#228 - 13 ottobre 2018
AAAA ATTENZIONE questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi prossimo 30 novembre quando cederà il posto al nuovo numero 231. BUONA LETTURA A TUTTI - Ed ora SORRISINI - Attenzione, per arrabbiarsi si mettono in moto 65 muscoli! per sorridere solo 16! Fai economia, sorridi!!! - E' chiaro che i tizi che stanno seduti al bar alle 11 del mattino sanno qualcosa su come ci si guadagna da vivere che noi non sappiamo - Ho bisogno di emozioni forti...vado a leggere il mio estratto conto - Beati i vegetariani... che non possono mangiarsi il fegato - L'unico uomo capace di tenere sveglia una donna tutta la notte, porta il pannolino - Come si chiama...quando tutto va bene? Alcool, si chiama alcool! - Oggi la mia vicina ha urlato così forte a suo figlio che dalla paura mi sono messo a sistemare la camera pure io - L'unica che ti aiuta veramente nel momento del bisogno è la carta igienica -
Televisione

Televisione gioia e dolore

Zapping

Frammenti semiseri di cronaca televisiva

di Luigi Capano

“Con Matera che state facendo?” domanda il vicepremier nonché Ministro del Lavoro Luigi Di Maio – durante la recente visita a Bari - al Governatore della Puglia Michele Emiliano il quale gli sussurra coprendosi pudicamente la bocca con una mano: “Matera è in Basilicata”. “Lo so” risponde il Ministro senza fare una piega. La gag non è male, tanto da meritarsi l’incipit del nostro Zapping.

ZappingZapping

In diretta dall’Arena di Verona in prima serata su Rai1 Claudio Baglioni festeggia cinquant’anni di carriera con un grande concerto che ci vede trepidi e sbocconcellanti videospettatori. Ricca e ingegnosa la scenografia, policromi e coinvolgenti gli arrangiamenti musicali. Un profluvio di canzoni proposte in ordine cronologico senza soluzione di continuità che, se pure ha fatto – non ne dubitiamo - la gioia e la delizia dei numerosissimi fan del cantante, ci è parso non propriamente adatto ai ritmi più distesi e più mitemente pausati cui è solitamente avvezzo il pubblico televisivo.

ZappingZapping

Viriamo quindi su Italia Sì il nuovo programma del sabato pomeriggio condotto dal composto e affabile Marco Liorni. Numerosi gli ospiti, ma vogliamo soprattutto soffermarci sul Professor Giovanni Saggio del Dipartimento di Ingegneria Elettronica dell’Università di Roma “Tor Vergata”, che ha descritto una geniale tecnica sanitaria - messa a punto assieme al suo gruppo di lavoro - in grado rilevare lo stato di salute di un paziente attraverso un sofisticato screening della voce opportunamente parametrizzata: mediante un algoritmo e relativo software è possibile risalire da eventuali variazioni foniche, anche impercettibili all’orecchio umano, ad una specifica patologia in corso.
Il professore prospetta la possibilità, grazie a questa invenzione, in un futuro molto prossimo, di analisi cliniche accurate a bassissimo costo (basterebbero infatti un microfono e un software): l’impatto sulla sanità sarebbe straordinario.

ZappingZapping

Abbiamo apprezzato il docu-film di Rai3 – facente parte del ciclo “Le Illuminate” - dedicato a Palma Bucarelli la storica dell’arte che ha diretto per circa un trentennio – per l’esattezza dal 1942 al 1975 - la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.
La vita e l’attività professionale della Bucarelli sono state ricostruite con immagini e filmati d’epoca, e con autorevoli interviste a suoi amici e colleghi come Dacia Maraini, Philippe Daverio, Achille Bonito Oliva, Flavio Caroli. Quest’ultimo ha ricordato il grande interesse della soprintendente per Alberto Burri, quando era ancora poco conosciuto, e l’anacronistica condanna dell’arte astratta, nel 1948, da parte di Palmiro Togliatti che la definiva sulla rivista Rinascita, firmandosi Roderigo di Castiglia, “una raccolta di cose mostruose”. Teniamo a sottolineare che non stiamo parlando di Hitler ma di Togliatti e del Partito Comunista Italiano.

Zapping

Ci addolora la notizia della scomparsa improvvisa di Charles Aznavour cui si è dato, giustamente, ampio spazio nelle cronache di tutti i Tg. Le sue parole leggere e incisive hanno accarezzato il tempo distillandone frammenti di poesia.

AFORISMI - L'amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio (S.Johnson) - L'amore vince ogni cosa (P. Virgilio Marone) - C'è tutta una vita in un'ora d'amore (Balzac) - Amore e amicizia si escludono a vicenda (J.de La Bruyere) - La misura dell'amore è amare senza misura (Sant'Agostino) - Nrl mondo c'è più fame d'amore che di pane (M.Teresa di Calcutta) - SEnza amore l'umanità non sopravviverebbe un solo giorno (E.Fromm) -