#218 - 12 maggio 2018
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 25 maggio, quando lascerà il posto al numero 219. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi SATIRIKON: La prova più evidente che esistono altre forme di vita intelligenti è che nessuna di esse ha mai provato a contattarci ( B. Watterson) - Le macchine con il tempo si perfezionano, gli uomini rimbecilliscono ( M. Maccari) - Se avete intenzione di affogare i vostri problemi nell'alcol, tenete presente che alcuni d essi sanno nuotare benissimo (R. Musil) - Nella vita ci sono un mucchio di cose più importanti del denaro. Il problema è che costano un mucchio di soldi (G. Marx) Le cose più belle della vita, o sono immorali o illegali o fanno ingrassare (G.B. Shaw) - Ci sono due modi per discutere con una donna. Nessuno dei due modi funziona (W. Rogers) - Per sposarsi ci vogliono i testimoni, come per gli incidenti ed i duelli (S.Guitry) -
Poesia

Dal libro "Fueddendi a sa Luna (Parlando alla Luna)"
presentato in recital alla Sala Cavour presso la Biblioteca del Ministero dell'Agricoltura
venerdi 11 maggio 2018

In occasione della Festa della Mamma - 13 maggio

Sottovoce

Di Ettore Sanna

Mamma ti voglio dire sottovoce
spostando i capelli bianchi dall’orecchio
che più il tempo prepara il distacco
più torno bambino a cercarti.

Da uomo grande mi lascio condurre
carezzando la mano cara e amica
lontano dalle follie del mondo
sempre al tuo fianco per non lasciarti.

Perché non faccia fatica lungo strada
per bastoncino Ti darò il mio amore,
farò un letto di schiuma di mare
e per cuscino rose di primavera.

Una musica dolce di antico violino
che sia gradita anche al Signore.
Che cosa bella è lo stare insieme!
Non lasciarla più sola questa mano

APHORISTIKON - C'è un solo tipo di successo, fare della propria vita ciò che si desidera (H.D. Thoreau) - La vita, più è vuota, più pesa (A. Allais) - Tanto più grande è il potere, tanto più grande l'abuso (E. Burke) - L'invidia è una confessione di inferiorità (H.de Balzac) - Non con la colelra, col sorriso si uccide! (F. Nietzsche) - Colui che semina delitto e dolore, non può mietere né gioia né amore (Pitagora) - Dopo tutto c'è soltanto una razza: l'umanità ! (G. Moore) - Il povero ruba per fame, il ricco perchè insaziabile; il povero per sopravvivere, il ricco per sopraffare. (F. Collettini) E' l'ignoranza a rendere il mondo cieco (R. Quala) -