#170 - 22 ottobre 2016
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 3 agosto, quando lascerà il posto al numero 224. BUONA LETTURA A TUTTI - ORA, PER VOI AMANTI DEGLI ANIMALI : E' una gran vergogna spargere il sangue e divorare le belle membra di animai ai quali è stata tolta violentemente la vita (Empedocle) - La caccia, se non è per la sopravvivenza, è una forma di guerra (J. W. von Goethe) - L'uomo si differenzia dagli animali perchè è assassino ( E. Fromm) - Torturare un toro per il piacere, per divertimento, è molto più che torturare un animale, è torturare una coscienza ( V. Hugo) - Un gatto non dormirebbe mai sopra un livbro mediocre (H. Weiss) - Il cane è la virtù che, non pogtendo farsi uomo, s'è fatta bestia (V. Hugo) - Se raccoglierete un cane affamato e lo nutrirete non vi morderà, ecco la differenza tra l'uomo e il cane (M. Twain) -
Pagine Preziose

Mab Unesco

Persone e natura nell'Appennino Tosco-Emiliano

Persone che hanno a cuore l'Appennino, che ci vivono e/o lavorano da tempo: Alessandra Curotti attiva per il Parco dell'Appennino Tosco-Emiliano con la collaborazione di Elena Confortini e Filippo Lenzerini di Punto 3 s.r.l. (www.punto3.info); di Dolomiti Project s.r.l. (www.dolomitiproject.it): Emiliano Oddone, Stefano Furin e Rachele Lodi.

Insieme, anche se sembra strano immaginare una compagine così, sospesa fra Dolomiti e Appennino.
Le Dolomiti riconosciute patrimonio dell'umanità e altre montagne che si affiancano idealmente, in un percorso che possa portare a un altro riconoscimento, diverso da quello dolomitico, ma anch'esso intriso di eredità e di significati.
L'Appennino, scrigno di valori basilari per risignificare gli equilibri possibili fra uomo e natura, riassume un'opportunità per liberare passi adeguati, e far sì che il pianeta possa girare più armoniosamente.
L'associazione temporanea di impresa fra i soggetti sopra nominati, nata per sostenere il processo di candidatura, ha dato il suo contributo nell'interpretare i valori di questo splendido tratto di Appennino in un'ottica orientata dal programma MaB-UNESCO (Man and Biosphere Reserve).

L'analisi del territorio, lo studio delle fonti, la collaborazione alla definizione delle sintesi e delle strategie, la scelta della zonizzazione e la scrittura del dossier hanno motivato i pensieri e le azioni del gruppo di lavoro sempre coadiuvate dal preparato e appassionato personale dell'Ente Parco.

PROVERBI ROMANESCHI - Rigalà èmmorto, Donato sta ppe' morì, Tranquillo se lo so n'groppato e Pazienza sta ar gabbio - La farfalla tanto gira al lume finchè s'abbrucia l'ale - Er gobbo vede la gobba dell'antri gobbi ma nun riesce a trovasse la sua - Oro e argento in core, mànneno a spasso fede, speranza e amore - Cent'anni de pianti nun pagheno un sordo de debiti - Qanno te sveji cò quattro palle, er nemico è alle spalle - Non sputà in cèlo che te ricasca 'n bocca! - Mejo puzzà de vino che d'acqua santa -