#159 - 30 maggio 2016
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 15 febbraio, quando lascerà il posto al numero 236. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi : AMICI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Arte

Scambi culturali Italia - Brasile

Galleria La Pigna - Roma

Pittura dal Brasile

Con la consegna degli attestati di partecipazione, si è conclusa a Roma, presso la Galleria La Pigna la cerimonia di chiusura della Mostra degli Artisti Brasiliani, organizzata, come ogni anno, da Giovanni Nicotra.

La Mostra ha ancora una volta offerto l'occasione per un aggiornamento della rappresentazione, attraverso l'espressione artistica, delle variegate realtà della nazione sudamericana.
Opere di tredici pittori, allineate lungo le pareti della galleria romana, hanno evidenziato una impronta pittorica ispirata a due essenziali motivi: il colore, presenza forte e tipica nel costume e nella quotidianità brasiliana; e il sentimento di speranza, che predomina nel carattere e nella vita della gente carioca.

Pittura dal BrasilePittura dal Brasile

IL senso di festa e di allegria è bene evidente negli spumeggianti e ariosi acquerelli di Maria Helen Curti: eleganti movenze disegnate nel vento; serenità e quiete si stagliano all'orizzonte di un mare amico che invita all'incontro passi decisi di innamorati plasticamente dipinti da Khristina Hoffmann Kremers.

Pittura dal BrasilePittura dal Brasile

I quadri si infiammano nella pittura di Edoardo Pacelli e di Eunice Khoury e la visione è inebriata di colore. Un grande arco di fuoco su campitura gialla si impone come segno di rigenerazione, nel mentre una composizione astratta di azzurro,giallo,verde accompagnati da sfumature varie di rosso rendono omaggio ai colori della terra di Brasile.

Pittura dal BrasilePittura dal Brasile

La mano benedicente di Papa Francesco, realizzata con la tecnica del mosaico dal giovane Claudio Pitzalis, sembra accarezzare ognuno di noi, e bene si appaia ai covoni stilizzati, frutto della terra, dipinti da Regina Ricci.

Pittura dal BrasilePittura dal Brasile

Il disagio e le difficoltà che la donna incontra nel tempo presente, e il desiderio di riscatto sono evidenti nel quadro di Susana Badino; mentre il giovanissimo Pietro Zilio (12 anni) si impegna nella promozione e nel recupero dell'arte rupestre.

Pittura dal BrasilePittura dal BrasilePittura dal Brasile

Molte le opere che hanno rappresentato motivi sacri o religiosi: ecco dipinto con una tecnica particolare il Cristo che sovrasta Rio de Janeiro di Gilio; e la croce con sovrapposizioni di un Cristo Colomba e allo stesso tempo deposizione fra le braccia delle Madre, immagine monocromatica di Anieite; e ancora un Cristo benedicente di Gabriella Martino realizzato con l’antica tecnica dell’icona.

La mostra ha avuto una favorevole accoglienza da parte di un pubblico attento e rigoroso, e un notevole consenso di critica.

AFORISMI - Vivi come puoi, da momento che non puoi vivere come vorresti (Cecilio Stazio) - Perdiamo i tre quarti di noi stessi per essere come le altre persone (A. Schopenhauer) - La cultura è l'unico bene dell'umanità che, diviso tra tutti, anzichè diminuire diventa più grande (H.G. Gadamer) - La gentilezza è il linguafggio che il sordo può sentire e il cieco può vedere (M. Twain) - L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana (G. Leopardi) - L'ignoranza è un vizio (Talete) - Se la pensi come la maggioranza il tuo pensiero diventa superfluo (P. Valéry)