#211 - 17 febbraio 2018
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 3 agosto, quando lascerà il posto al numero 224. BUONA LETTURA A TUTTI - ORA, PER VOI AMANTI DEGLI ANIMALI : E' una gran vergogna spargere il sangue e divorare le belle membra di animai ai quali è stata tolta violentemente la vita (Empedocle) - La caccia, se non è per la sopravvivenza, è una forma di guerra (J. W. von Goethe) - L'uomo si differenzia dagli animali perchè è assassino ( E. Fromm) - Torturare un toro per il piacere, per divertimento, è molto più che torturare un animale, è torturare una coscienza ( V. Hugo) - Un gatto non dormirebbe mai sopra un livbro mediocre (H. Weiss) - Il cane è la virtù che, non pogtendo farsi uomo, s'è fatta bestia (V. Hugo) - Se raccoglierete un cane affamato e lo nutrirete non vi morderà, ecco la differenza tra l'uomo e il cane (M. Twain) -
animali

Da uno Studio Nielsen

Ma quanto costano!

Gli italiani spendono più per gli animali che per i bambini

Nel 2017 spesi oltre 2 miliardi di euro in snack e bevande per cani e gatti


Di Antonio Di Mola

Ma quanto costano!Ma quanto costano!

Nel mese di dicembre si sono spesi oltre 12 milioni di euro per l'acquisto di cibi e bevande per cani e gatti, 3 milioni per accessori e giochi.
Un mercato in costante crescita che al termine del 2017 ha chiuso con un fatturato di 2 miliardi di euro, +3,6% sul 2016, di cui 1,34 miliardi realizzati nella distribuzione moderna (+2,2%) e 620 milioni nei negozi specialisti (+5,1%). In altre parole: la spesa dei cibi per gli animali domestici cresce molto di più rispetto alla spesa per baby care e baby food, che si attesta complessivamente intorno a 827 milioni di euro (-3,5% sul 2016), di cui 495 milioni realizzati dal primo comparto (-2,9%) e 332 milioni dal secondo (-4,4%). Nel corso degli ultimi 7 anni (2010-2016), la forbice addirittura si allarga: pet +16% contro baby -24%.

Ma quanto costano!Ma quanto costano!

E' la fotografia del Bel Paese emersa da un recente studio di Nielsen, secondo cui il giro di affari di questo specifico comparto nel 2017 è di 1,4 miliardi di euro, di cui 136 milioni realizzati solo a dicembre (9,8% è il peso di questo mese sulle vendite su base annua).
Come riporta La Repubblica, il grosso del fatturato è generato dagli snack e della bevande (120 milioni su base annua, oltre 11 milioni a dicembre con un “peso” del 9,6% sul 2017).
I gusti preferiti? Per i cani: carne e cereali 26%, pollo 18% e manzo 14%. Per i gatti: pollo 33%, salmone 29%, manzo 11%, formaggio 8% e tacchino 4%. Un settore in crescita se si pensa anche alla pasticceria artigianale per animali domestici aperta a Brescia, dove si vendono il “candoro” (fatto di farina di grano tenero, uova, burro,fruttosio, latte, lievito, cocco, zucchero, sale) e il “canettone” gourmet (con anatra e arancia).

Ma quanto costano!Ma quanto costano!

Altro mercato redditizio è quello degli accessori e dei giochi. Di ben 20 milioni di euro è il fatturato del 2017, di cui 2,5 milioni di euro realizzati solo a dicembre con un “peso” del 12,1% su base annua. I giochi: rispettivamente 3,7 milioni di euro, 576 mila a dicembre (15,5%). Non manca poi l’abbigliamento: 259 milioni, quasi 90 milioni a dicembre (34,6%). Al primo posto i “confort” con 2,6 milioni nel 2017, di cui 274 milioni fatturati a dicembre (10,4% su base annua).

Ma quanto costano!Ma quanto costano!

"Abbiamo un problema con le priorità della vita. Siamo un Paese un filino in difficoltà. Culturale, sociale, economica... ma soprattutto abbiamo qualche problema con il futuro e con le priorità della vita".
E' il commento di Gigi De Palo, presidente nazionale del Forum delle Associazioni Familiari. Tramite un post su Facebook afferma: "Sono cresciuto con i cani in casa. ma cari italiani un cane o un gatto non vi pagheranno mai la pensione!".

PROVERBI ROMANESCHI - Rigalà èmmorto, Donato sta ppe' morì, Tranquillo se lo so n'groppato e Pazienza sta ar gabbio - La farfalla tanto gira al lume finchè s'abbrucia l'ale - Er gobbo vede la gobba dell'antri gobbi ma nun riesce a trovasse la sua - Oro e argento in core, mànneno a spasso fede, speranza e amore - Cent'anni de pianti nun pagheno un sordo de debiti - Qanno te sveji cò quattro palle, er nemico è alle spalle - Non sputà in cèlo che te ricasca 'n bocca! - Mejo puzzà de vino che d'acqua santa -