#161 - 4 luglio 2016
AAAAA ATTENZIONE Cari lettori questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte del 7 febbraio quando lascerà il posto al n° 256. BUONA LETTURA - ora: AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Editoriale

Geografie

di Dante Fasciolo

Vecchie e nuove geografie
si profilano nell’imminente orizzonte.
Nel nostro piccolo nazionale
assetti comunali nuovi affiancano i vecchi,
la geografia sposta equilibri ed attese
e il canovaccio politico di sempre rinnova le sue trame.
Ci sono grandi fervore e fermenti
ad alimentare il gioco degli innamoramenti,
e noi italiani siamo specialisti:
prima abbiamo applaudito ai secessionisti,
marcia indietro; il cuore batte per chi promette ricchezza;
macchè, le une e le altre non funzionano,
occorre un giovane e audace spadaccino del cambiamento…
ma dura poco, e poco appare quel che fa in poco tempo…
nuove stelle all’orizzonte gonfiano propositi
e gli innamorati di ogni stagione
cullano ancora una volta i loro sogni maldestri.

In questi giorni il Bel Paese è in lutto,
e non è la prima volta…ma tutto passa in fretta.
I fomentatori di odio continueranno la loro sterile battaglia,
gli ingegneri del pallottoliere costruiranno coalizioni,
i seminatori di sventura cambieranno le loro maschere…
gli opportunisti di ogni risma, nell’ombra, rideranno
di questo folle popolo di facili innamoramenti…

Nuove geografie? , si!, e drammatiche,
dall’ Est all’Ovest, dal Nord al Sud
di questo mondo che si sta spogliando ogni giorno
dei sentimenti, dei principi, del senso della vita in comune
e si perde dietro i giochi del sottomuro…
mentre confini artificiali tracciati dal denaro
non reggono all’urto della violenza che il denaro stesso alimenta.

Occorre rivedere le geografie della vita terrena? Si!
A cominciare dalla geografia della nostra rattoppata coscienza.

AFORISMI - : Chiedere al potere di riformare il potere...Che Ingenuità (Giordano Bruno) - L'Esperienza è il tipo di insegnante più difficile : prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione (O. Wilde) - I fanciulli trovano il tutto anche nel niente, gli uomini il niente nel tutto (G. Leopardi) - E' dell'inferno dei poveri che è fatto il paradiso dei ricchi (V. Hugo) - Il senso morale di una società, si misura da ciò che fa per i propri bambini (D: Bonhoeffer) - Nessun uomo è tanto alto come colui che si inchina per aiutare un altro essere vivente (A. Lincoln) - Il mondo cambia con il tuo esempio, non con la tua opinione (P. Coelho) - Con la violenza puoi uccidere colui che odia, ma non uccidi l'odio (M. L. King).