#238 - 13 aprile 2019
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 3 maggio, quando lascerà il posto al numero 240. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi SATIRIKON: Se sei felice non urlarlo, il dolore ha il sonno leggero - Trovo che la televisione sia molto educativa, ogni volta che qualcuno l'accende vado in un'altra stanza a leggere un libro (G.Marx) - Non c'è nulla di più facile che smettere di fumare, io stesso ho smesso già 137 volte! (M. Twain) - Quando voglio prendere una decisione di gruppo, mi ricordo di specchi (W. Buffet) - L'alcol uccide lentamente. Non c'è problema, non ho fretta! (G. Courteline) - Quando dicono che lo fanno per il tuo bene, generalmente è per il loro - L'uomo ha inventato la bomba atomica ma nessun topo costruirebbe una trappola per topi (E. Eistein) - E' un peccato che peccare sia peccato (F. Collettini) - E' ridicolo come ti sei bardato per questo mondo! (F. Kafka) -
Racconto

Da Assisi al mondo

San Francesco disegnato

Un racconto della vita del Patrono D'Italia - 2^ parte

GianMaria Polidoro - Lucio Trojano - Editrice Velar

di certosino

Un agile volume dedicato ai ragazzi con lo scopo di far conoscere la vita del Patrono d'Italia. Gli stessi sono sollecitati a colorare le pagine disegnate da Lucio Trojano e, staccandole dal volume, offrirle agli amici...contribuendo così a moltiplicare la diffusione del messaggio francescano.

Il linguaggio è semplice ed essenziale, le tavole sono esplicite ed evocative, e il nostro giornale offre volentieri, a puntate, il lavoro dei nostri due autori.

Come san Francesco comandò al al frate Guardiano del luogo di Montecasale che aveva negato l'elemosina a tre ladroni, di andare per i boschi a ricercarli. E gli disse: quando troverai quei fratelli ladroni, mettiti in ginocchio, chiedi perdono per l'offesa e offri loro pane e vino buono. E i fratelli ladroni poi si fecero frati.

San Francesco disegnatoSan Francesco disegnato

Come san Francesco, andò nel campo crociato a parlare di pace. Parlò anche ai musulmani perchè tutti gli uomini e le donne sono fratelli e sorelle come dice il Signore. E poi incontrò Melek el Kamil capo dei musulmani e fecero pace e diventarono amici.

Come san Francesco fece il Cantico delle Creature per lodare il Signore altissimo e far capire come tutte le cose create sono un atto di amore del Signore Dio. E disse che frate Sole illumina ed è bello e radiante con grande splendore e ci fa capire quanto sia bello Dio.

San Francesco disegnatoSan Francesco disegnato

Come san Francesco ha lodato il Signore anche per sorella Luna e le Stelle e fratello Vento e le nubi e il sereno ed ogni stagione. Ed anche per sorella Acqua e per la nostra sorella e madre Terra che ci sostenta e produce frutti coloriti ed erbe.

Come san Francesco lodò Dio per quelli che perdonano per Suo Amore e sanno sopportare infermità e tribolazione. Essi saranno beati se li sapranno sopportare in pace perchè da Dio, saranno incoronati.

San Francesco disegnatoSan Francesco disegnato

Come san Francesco ricevette sulla montagna della Verna, le ferite nelle mani, nei piedi e nel petto come quelle di Gesù sulla croce; e come tornò alla Porziuncola di Santa Maria degli Angeli per morire dove aveva iniziato la sua nuova vita.

(continua)

SAGGEZZE DI APHORISTIKON - Siamo ciò che crediamo di essere e il mondo ci appare come crediamo che sia (L. Bissett) - Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà di pensare come si è vissuto (P. Bouget) - Gran parte del progresso sta nella volontà di progredire (L. Seneca) - La vera rivoluzione deve cominciare dentro di noi (E.Che Guevara) - Diventa chi sei ! (F.Nietzsche) - L'istruzione è l'arma più potente per cambiare il mondo (n: Mandela) -E' criminale voler reprimere una guerra con un'altra guerra (J.Mujica) -