#221 - 23 giugno 2018
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 3 agosto, quando lascerà il posto al numero 224. BUONA LETTURA A TUTTI - ORA, PER VOI AMANTI DEGLI ANIMALI : E' una gran vergogna spargere il sangue e divorare le belle membra di animai ai quali è stata tolta violentemente la vita (Empedocle) - La caccia, se non è per la sopravvivenza, è una forma di guerra (J. W. von Goethe) - L'uomo si differenzia dagli animali perchè è assassino ( E. Fromm) - Torturare un toro per il piacere, per divertimento, è molto più che torturare un animale, è torturare una coscienza ( V. Hugo) - Un gatto non dormirebbe mai sopra un livbro mediocre (H. Weiss) - Il cane è la virtù che, non pogtendo farsi uomo, s'è fatta bestia (V. Hugo) - Se raccoglierete un cane affamato e lo nutrirete non vi morderà, ecco la differenza tra l'uomo e il cane (M. Twain) -
Humour

Ballata post Governo

Prima

Di Mario D'Alessandro

Dopo avere appen giurato
il governo si è svelato,
giallo-verde vien detto
ma è più …nero del zibetto.
Vedi il Conte, nel GiSette,
quasi a Trump si … sottomette
ed a Putin dà una mano,
come vuol l’amerikano.

Coi migranti ai ferri corti,
il Salvini chiude i porti
ed a tutti quasi gracchia:
“E’ finita ormai la pacchia!”
Al governo dal tre giugno
già ha mostrato un brutto grugno.
Or le navi in mezzo al mare
più non possono approdare.
Per l’Aquarius e i migranti
Litigar fa tutti quanti,
con la Francia dopo Malta
ogni accordo fatto …salta,
poi telefona Macron
per salvar la situazion
e va Conte all’Eliseo
per no far troppo il babbeo.

Meno mal che gli spagnoli,
hanno offerto i loro … suoli,
pur essendo solidale,
la denuncia fa penale,
ma i poveri emigranti,
diventati naviganti,
han dovuto stare in mare,
col rischio di naufragare,
e a Valencia finalmente
viene accolta quella gente
che per giorni alla deriva
han lasciato ponti e stiva.
Con l’Europa se la prende
e la lite si riaccende.
Il Di Maio, al Ministero,
il futuro vede nero
e si è accorto che il lavoro
è un po’ una caccia al tesoro.
In tanti stabilimenti
ci sono licenziamenti,
i quali ora van bloccati
per avere più … occupati.
Se l’ILVA chiude i battenti
Taranto muore negli stenti,
un Parco il Grillo or propone,
per la … riconversione,
ma chi pure l’ha votato,
se ne sente sconfortato,

“Si lavora per mangiare!”
Dicon mentre stanno al mare.
Ma la triste situazione
deve avere soluzione,
più non bastan le parole,
or qui “i fatti”ognuno vuole,
perché è chiusa, bene o male,
la campagna elettorale.
E così Matteo Salvini,
quasi fosse … Mussolini,
fa discorsi alla Nazione
su ogni sua decisione,
sia in piazza o in Parlamento
con un alto… gradimento.
Solo lui ora dà carte
e Di Maio è messo a parte,
dagli arresti un po’ turbato
per lo stadio tangentato!
Mentre Conte, il presidente,
sta a guardar senza dir niente…

Se la marcia già c’è stata,
dalle urne anche appoggiata,
ci sarà democrazia
o una nuova tirannia?
L’Italia tutto perde
col governo giallo-verde
Se l’inizio è questo qua,
il futur come sarà?
Che sia roseo c’è chi spera,
ma non cambia quel che c’era,
tra tangenti e corruzione
resta in stallo la Nazione!

Dai Mondiali siamo fuori,
nell’Europa son dolori,
non sappian che cosa fare,
non ci resta che abbozzare’
Prima o dopo, ed è fatale,
si risveglia lo… Stivale,
i governi si rifanno
forse anche entro l’anno
se continua ancor Salvini
a imitare …Mussolini
e Di Maio e Cinque stelle
finirà di far l’imbelle,
mentre scattan le manette
per tangenti e le mazzette.
E la Raggi,l’innocente,
se ne va per la … tangente.

Mentre Trump per i confini
ingabbiare fa i bambini ,
vuol censire i rom Salvini
per cacciare i clandestini
il Di Maio, all’occasione,
cita la Costituzione
e ricorda, con sgomento,
che non vuole il censimento,
poi annuncia con veemenza
un’ennesima emergenza:
con i rom già individuati,
censiamo i raccomandati,
alla RAI, tra i tanti assunti
e in altri uffici congiunti.
Ed il Conte presidente?
sta a guardar senza dir niente,
i “gendarmi” a lui affiancati
vanno solo assecondati?
Berlusconi rassicura:
“Il giallo-verde non dura!”
e già pensa alle elezioni
per cacciare i due “marpioni”.

PROVERBI ROMANESCHI - Rigalà èmmorto, Donato sta ppe' morì, Tranquillo se lo so n'groppato e Pazienza sta ar gabbio - La farfalla tanto gira al lume finchè s'abbrucia l'ale - Er gobbo vede la gobba dell'antri gobbi ma nun riesce a trovasse la sua - Oro e argento in core, mànneno a spasso fede, speranza e amore - Cent'anni de pianti nun pagheno un sordo de debiti - Qanno te sveji cò quattro palle, er nemico è alle spalle - Non sputà in cèlo che te ricasca 'n bocca! - Mejo puzzà de vino che d'acqua santa -