#173 - 19 novembre 2016
AAAAA ATTENZIONE Cari lettori questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte del 7 febbraio quando lascerà il posto al n° 256. BUONA LETTURA - ora: AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Editoriale

Muri e... muri

di Dante Fasciolo

Mentre scrivo vedo scorrere sullo schermo TV
immagini raccapriccianti.
Lo sono tanto più perché le ho private di sonoro
ritenendo inutile e fuorviante, a volte,
il commento che accompagna i servizi
nati con le migliore intenzioni, certo,
ma sprofondate, a volte, in ipocrisia e falsa pietà.

Vedo paesi ridotti a cumuli di macerie,
luoghi senza più vita
e frammenti di muro testimoni testardi
per ricordarci che in quelle case
c’erano amori sconfinati aperti alla vita,
tenaci donne e uomini uniti in comunità,
bambini gioiosi tra libri e pallone.

Il crollo ora è prigione
di morte, di sogni, di speranze future
e la sofferenza fisica cede il passo alla sofferenza del cuore.
Il crollo dei muri ora rende insopportabile
Lo sguardo sull’ambiente d’intorno;
occorre riedificare e ripristinare di nuovo
l’equilibrio armonico dell’antico paesaggio.

Succede da noi con l’incontrollabile terremoto distruttivo,
succede in paesi non troppo lontani ove la distruzione
è opera di malvagie, primitive, assassine rivendicazioni,
e delle bombe e dei cannoni presunti correttivi
che falciano alla pari case, uomini…e la pace.
E vedo altrove una odierna protervia
che alza nuovi muri non per costruire un mondo migliore,
ma per accentuare una anacronistica separazione,
una divisione disumana del genere umano.

AFORISMI - : Chiedere al potere di riformare il potere...Che Ingenuità (Giordano Bruno) - L'Esperienza è il tipo di insegnante più difficile : prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione (O. Wilde) - I fanciulli trovano il tutto anche nel niente, gli uomini il niente nel tutto (G. Leopardi) - E' dell'inferno dei poveri che è fatto il paradiso dei ricchi (V. Hugo) - Il senso morale di una società, si misura da ciò che fa per i propri bambini (D: Bonhoeffer) - Nessun uomo è tanto alto come colui che si inchina per aiutare un altro essere vivente (A. Lincoln) - Il mondo cambia con il tuo esempio, non con la tua opinione (P. Coelho) - Con la violenza puoi uccidere colui che odia, ma non uccidi l'odio (M. L. King).