#210 - 10 febbraio 2018
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 15 febbraio, quando lascerà il posto al numero 236. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi : AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Arte

Roma - Museo Crocetti

Monologo d'artista

Mostra delle opere di Venanzo Crocetti

Monologo d'artistaMonologo d'artista

Appartiene ormai alla tradizione della Fondazione Crocetti celebrare la ricorrenza della morte del Maestro presentando a tutto tondo aspetti della sua arte anche attraverso espressioni e contesti a lui collegabili.

Monologo d'artistaMonologo d'artista

Quest’anno il Museo - oltre all’esposizione permanente, all’atelier e alla casa dell’artista - mostrerà al pubblico nella sala espositiva un nutrito corpo di opere in bronzo e disegni conservate nei depositi e poco conosciute.

Monologo d'artistaMonologo d'artista

La Fondazione lavora da anni affinché le opere bronzee e i numerosi disegni dello scultore siano conosciuti e resi accessibili al pubblico. Questa mostra si inserisce tra le manifestazioni organizzate in ricordo dell’artista, al quale rende omaggio, nella casa studio da lui realizzata e in quale ha vissuto per circa mezzo secolo.

Monologo d'artistaMonologo d'artista

Le opere esposte - fino al 15 febbraio - si uniscono alla collezione permanente presente nelle sale del museo e raccontano il mondo di Crocetti, decritto da lui cosi: “Quando chiudo i cancelli e lascio fuori il tumulto e la confusione della vita moderna, riacquisto la capacità di lavorare e di creare.

Monologo d'artistaMonologo d'artista

Qui dentro mi muovo con una gioia e una levità che non riesco ad avere in altri ambienti.

Monologo d'artistaMonologo d'artista

La Città mi respinge, il mondo esterno mi è ostile, quando devo abbandonare il lavoro e lo studio provo sofferenza e disagio. Per questi motivi ho rinunciato a tutto quello che è estraneo all’arte, anche al piacere di formare una famiglia”.

AFORISMI - Vivi come puoi, da momento che non puoi vivere come vorresti (Cecilio Stazio) - Perdiamo i tre quarti di noi stessi per essere come le altre persone (A. Schopenhauer) - La cultura è l'unico bene dell'umanità che, diviso tra tutti, anzichè diminuire diventa più grande (H.G. Gadamer) - La gentilezza è il linguafggio che il sordo può sentire e il cieco può vedere (M. Twain) - L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana (G. Leopardi) - L'ignoranza è un vizio (Talete) - Se la pensi come la maggioranza il tuo pensiero diventa superfluo (P. Valéry)