il ritmo dei tamburi questa notte
cuore pulsante della vita
ad alleviare la pesantezza del mio animo
e non rimane che un monumento vuoto
nel quale cammino da solo
e conto i miei passi
perché è qui che voglio morire
è qui che voglio raccogliere tutti i ricordi della mia vita
per costruirci un grande racconto
che termini con una sola parola
ed è qui che voglio sedermi sull’erba chiudere gli occhi
ed immaginare di non essere solo
è qui che voglio sognare senza illudermi che i miei sogni si avverino
ma intanto vivendoli
è qui che voglio accarezzare ed essere accarezzato
è qui che voglio trovare mani da stringere
parole da rincorrere
volti da guardare
perché è qui che voglio vivere
è qui che voglio raccogliere tutte le energie che ho dentro di me
per inventare la mia vita
ed è qui che voglio ascoltarla
è qui che voglio rinnegare la mia solitudine
e sentirmi parte di un mondo
nel quale mi sono sempre trovato a disagio.

AFORISMI - Non possiamo pretendere che le cose cambino se continuiamo a fare sempre le stesse cose (A.Einstein) - Chi brucia libri, prima o poi, arriverà a bruciare anche esseri umani (H.Heine) - Chi ha cari i valori della cultura non può essere che pacifista (A. Einstein) - Se un uomo non ha ancora scoperto qualcosa per cui morire non ha ancora iniziato a vivere (M.L.King) - Spesso commette ingiustizia non solo colui che fa qualcosa ma anche colui che non la fa (Marco Aurelio) -