#208 - 13 gennaio 2018
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 15 febbraio, quando lascerà il posto al numero 236. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi : AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Ambiente

Un riconoscimento annuale per esperienze ambientali di rilievo

Premi per l'Ambiente 2017

Assegnati dal Movimento Azzurro

Il conferimento dell’annuale “Premio per l’Ambiente ‘Gianfranco Merli’” del Movimento Azzurro si è svolto a Roma alla presenza di un folto pubblico particolarmente interessato alle problematiche ambientali, e ai membri della Direzione del Movimento, i sigg. : Rocco Chiriaco Presidente Nazionale, Nello Russo vicepresidente, Alberto Ferrari Segretario Generale, Giovanni Barbagallo Segretario Amministrativo, i consiglieri Frido Guadagni, Salvatore Iorio, Lorenzo Scavone, Salvatore Perrone.

Premi per l'Ambiente 2017Premi per l'Ambiente 2017

Nelle Relazioni Introduttive, Dante Fasciolo Presidente dell’Accademia del Movimento ha illustrato i criteri dell’assegnazione dei Premi, mentre il Presidente Rocco Chiriaco ha sottolineato il percorso del Premio stesso e il perché ha inteso seguire nelle sue linee generali le indicazioni riferite all’ “Anno dei Borghi”, promulgato per il 2017 dal Ministero delle Attività Culturali e del Turismo; e all’ Anno del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo, promulgato dalle Nazioni Unite.

Premi per l'Ambiente 2017Premi per l'Ambiente 2017

I Premi per l’Ambiente sono stati i seguenti: come prassi, il primo viene assegnato in riconoscimento di iniziative tese all’informazione a alla divulgazione ambientale, e in questo senso quest’anno è stato assegnato alla rivista “Natura” che salda l’impegno della precedente componente del Corpo Forestale Italiano confluita nel Corpo dei Carabinieri Ambientali che ha dato nuovo slancio alla rivista moltiplicandone tiratura e diffusione inserendola nel novero delle riviste dell’Arma.
A ritirare il Premio è intervenuto il Generale di Brigata Maurizio Stefanizzi che ha sottolineato l’impegno dei Carabinieri nel settore dell’informazione e della comunicazione particolarmente attenta alla sicurezza, tutela e salvaguardia del mondo animale e vegetale; accanto al Generale anche il Capitano Stefano Cazora, Direttore Responsabile della rivista “Natura” della quale ha illustrato prerogative e processi editoriali.

Premi per l'Ambiente 2017

Proseguendo nei riconoscimenti, la scelta si è concentrata sulla realizzazione della Pista Ciclabile dell’Arno, che costeggia per 270 chilometri il fiume praticamente dalla sorgente alla foce.
La Pista Ciclabile è stato anche uno dei punti focali della Mostra “Il mio Borgo, lo racconto, lo fotografo, lo dipingo” opportunamente allestita come testimonianza, poiché lambisce territori ambientalmente interessanti, decine di borghi protagonisti della realizzazione stessa, e al contempo è risposta concreta alle indicazioni dell’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo.
La stretta relazione tra tessuto ambientale, borghi, eco-compatibilità del turismo e del tempo libero ha permesso di assegnare i Premi del Movimento Azzurro al Dottor Luca Santini, Direttore del Parco delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna da dove nasce l’Arno , e che ha ottenuto in questo 2017 il riconoscimento dell’Unesco per la particolare attenzione e cura del Bosco Sassofratino, al contempo territorio che comprende alcuni dei borghi interessati alla pista ciclabile e alla cui Unione è andato il Premio dell’Ambiente nella persona della Presidente Dott.ssa Valentina Calbi , cosi’ come premiato è anche stato il Dottor Vincenzo Ceccarelli, Assessore alla mobilità della Regione Toscana promotrice dell’intero progetto; altro premio è andato al Dott. Nicolò Caleri, Sindaco di Pratovecchio/Stia sede della ciclabile, per aver predisposto con particolare cura il luogo della “partenza/arrivo” della ciclabile in terra Toscana.

Premi per l'Ambiente 2017Premi per l'Ambiente 2017

Infine un Riconoscimento è andato al Dottor Luigi Musacchia, Presidente dell’ Associazione Sportiva Libertas, in particolare per l’ accentuata attività degli sport plein air rivolta soprattutto ai giovani.
Presente anche il Segretario Nazionale dell’Associazione Ambientevivo, Dottor Gianni Lattanzio testimone di un impegno costante di attenzione all’ambiente nella più vasta accezione.
Alcune fasi del Convegno e della Premiazione sono state opportunamente accompagnate da interventi al pianoforte del M° Stefano Benassi.

AFORISMI - Vivi come puoi, da momento che non puoi vivere come vorresti (Cecilio Stazio) - Perdiamo i tre quarti di noi stessi per essere come le altre persone (A. Schopenhauer) - La cultura è l'unico bene dell'umanità che, diviso tra tutti, anzichè diminuire diventa più grande (H.G. Gadamer) - La gentilezza è il linguafggio che il sordo può sentire e il cieco può vedere (M. Twain) - L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana (G. Leopardi) - L'ignoranza è un vizio (Talete) - Se la pensi come la maggioranza il tuo pensiero diventa superfluo (P. Valéry)