#160 - 13 giugno 2016
AAAAA ATTENZIONE Cari lettori questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte del 7 febbraio quando lascerà il posto al n° 256. BUONA LETTURA - ora: AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Fotografia

Macro Testaccio - Roma

Come foto documento

mostra fotografico-emozionale di Alessandro Valeri

di Giuseppe Cocco

L'arte non è mai astenersi.
L'arte è uno strumento con il quale l'artista non fugge, non rifugge dalla realtà, ma si lascia interrogare, cerca di comprendere, condividere, ma anche no, ascolta e si ascolta, osserva, grida in silenzio, dà voce e visibilità a chi non ne ha.
Realizza appunti e spunti visivi che raccontano le sue emozioni, che diventano di tutti e, per ognuno, filtrate dal proprio sentire, per una presa di coscienza che ci rende consapevoli.

Come foto documentoCome foto documento

Questa è l'arte fotografica documentaristica-emozionale di cui si serve Alessandro Valeri che, con i suoi frammenti, crea un mosaico di pensieri visuali che, come le molliche per pollicino, ci accompagnano al centro della storia; una storia minimalista, anch'essa frammento, piccola tessera che costituisce il grande mosaico umano.

Come foto documentoCome foto documento

"Lasciami entrare"( Macro Testaccio di Roma fino al 24 luglio) la mostra fotografica con istallazioni, dedicata all'esperienza vissuta presso l'orfanotrofio di Zippori (Sephoris in greco antico), nei pressi di Nazareth, tenuto dalle Figlie di Sant'Anna, come scrive la curatrice Micol Veller Fornasa, che condivido e sottoscrivo, "la ribellione diventa l'azione creatrice di un cambiamento, cioé l'unica possibilità per trovare un senso in un mondo dominato dal non senso. E nel tempo in cui trionfa il superfluo, lui opta per un'arte socialmente utile che faccia dell'etica una nuova frontiera di affermazione estetica".

Come foto documentoCome foto documento

Le opere di Valeri sono essenzialmente appunti visivi, modi di registrare i suoi sentimenti e le sue emozioni in un luogo difficile da descrivere con le parole.
Le opere raccontano un luogo sospeso in cui 5 operose suore, insieme a 25 insegnanti e assistenti, si prendono cura di circa 70 bambini, senza alcuna distinzione di etnia o religione e senza fare alcuna opera di evangelizzazione.

          www.museomacro.org

Come foto documentoCome foto documento

AFORISMI - : Chiedere al potere di riformare il potere...Che Ingenuità (Giordano Bruno) - L'Esperienza è il tipo di insegnante più difficile : prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione (O. Wilde) - I fanciulli trovano il tutto anche nel niente, gli uomini il niente nel tutto (G. Leopardi) - E' dell'inferno dei poveri che è fatto il paradiso dei ricchi (V. Hugo) - Il senso morale di una società, si misura da ciò che fa per i propri bambini (D: Bonhoeffer) - Nessun uomo è tanto alto come colui che si inchina per aiutare un altro essere vivente (A. Lincoln) - Il mondo cambia con il tuo esempio, non con la tua opinione (P. Coelho) - Con la violenza puoi uccidere colui che odia, ma non uccidi l'odio (M. L. King).