#224 - 4 agosto 2018
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, **DURANTE IL MESE DI AGOSTO SARANNO INSERITI ARTICOLI DI ATTUALITA' ** - questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 31 agosto, quando lascerà il posto al numero 225. BUONA LETTURA A TUTTI - e BUON FERRAGOSTO - Ora ecco per voi SATIRIKON: Se sei felice non urlarlo, il dolore ha il sonno leggero - Trovo che la televisione sia molto educativa, ogni volta che qualcuno l'accende vado in un'altra stanza a leggere un libro (G.Marx) - Non c'è nulla di più facile che smettere di fumare, io stesso ho smesso già 137 volte! (M. Twain) - Quando voglio prendere una decisione di gruppo, mi ricordo di specchi (W. Buffet) - L'alcol uccide lentamente. Non c'è problema, non ho fretta! (G. Courteline) - Quando dicono che lo fanno per il tuo bene, generalmente è per il loro - L'uomo ha inventato la bomba atomica ma nesun topo costruirebbe una trappola per topi (E. Eistein) - E' un peccato che peccare sia peccato (F. Collettini) - E' ridicolo come ti sei bardato per questo mondo! (F. Kafka) -
comunicazione

Consumo del suolo

Italia Nostra ha pubblicato un numero monografico del suo bollettino cartaceo curato dal consigliere nazionale Giacinto Giglio, interamente dedicato al consumo di suolo.

Consumo del suoloConsumo del suolo

Si tratta di una esplorazione a 360° del delicato tema, con al centro la Proposta di Legge formulata dal Forum Salviamo il Paesaggio, raccontata attraverso un’intervista a Domenico Finiguerra e i contributi originali dello stesso Giglio, di Alessandro Mortarino, Paola Bonora e Riccardo Picciafuoco (componenti del Gruppo di lavoro Tecnico-Scientifico multidisciplinare estensore del testo normativo).

Il dossier contiene anche molti altri spunti: gli ultimi dati Ispra 2018, un’intervista alla senatrice Laura Puppato, contirbuti di Oreste Rutigliano, Luca Carra, Simone Aureli, Ilaria Agostini, Vito La Ghezza, Benedetta Radicchio, Piero Ferretti, Mirella Belvisi, Maria Teresa Roli, Alessandro Bonifazi, Maria Rosaria Iacono, Annamaria Bitetti, Nadia Marra, Roberto Cuneo, Teresa Liguori.

Consumo del suoloConsumo del suolo

Il consumo di suolo rallenta ma continua, inesorabile, nonostante la crisi economica.
Tra nuove infrastrutture e cantieri, si invadono anche aree protette e aree classificate a pericolosità da frana, idraulica e sismica.
Abbiamo ormai intaccato oltre 23.000 Km² di territorio.
Nell’ultimo anno si registrano nuove coperture artificiali per altri 54 Km² di territorio, circa 15 ha al giorno con una velocità di trasformazione di quasi 2 m² di suolo perso ogni secondo.
In altre parole, costruiamo ogni due ore un’intera piazza Navona.

APHORISTIKON - L'uomo che non ha sogni, non ha le ali per volare (C. Clay) - Da sempre in politica patrocinare la causa del povero è stato il mezzo più sicuro per arricchirsi (N. G. Davila) - Ciò che non giova all'alveare non giova neanche all'ape (Marco Aurelio) - Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto (B. Makeresko) - Qualunque imbecille può inventare e imporre tasse. ( M. Pantaleoni) - Il saggio, sdegna non di ridere, ma di deridere (A. Graf) - Il mondo è cominciato senza l'uomo, e finirà senza di lui (C. Levi Strauss) - L'impoverimento linguistico è, per un popolo, sintomo di decadenza (F. Collettini) - La natura non fa nulla di inutile (Aristotele) - L'oppresso che accetta l'oppressione, finisce per farsene complice (V. Hugo) - Serve un nuovo modo di pensare per superare i problemi creati da vecchi modi di pensare (E. Einstain) - Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi (W. Shakespeare) -