#203 - 7 ottobre 2017
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 3 novembre , per lasciare subito spazio al n° 205 . Buona lettura a tutti.
Racconto

Nelson o dell'amicizia

Short Story

di Ruggero Scarponi

Nelson camminò su e giù visibilmente alterato. Era furibondo.
Che ti credi? Urlò all’indirizzo della giovane donna che gli si era parata davanti.
Non sei mica l’unica femmina che mi trovo di fronte!
Alla sfuriata di Nelson la donna indietreggiò di un passo, vagamente perplessa.
Ma insomma, continuò Nelson, sei stupida? Sbrigati a fare il tuo dovere e poi vattene via!
La donna ebbe un gesto d’indifferenza e gli lanciò qualcosa.
Rapido Nelson si gettò a terra. Raccolse le noccioline che subito ingurgitò vorace.
Ora, pensò Nelson, il gorilla, se proprio ci tieni ad essermi amica, ne possiamo parlare.

L'unico pericolo sociale è l'ignoranza (V.Hugo) - La vita è come la tua prima partita di scacchi, quando inizi a capire come funziona hai già perso (C.Ruiz Zafòn) - Sii servo del sapere se vuoi essere veramente libero (Seneca) - Sconfiggere la povertà non è un atto di carità ma di giustizia (Nelson Mandela) - Scavarsi dentro per cavarsi fuori (F. Collettini)