#189 - 1 aprile 2017
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 15 febbraio, quando lascerà il posto al numero 236. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi : AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Editoriale

Trump insiste

di Dante Fasciolo

Abbiamo aspettato con ansia al traguardo
l’arrivo del nuovo presidente Usa,
e finalmente si è mostrato nel suo splendore
confermato e rafforzato dal ciuffo oro.

Bene, finalmente! Dopo aver demonizzato
la riforma sanitaria che dà assistenza ai poveri,
rafforzando le lobby della medicina privata;
dopo aver messo in atto disposizioni
per riaprire vecchie miniere di carbone,
infischiandosene del dirompente
inquinamento e della salute dei cittadini;
ecco la brillante idea di firmare disposizioni
per caricare di dazi le merci straniere
e tornare ad una politica commerciale protezionista.

E’ tutto questo che ansiosamente ci aspettavamo?
Certo che no…troppo poco…e Trump
che è politico fine, accorto e fantasioso,
per accontentarci e dichiararsi politicamente vivo
sta studiando altri colpi di teatro:
presto ci saranno barriere, oltre quelle verso il Messico,
quelle contro gli aerei delle nazioni antipatiche,
contro gli uccelli rei di sconfinare ad ogni cambio di stagione,
e contro aria e vento che cambiano verso senza il suo permesso.
Risparmia la pioggia e un motivo c’è:
la psichiatria americana afferma che la pioggia
è l’unico rimedio per mantenere la testa fresca.

Nel frattempo qualcosa da noi è cambiata:
gli analfabeti politici sovranisti
e le formazioni spurie che inneggiavano a Trump, tacciono.
Sarà un silenzio devozionale e di preghiera?
O la resipiscenza di quanto sia insignificante
ancorare le proprie idee al nazionalismo,
e quanto sia inconcludente navigare nel vuoto
del populismo della rete, della piazza, del disfattismo tout court?

AFORISMI - Vivi come puoi, da momento che non puoi vivere come vorresti (Cecilio Stazio) - Perdiamo i tre quarti di noi stessi per essere come le altre persone (A. Schopenhauer) - La cultura è l'unico bene dell'umanità che, diviso tra tutti, anzichè diminuire diventa più grande (H.G. Gadamer) - La gentilezza è il linguafggio che il sordo può sentire e il cieco può vedere (M. Twain) - L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana (G. Leopardi) - L'ignoranza è un vizio (Talete) - Se la pensi come la maggioranza il tuo pensiero diventa superfluo (P. Valéry)