#238 - 13 aprile 2019
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rester in rete fino alla mezzanotte del giorno 27 gennaio quando lascer il posto al numero 300. ORA per VOI un po' di SATIRA - Finch ti morde un lupo, pazienza; quel che secca quando ti morde una pecora ( J.Joyce) - Lo sport l'unica cosa intelligente che possano fare gli imbecilli (M.Maccari) - L'amore ti fa fare cose pazze, io per esempio mi sono sposato (B.Sorrel) - Anche i giorni peggiori hanno il loro lato positivo: finiscono! (J.Mc Henry) - Un uomo intelligente a volte costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti (E.Hemingway) - Il giornalista colui che sa distinguere il vero dal falso e pubblica il falso (M. Twain) -
Arte

Roma - Galleria Edieuropa

Abstracta

Focus sulla Street Art

Un interessante incontro con Sten Lex, a cura di Raffaella Bozzini, Giancarlo Carpi e Giuseppe Stagnitta, ha avuto luogo nell’ambito della mostra “Abstracta" - Focus sulla Street Art”, sabato 13 aprile presso la Galleria Edieuropa.
Incontrare Sten Lex , tra i più noti ed apprezzati artisti della scena italiana, con “In and out" costituisce rara occasione per ammirare alcune delle loro opere più recenti. Gli artisti hanno parlato del proprio percorso dalle origini ad oggi ed affrontato il tema degli stilemi astratti nell’arte pubblica che, in questo momento storico, esprime uno spostamento concettuale e di obiettivi rispetto alla collocazione originaria, riattivando una dialettica tra “museo” e “strada” ormai centenaria.
Una rivoluzione copernicana che si è trasformata in Arte Pubblica, lontana dalle idee iniziali della Street Art e che si avvicina sempre di più a quell’architettura che nobilita la città dal basso e che si esprime nello spazio esterno attraverso la sua immagine, resa comunicazione.

AbstractaAbstracta

Il progetto “Abstracta”, curato da Raffaella Bozzini, Giancarlo Carpi e Giuseppe Stagnitta, iniziato al Museo Gagliardi di Noto nel giugno 2018, documenta il percorso innovativo dell’Astrattismo italiano e, dopo la giornata di studi che si è tenuta al Museo MACRO di Roma lo scorso 9 dicembre, vive una nuova fase di approfondimento sulla Street Art all’interno della galleria.

AbstractaAbstracta

La Galleria Edieuropa, impegnata sin dagli anni Sessanta sulla ricerca dell’arte astratta, a partire dai primi anni 2000, si è dedicata anche alla promozione dell’Arte Urbana, dando il via al progetto “Urban Arena” nel maggio 2012 - a cura di Bartolomeo Pietromarchi - con Bros, realizzando l’installazione per la fontana della terrazza del Museo MACRO di Roma e, nel mese di ottobre, l’intervento site specifc di Ozmo, sulla parete antistante il Museo. Alla medesima iniziativa ha preso parte anche Sten Lex, con la realizzazione di un’opera sulla facciata esterna del Macro.

AbstractaAbstracta

La mostra AbstractaFocus sulla Street Art dai precursori Futuristi sino agli ultimi esperimenti di Street Art, descrive l’evoluzione dell’Astrattismo italiano, che nasce con i primi esperimenti di Giacomo Balla e mette a confronto gli artisti storici Carla Accardi, Afro, Getulio Alviani e Piero Sadun, con l’astrazione della nuova generazione, attraverso i lavori di Alberonero, Bros, CT, Guè, Ligama, Moneyless, Montanino, 2501, Tellas, 108 e Sten Lex , è prolungata fino al 4 maggio 2019.

Abstracta

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessit di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidariet tra singoli e le comunit, a tutte le attualit... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicit e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.