#176 - 10 dicembre 2016
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rimarr in rete fino alla mezzanotte del giorno di venerdi 31 maggio quando lascer il posto al numero 352 - BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcune massime: "Nessun impero, anche se sembra eterno, pu durare all'infinito" (Jacques Attali) "I due giorni pi importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perch" (Mark Twain) "L'istruzione l'arma pi potente che puoi utilizzare per cambiare il mondo" (Nelson Mandela) "Io non posso insegnare niente a nessuno, io posso solo farli pensare" (Socrate) La salute non un bene di consumo, ma un diritto universale: uniamo gli sforzi perch i servizi sanitari siano accessibili a tutti. Papa Francesco Il grado di civilt di una nazione non si misura solo sulla forza militare od economica, bens nella capacit di assistere, accogliere, curare i pi deboli, i sofferenti, i malati. Per questo il modo in cui i medici e il personale sanitario curano i bisognosi misura la grandezza della civilt di una nazione e di un popolo. Alberto degli Entusiasti "Ogni mattina il mondo un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminosit, vengano a impregnarlo dei loro colori" (Fabrizio Caramagna)
Cultura e Società

Una delle prime donne occidentali ad essere ordinata monaca del buddhismo tibetano
e a ricevere il titolo di Venerabile Maestra.

Museo Interattivo del Cinema - Milano

Spiritualità al femminile

Primo libro italiano sugli insegnamenti di Tenzin Palmo
con incontro con l’autore Jacques Vigne
e 3 docu-film in anteprima milanese

Dal 13 al 18 dicembre 2016 presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana, in collaborazione con MC Editrice, presenta Tenzin Palmo - La Spiritualità al femminile, rassegna in tre docu-film in anteprima milanese organizzata in occasione dell’uscita del libro Tenzin Palmo. Gli insegnamenti di una maestra del buddhismo tibetano trascritti e commentati da Jacques Vigne.

Tenzin Palmo è il primo libro italiano sugli insegnamenti di una delle prime donne occidentali ad essere ordinata monaca del buddhismo tibetano e a ricevere il titolo di Venerabile Maestra, e sarà presentato al MIC giovedì 15 dicembre alla presenza dell’autore, ricercatore e psichiatra francese Jacques Vigne e di Michela Bianchi, fondatrice e direttrice di MC Editrice. Il libro è un’opportunità per avvicinare, attraverso le parole vive dell’esperienza, il pensiero buddhista nella tradizione tibetana dal punto di vista di una spiritualità femminile.

Spiritualità al femminileSpiritualità al femminile

Accanto alla presentazione del libro, la Cineteca propone tre documentari in anteprima milanese, due che raccontano il percorso esemplare di Tenzin Palmo, e uno dedicato alla figura del grande saggio Vijayânanda, medico francese (1914-2010) maestro dello stesso Vigne, che dopo un incontro con la saggia indiana Ma Anandamoyi abbandonò tutto e cominciò una vita itinerante alla ricerca di se stesso; Una donna straordinaria / Une femme remarquable (Sabine Michelin Pigeon, 2013), appassionante intervista dove Tenzin Palmo racconta il percorso verso la Realizzazione del Sé; Una grotta nella neve / Cave in the Snow (Liz Thompson, 2002) che ricostruisce le tappe della vita straordinaria di Diane Perry - nota in tutto il mondo col nome di Tenzin Palmo, e Vijayânanda. Un cammino di saggezza (Olivier e Luc Maréchaux, 2001), dedicato invece alla figura del grande grande saggio e maestro di Jacques Vigne.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessit di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidariet tra singoli e le comunit, a tutte le attualit... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicit e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libert di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.