#243 - 29 giugno 2019
AAAA. ATTENZIONE - Cari Lettori, questo numero resterà in rete fino a venerdi 26 luglio quando cederà il posto al n° 244. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi ecco qualche massima: Meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio (O. Wilde) - Riesco a resistere a tutto tranne che alle tentazioni (O. Wilde) - Un banchiere è uno che vi presta l'ombrello quando c'è il sole e lo rivuole indietro appena comincia a piovere (M. Twain) - Il vantaggio di essere intelligente è che si può fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (W. Allen) - Sembra che io abbia una costituzione che non regge l'alcol e ancor meno l'idiozia e l'ignoranza (J.Kerouac) - Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza (A. Block) -
Editoriale

Cavalli

di Dante Fasciolo

Al furbo Ulisse riuscì alla grande
l’inganno del Cavallo di Troia.
Un gigante animale simbolo in legno
come dono per l’eroica resistenza all’assedio
delle truppe greche…finto esercito sconfitto.
La realtà mutò in vittoria come è a tutti noto.

Nella storia dell’uomo, molti sono stati
i Cavalli di Troia all’opera:
utili idioti, consapevoli o meno, del compito
cui sono stati assoggettati e soggiogati.
Inutile dire dei risultati, non sempre come previsto,
poiché…non tutte le ciambelle riescono col buco.

Di recente, noi tutti soffriamo un po’
per l’affanno che tortura la nostra Europa Unita
alla quale tutti gli allegri paesi che la costituiscono
chiedono qualcosa senza troppo preoccuparsi
di investire il minimo impegno
affinchè possa prosperare in favore di tutti.

Siamo forti, si, ricchi economicamente e di storie patrie,
pur tra considerazioni alterne, siamo riconosciuti
come un continente moderno, democratico e d’ingegno,
teso all’affermazione dei valori etici e sociali,
e ad una crescita che sia vero sviluppo e benessere per tutti.
Tuttavia ciò a qualcuno d’oltre mare non sta bene.

Un uomo biondo, robusto di corpo, di portafogli e di potere,
ha deciso di scompigliare l’Europa Unita
impedendogli libertà di crescita e affermazione politica.
Che cosa fa per attuare il suo piano?
Sceglie in fotografia un potente italiano litigioso,
lo promuove Cavallo di Troia e aspetta fiducioso gli esiti.
Il biondo committente, generale orgoglioso,
sentirà da lontano qualche nitrito alto e sonoro,
ma presto di accorgerà di aver scelto
per la sua ingenerosa e sterile battaglia
non un cavallo, ma un pony.

AFORISMI - L'amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio (S.Johnson) - L'amore vince ogni cosa (P. Virgilio Marone) - C'è tutta una vita in un'ora d'amore (Balzac) - Amore e amicizia si escludono a vicenda (J.de La Bruyere) - La misura dell'amore è amare senza misura (Sant'Agostino) - Nrl mondo c'è più fame d'amore che di pane (M.Teresa di Calcutta) - SEnza amore l'umanità non sopravviverebbe un solo giorno (E.Fromm) -