#240 - 18 maggio 2019
AAAA. ATTENZIONE - Cari Lettori, questo numero resterà in rete fino a venerdi 23 agosto, quando cederà il posto al n° 245. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi ecco qualche massima: Meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio (O. Wilde) - Riesco a resistere a tutto tranne che alle tentazioni (O. Wilde) - Un banchiere è uno che vi presta l'ombrello quando c'è il sole e lo rivuole indietro appena comincia a piovere (M. Twain) - Il vantaggio di essere intelligente è che si può fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (W. Allen) - Sembra che io abbia una costituzione che non regge l'alcol e ancor meno l'idiozia e l'ignoranza (J.Kerouac) - Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza (A. Block) -
Racconto

Da Assisi al mondo

San Francesco disegnato

Un racconto della vita del Patrono D'Italia - 4^ parte

GianMaria Polidoro - Lucio Trojano - Editrice Velar

di certosino

Come San Francesco ispirò che i malati e quelli che noi crediamo cattivi sono fratelli e sorelle da aiutare ed amare. Se ti chiedono aiuto non negarlo mai, Se i cattivi ti offendono, tu perdonali e se non ti chiedono perdono tu chiedi a loro se vogliono essere perdonati.

San Francesco disegnatoSan Francesco disegnato

Come San Francesco ispirò e fece capire che la pace assomiglia a una casa che tu costruisci: una pietra dopo l'altra, un giorno dopo l'altro: Le pietre sono persone che incontri, la calce è l'amore con cui le accogli e i giorni sono tutta la tua vita.

Come San Francesco ispirò che la superbia è la cosa più stupida che esiste. E gli ricordò l'insegnamento di Gesù che dice: " Ci vuole diventare importante tra voi si faccia vostro servo e chi vuole essere il primo tra voi, si faccia vostro schiavo".

San Francesco disegnatoSan Francesco disegnato

Come San Francesco ispirò ancora: sai cosa devi fare quando incontri quelli che si odiano e che litigano? Come puoi creare pace?
Prendi i due capi del filo dell'amicizia, della convivenza o della bontà che si sono spezzati e riannodali,

Come San Francesco ispirò che dobbiamo portar pace nel cuore. Quando vedi gente che si fa la guerra, prima cerca di capire i motivi della lotta, ma non condannarli. Se vedono che li ami, forse potresti essere l'unico che potrà parlare loro di pace.

San Francesco disegnatoSan Francesco disegnato

Come San Francesco ispirò il convincimento di stare attenti a non chiedere la luna nel pozzo a chi non è in pace perchè chi chiede le cose troppo difficili complica i problemi e nulla ottiene. Comincia con un piccolo passo che è l'inizio del nuovo cammino.

SULL'AMORE - L'amore ha le sue ragioni che la ragione non conosce (B. Pascal) - L'amore nasce di nulla e muore di tutto (A. Karr) - L'amore rende valoroso anche il codardo (Plutarco) - L'amore non va pronunciato, va dimostrato (Aphoriistikon) - Coloro che vivono d'amore vivono d'eterno (E. Verhaeren) - Amore non è amore se muta quando trova un mutamento (W. Shakespeare) - L'amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio (S. Johnson9