#250 - 2 novembre 2019
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 15 novembre, quando lascerà il posto al numero 251. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcuni aforismi: Se sei felice non urlarlo, il dolore ha il sonno leggero - Trovo che la televisione sia molto educativa, ogni volta che qualcuno l'accende vado in un'altra stanza a leggere un libro (G.Marx) - Non c'è nulla di più facile che smettere di fumare, io stesso ho smesso già 137 volte! (M. Twain) - Quando voglio prendere una decisione di gruppo, mi ricordo di specchi (W. Buffet) - L'alcol uccide lentamente. Non c'è problema, non ho fretta! (G. Courteline) - Quando dicono che lo fanno per il tuo bene, generalmente è per il loro - L'uomo ha inventato la bomba atomica ma nessun topo costruirebbe una trappola per topi (E. Eistein) - E' un peccato che peccare sia peccato (F. Collettini) - E' ridicolo come ti sei bardato per questo mondo! (F. Kafka) -
Editoriale

pubblicità

di Dante Fasciolo

Tra le tante proposte che ci riservano
la scienza e la tecnica ,
ce n’è sempre qualcuna che ci sorprende
e ci intriga più di altre.

E’ notizia di questi giorni che presto,
nel giro di pochi mesi,
potremo vedere e leggere proiettati in cielo
spot pubblicitari e annunci vari.

A primo senso, sarà una mortificazione
per quanti ancora – in verità pochini –
amano guardare le stelle di notte
e abbandonarsi col pensiero nell’immenso.

Nel mentre – molti, io credo – più pragmatici,
penseranno che sarà un buon motivo
per vedere diminuita l’ossessiva pubblicità
che domina incontrastata lo spazio televisivo.

Il commesso del supermercato la smetterà
di fare il piacione per essere invitato a cena
dalle signore spendaccione:
e finirà la tortura per il ragazzo obbligato sempre
a dire al nonno che i biscotti che produce sono buoni;
e finalmente ci libereremo di quella testa dura
che non ha capito ancora che la pasta abruzzese è buona
perché fatta d’amore e di prodotti genuini.

La goccia scava la pietra,
eco sapienziale che viene a noi dalla lontana Cina,
ma che senso ha ripetere noiosi spot
100 volte al giorno, in centro programmi TV…
non certo gradito invito all’acquisto
ma nausea per il prodotto reclamizzato…

Questa nuova trovata che sfiderà le stelle
potrà allentare la prepotenza pubblicitaria?
Si troverà un mezzo promozionale
più consono ad una vita serena per l’utente?
E tutto concorrerà a risparmiare denaro ed energia
da dedicare a cause più nobili e urgenti?

SULL'AMORE - L'amore ha le sue ragioni che la ragione non conosce (B. Pascal) - L'amore nasce di nulla e muore di tutto (A. Karr) - L'amore rende valoroso anche il codardo (Plutarco) - L'amore non va pronunciato, va dimostrato (Aphoriistikon) - Coloro che vivono d'amore vivono d'eterno (E. Verhaeren) - Amore non è amore se muta quando trova un mutamento (W. Shakespeare) - L'amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio (S. Johnson)