#162 - 11 luglio 2016
AAAAA ATTENZIONE Cari lettori questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte del 7 febbraio quando lascerà il posto al n° 256. BUONA LETTURA - ora: AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Editoriale

Guerra

di Dante Fasciolo

Chiamatela come volete:
“Guerra a macchia di leopardo?,
“Guerra senza frontiere?”, “Guerra liquida?”

La geografia del mondo ne offre una così vasta varietà
che la guerra è ormai considerata realtà quotidiana
da vivere direttamente o indirettamente
ogni giorno in ogni dove.

Non ci sono più fronti, né soldati in prima linea,
né retroterra per rifornimenti e ricambi di truppe;
c’è solo un insospettato non-luogo
ove si esercitano inaspettati atti violenti di morte.

Mettere insieme antiche violenze,
odi mai sopiti, fanatismi religiosi,
cannoni, fucili, carri armati
e il loro immancabile interesse economico,
ricchezze smisurate e povertà assolute,
noia di giovani ricchi e speranze immature di altri,
e giorni e giorni di inconcludenti parole
che rimbalzano tra i summit di tutto il mondo
ove i grandi della terra,
sono tanto più grandi quanto più riescono
a trasmettere il nulla politico sottovuoto…
ecco il cibo dei nostri giorni.

Propositi di sicurezza, giustizia, pace
danzano leggeri nei Parlamenti democratici,
che intrecciano carezze e benefici
alimentando le nefandezze
di governanti dittatori di ogni continente.

T’oh! Chi l’avrebbe mai detto!?
Una bomba…100 morti…inaudito!
T’oh! Che assurdo! Che pazzia!
Un Kamikaze si è fatto saltare…altri 100 morti.
T’oh! L’ennesimo gruppo di ribelli che spara…

Milioni di lutti, il dolore si attenuerà nel tempo;
uomini, donne, vecchi e bambini in fuga,
speculazioni e noncuranza, accoglienza posticcia…
umanità alla deriva…

Le città distrutte, presto occorrerà ricostruire;
ma chi sarà capace di ricostruire autentica speranza
nel cuore di tutti gli uomini di buona volontà?

AFORISMI - : Chiedere al potere di riformare il potere...Che Ingenuità (Giordano Bruno) - L'Esperienza è il tipo di insegnante più difficile : prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione (O. Wilde) - I fanciulli trovano il tutto anche nel niente, gli uomini il niente nel tutto (G. Leopardi) - E' dell'inferno dei poveri che è fatto il paradiso dei ricchi (V. Hugo) - Il senso morale di una società, si misura da ciò che fa per i propri bambini (D: Bonhoeffer) - Nessun uomo è tanto alto come colui che si inchina per aiutare un altro essere vivente (A. Lincoln) - Il mondo cambia con il tuo esempio, non con la tua opinione (P. Coelho) - Con la violenza puoi uccidere colui che odia, ma non uccidi l'odio (M. L. King).