#170 - 22 ottobre 2016
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 20 luglio, quando lascerà il posto al numero 223. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi : AMICI ANIMALI - L'uomo è un animale addomesticato che per secoli ha comandato sugli altri animali con la frode, la violenza e la crudeltà (C. Chaplin) - Nella pacatezza dello sguardo degli animali parla ancora la saggezza della natura (A. Schopenhauer) - la crudeltà verso gli animali è tirocinio della crudeltà verso gli uomini (P.O.Nasone) - L'uomo ha grande discorso del quale la più parte è vano e falso, li animali l'hanno piccolo ma utile e vero (L. da Vinci) - Verrà il tempo in cui l'uomo non dovrà più uccidere permangiare ed anche l'uccisione di un solo animale sarà considerato un delitto (L. da Vinci) - Di tutti i crimini che l'uomo commette contro Dio e il Creato il più criminale è la vivisezione (Gandhi) -
Pagine Preziose

Nella collana Raccolte di poesia

Certe notti

Agnese Pelagaggi - Aracne Editrice

Come "certe notti" quando il pensiero parla e si muove con le immagini, così dalla mano escono parole di un altro alfabeto e si formano linee come fossero sogni.
Emozioni e sensazioni sembrano fluire come fossero fiumi sotterranei che scavano nel profondo e improvvisamente affiorano zampillando lì sul foglio. Aspettano distrattamente occhi che sappiano lasciarsi bagnare e ascoltare risonanze lontane in quel silenzio assordante dove tutto si realizza in un istante e si aspetta con sicura speranza l'incontro con l'altro.

Questo volume è una raccolta di pensieri e poesie composte dal 2009 ad oggi. È una forma di pensiero che prende vita in maniera del tutto inconsapevole. La fonte di ispirazione è la vita di tutti i giorni, il rapporto con gli altri e il proprio mondo fatto di amori, delusioni, passioni, illusioni, struggimenti, speranze e fantasie. Il risultato si può intravedere in questi versi, ossia nella capacità interiore in movimento che si srotola in parole scritte.

l libro è stato presentato presso la FUIS - Federazione Unitaria Italiana Scrittori piazza Augusto Imperatore, Roma.
Unitamente all'autrice, presenti Mario Spinelli, Istituto Patristico “Augustinianum”, Emanuela Romeo, Progettista della formazione in ambito nazionale ed europeo, Anna Maria Panzera, Docente, storica dell’arte e scrittrice.

PROVERBI ROMANESCHI COMPRENSIBILI A TUTTI - Volemose bene che poco ce costa, che è er mejo modo pe' campà ! - Chi se china troppo fa vède er culo - Chi sparte c'ha a mejo parte - A lavorà la mano monca, a magnà e beve ganassa franca - Amore, rogna e tosse nun s'annisconneno - Magna bene, caca forte e non avé paura della morte - Lassaperde la serva, se poi arivà a la padrona - A sapè ffa 'a scena quarche cosa se ruspa - l gioventù ar casino, in vecchiaia Cristo e vino. -