#133 - 14 settembre 2015
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 22 giugno, quando lascerà il posto al numero 221. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi SATIRIKON: Se sei felice non urlarlo, il dolore ha il sonno leggero - Trovo che la televisione sia molto educativa, ogni volta che qualcuno l'accende vado in un'altra stanza a leggere un libro (G.Marx) - Non c'è nulla di più facile che smettere di fumare, io stesso ho smesso già 137 volte! (M. Twain) - Quando voglio prendere una decisione di gruppo, mi ricordo di specchi (W. Buffet) - L'alcol uccide lentamente. Non c'è problema, non ho fretta! (G. Courteline) - Quando dicono che lo fanno per il tuo bene, generalmente è per il loro - L'uomo ha inventato la bomba atomica ma nesun topo costruirebbe una trappola per topi (E. Eistein) - E' un peccato che peccare sia peccato (F. Collettini) - E' ridicolo come ti sei bardato per questo mondo! (F. Kafka) -
comunicazione

Sfide per l'informazione in vista del Giubileo

Università Lumsa - Roma

Viandanti alla ricerca della Misericordia

Viandanti alla ricerca della MisericordiaViandanti alla ricerca della Misericordia

L'associazione di giornalismo ambientale Greenaccord organizza una giornata
di formazione per giornalisti dedicata alle sfide organizzative e comunicative
in vista dell'inizio dell'Anno Santo straordinario della Misericordia.

Un evento che si celebrerà in tutto il mondo e che porterà nell’Urbe tantissimi fedeli è inevitabilmente anche una sfida per chi opera nel mondo della comunicazione. Tanti gli spunti di riflessione, tanti i temi da diffondere all'opinione pubblica. E il Giubileo straordinario che si aprirà a Roma l'8 dicembre prossimo non fa ovviamente eccezione. È anzi un'opportunità straordinaria per sottolineare, oltre agli spunti offerti dai programmi e dai contenuti giubilari, il grande legame che unisce il giubileo dell’Antico Testamento all’esigenza del riposo della terra che Papa Francesco ha auspicato nell’enciclica Laudato si’.

Viandanti alla ricerca della MisericordiaViandanti alla ricerca della Misericordia

Per questo motivo, l'associazione di giornalismo ambientale, Greenaccord Onlus, in collaborazione con il Consiglio nazionale dell'Ordine dei Giornalisti, organizza una giornata di formazione per giornalisti (Comunicare il Giubileo. Pellegrini alla ricerca della misericordia), che sarà ospitata a Roma nella sede dell'università Lumsa (via di Porta Castello 44) mercoledì 15 settembre.

Viandanti alla ricerca della MisericordiaViandanti alla ricerca della MisericordiaViandanti alla ricerca della MisericordiaViandanti alla ricerca della Misericordia

Due le sessioni di lavoro previste. In quella mattutina verrà ripercorsa la storia degli Anni giubilari e si porrà l'accento sulle sfide organizzative che il nuovo Anno Santo porterà con sé. Tra gli altri, attesi gli interventi di Maurizio Pucci, assessore capitolino con delega al giubileo; della storica Lucetta Scaraffia; di Luigi Zanda, già presidente dell'Agenzia Romana per il Giubileo del 2000; di Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, di Mons. José Octavio Ruiz Arenas, segretario del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, e di Mons. Claudio Maria Celli, presidente del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni sociali.

Viandanti alla ricerca della MisericordiaViandanti alla ricerca della MisericordiaViandanti alla ricerca della MisericordiaViandanti alla ricerca della Misericordia

La sessione pomeridiana sarà invece dedicata specificamente alle sfide che attendono i professionisti dell'informazione. Tra i relatori, Angelo Scelzo, vicedirettore della Sala Stampa Vaticana ed Enzo Jacopino, presidente dell'Ordine dei Giornalisti.

L’evento è patrocinato dal Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione (che cura l’organizzazione del Giubileo), dalla Sala Stampa Vaticana, da Roma Capitale, dall’Associazione Stampa Romana, dalla Lumsa e dall’UCSI.

                segreteria@greenaccord.org   www.greenaccord.org      
           Martina Valentini mail: pressofficegreenaccord@gmail.com
APHORISTIKON - L'uomo che non ha sogni, non ha le ali per volare (C. Clay) - Da sempre in politica patrocinare la causa del povero è stato il mezzo più sicuro per arricchirsi (N. G. Davila) - Ciò che non giova all'alveare non giova neanche all'ape (Marco Aurelio) - Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto (B. Makeresko) - Qualunque imbecille può inventare e imporre tasse. ( M. Pantaleoni) - Il saggio, sdegna non di ridere, ma di deridere (A. Graf) - Il mondo è cominciato senza l'uomo, e finirà senza di lui (C. Levi Strauss) - L'impoverimento linguistico è, per un popolo, sintomo di decadenza (F. Collettini) - La natura non fa nulla di inutile (Aristotele) - L'oppresso che accetta l'oppressione, finisce per farsene complice (V. Hugo) - Serve un nuovo modo di pensare per superare i problemi creati da vecchi modi di pensare (E. Einstain) - Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi (W. Shakespeare) -