#242 - 15 giugno 2019
AAAATTENZIONE - Cari amici lettori, questo numero rimarrą  in rete fino alla mezzanotte del 10 dicembre quando lascerą  il posto al n. 297. BUONA LETTURA A TUTTI . Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo č cosģ alto da giustificare metodi cosģ indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il pił piccolo degli animali č una delle pił nobili virtł che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerą  a massacrare gli animali non conoscerą  ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo č il pił crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si č capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Editoria

La scuola ĆØ appena finita...ma un diario giĆ  pronto ci aspetta per l'anno scolastico prossimo.
Lo ha realizzato la redazione della rivista PM - Piccolo Missionario, edito da EMI - Bologna
con l'attenzione sempre aperta e vigile alle esigenze dei ragazzi nei momenti difficili di oggi

Mondiario

In occasione del 2019: Anno Nazionale del "Turismo Lento"

In viaggio

MondiarioMondiario

Viaggiare ĆØ camminare verso l'orizzonte
incontrare l'altro
conoscere
scoprire
e tornare piĆ¹ ricchi
di quando si era iniziato il cammino

*Luis Sepulveda*

MondiarioMondiario

MondiarioMondiario

La fine di un viaggio ĆØ solo l'inizio di un altro.
Bisogna vedere quel che non si ĆØ visto,
vedere di nuovo quel che si ĆØ giĆ  visto,
vedere in primavera quel che si era visto in estate,
vedere di giorno quel che si ĆØ visto di notte,
con il sole dove la prima volta pioveva,
vedere le messi verdi, il frutto maturo,
la pietra che ha cambiato posto,
l'ombra che non c'era.
Bisogna ritornare sui passi giĆ  dati, per ripeterli,
e per tracciarvi a fianco nuovi cammini.
Bisogna ricominciare il viaggio.
Sempre.

*JosĆØ Saramago*
AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit č realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessitą di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietą tra singoli e le comunitą, a tutte le attualitą... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicitą e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.